Creato da centocellestorica il 24/05/2009
COMITATO DI QUARTIERE CENTOCELLE STORICA
 

Per comunicare con noi: centocellestorica@libero.it

 

Area personale

 

Archivio messaggi

 
 << Settembre 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30        
 
 

Tag

 

I miei Blog Amici

Citazioni nei Blog Amici: 3
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

Ultime visite al Blog

Mistralswingtanmiksurfinia60eliogentegipsy.mmanima_on_linechicco682Coralie.frmelina_mapiterx0alogicopoeta_sempliceolegna69oranginellalubopo
 
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi e commenti in questo Blog.
 

 

Esito dell'assemblea di ieri

Post n°338 pubblicato il 30 Maggio 2019 da centocellestorica
 

Ieri pomeriggio, presso la Casa della Cultura in via Casilina, si è svolta un'assemblea pubblica sul tema dell'isola ambientale di Centocelle, ma sostanzialmente della semi-pedonalizzazione di via dei Castani.

Dell'assemblea pubblica lo abbiamo saputo grazie ad Alessandra, che ha letto la notizia data dal dott. Enrico Stefano su facebook.

Nessuna comunicazione esplicita o, per chi preferisce, nessun invito diretto.

Erano presenti consiglieri comunali e municipali, i tecnici incaricati e, seppur arrivata tardi ed andata via presto, l'assessore Linda Meleo.

Molti cittadini si sono dimostrati contrari all'impostazione data, e noi del Comitato di Quartiere abbiamo ribadito, per l'ennesima volta, che la nostra opinione unanime è di realizzare il maggior numero di posti auto possibili sulle strade esistenti assegnando la priorità ai sensi unici di marcia e a posti auto a spina, in modo da poterli aumentare. Riducendo poi le dimensioni ai minimi di regolamento, sicuramente si potrebbero allargare i marciapiedi e collocare essenze arboree, in modo da migliorarne il microclima.

La discussione si è protratta, ma tra i residenti non è emerso alcun segno di consenso all'impostazione data dal Comune, che invece prevede la realizzazione di doppi senso di marcia sul maggior numero di strade possibile (via dei Narcisi, via delle Ninfee, via dei Frassini, via Tor de' Schiavi) sottraendo spazi alla sosta ordinata e facilitando la sosta in doppia fila ...

 
 
 

NOTIZIA IMPORTANTE

Post n°337 pubblicato il 08 Maggio 2019 da centocellestorica

OGGI 8 MAGGIO 2019 LA RIUNIONE SETTIMANALE DEL COMITATO NON AVRA' LUOGO PER CONSENTIRE A TUTTI DI PARTECIPARE ALLA TAVOLA ROTONDA SUL PARCO ARCHEOLOGICO DI CENTOCELLE CHE SI TERRA' ALLE ORE 18 PRESSO LA CASA DELLA CULTURA DEL MUNICIPIO, IN VIA CASILINA 665. IL DIBATTITO SARA' MODERATO DA GIORNALISTI DELL'EDIZIONE ROMANA DI "LA REPUBBLICA".

 
 
 

Isola pedonale, ambientale o cos'altro?

Post n°336 pubblicato il 26 Marzo 2019 da centocellestorica
 

Dopo l'assemblea pubblica a San Felice, indetta da Rete di Impresa di via dei Castani, sull'isola ambientale da realizzarsi a Centocelle, da cui è emerso che la distinzione tra isola ambientale (quartiere) e isola pedonale (via dei Castani) non è stata colta quasi da nessuno, o nessuno ha voluto evidenziarla, abbiamo chiarito la nostra posizione in merito con una e.mail di risposta ad alcuni chiarimenti trasmessi dall'assessore Dario Pulcini, non presente  all'assemblea e spesso chiamato in causa dai presenti.

Di seguito il contenuto della nostra breve e.mail.

"Colgo l'occasione di esprimere la posizione del Comitato di quartiere Centocelle Storica in merito alla tematica delle possibili trasformazioni dell'impostazione attuale della viabilità. 
La nostra proposta, adottata da tempo, è di studiare un sistema di sensi unici nella viabilità esistente finalizzati a ottenere i seguenti risultati:
- realizzare il maggior numero di parcheggi (adottando la posizione "a spina");
- ottimizzare i marciapiedi;
- ottenere spazi per la messa a dimora di alberature (che mitigano la temperatura estiva e producono ossigeno, la prima necessaria per il microclima mentre la seconda per la sopravvivenza), spazi a norma per i cassonetti, la ciclabilità e quant'altro contribuisca al miglioramento della qualità della vita quotidiana dei cittadini.
Naturalmente, per fare questo, servono dati sui flussi di traffico (interno e di attraversamento), sulle effettive necessità di parcheggio, sulla possibile realizzazione di apposote infrastrutture.
Si tratta quindi di una proposta tutta da sviluppare, e quella presentata ieri non era coerente con la nostra proposta.
Mi scuso per l'estrema sintesi, ma una email non può  contenere anni di discussione che i cittadini aderenti al Comitato hanno negli anni portato avanti, convincendosi reciprocamente delle proposte altrui.
Cordiali saluti
Arch. Silvio Bruno
presidente del Cdq Centocelle Storica"

 
 
 

Informazioni sulle attività in corso

Post n°335 pubblicato il 07 Febbraio 2019 da centocellestorica

Ieri pomeriggio si è avuto il settimanale incontro del Comitato di Quartiere.

Abbiamo discusso della scarsa informazione da parte delle Istituzioni rispetto alle nostre proposte avanzate tempo fa, alcune delle quali in sintonia con le principali Associazioni dei commercianti presenti nel quartiere.

Si tratta del parco archeologico di Centocelle, accessi, salubrità, fruibilità, della viabilità con l'istituzione di sensi unici e realizzazione di un maggior numero di parcheggi e messa a dimora di alberature, cura e manutenzione del quartiere, carenze oramai "strutturali" nella pulizia del quartiere, con cumuli di rifiuti e scarso decoro.

Dopo la riunione, alcuni di noi hanno partecipato ad un incontro con Legambiente, Comitato PAC Libero, Comunità per il Parco Pubblico di Centocelle ed altre realtà, con l'obiettivo di pianificare prima, e realizzare poi, un percorso di informazione partecipata con le scuole rispetto al Parco archeologico di Centocelle, per molti cittadini sconosciuto.

In questo primo incontro sono scaturite proposte su come articolare l'iniziativa, con opinioni diverse fra i presenti, che vanno dalla diffusione delle informazioni principali rispetto al patrimonio storico ed archeologico presente, alle opportunità naturalistiche presenti.

Seguiranno altri incontri.


 
 
 

Sintesi dell'incontro del 6 settembre

Post n°334 pubblicato il 07 Settembre 2017 da centocellestorica
 

Ieri pomeriggio, alle ore 17,30, abbiamo dato vita al primo incontro del dopo ferie del CDQ.

Dopo le premesse generali e i convenevoli, ha preso la parola Luigi che ha fatto presente di ritenere importante lo sviluppo di una collaborazione con altre realtà del territorio, per poter conseguire i risultati di miglioramento auspicati, e riassunti nel documento consegnato a suo tempo al Presidente Boccuzzi e all'Assessore Pulcini.
Le sue valutazioni hanno dato l'opportunità di sviluppare il dibattito sulla materia delle "collaborazioni" e sulle attese (disattese) dei cittadini da parte delle amministrazioni che negli anni si sono succedute. 
Poi si è passati a valutare il Progetto proposto da Nicola Lupo denominato Festival Train To Roma A/R”, predisposto in funzione dell'AvvisoPubblico “Contemporaneamente Roma – Autunno 2017” del Comune di Roma”, e si è deciso di supportare l'iniziativa, scrivendo un apposito documento consegnato allo stesso Nicola dopo la fine della riunione.
La riunione si è conclusa, dopo un dibattito su come procedere nel futuro prossimo, in cui alcuni di noi prospettano la necessità di continuare a cercare il dialogo con l'Amministrazione Municipale, altri, riscontrata l'assenza pressoché totale di risposte programmatiche alle nostre proposte, ritengono che non ci siano più margini di confronto. 
Mercoledì prossimo proseguirà la discussione, con chi ci sarà.