Creato da SeFossiMichelle il 11/03/2007

Tracce di rossetto.

Emozioni, sentimenti, esperienze di vita a confronto, sotto la lente d'ingrandimento della memoria.

 

 

« Secchiona, fai schifo!

Amicizie interessate.

Post n°19 pubblicato il 10 Novembre 2007 da SeFossiMichelle
Foto di SeFossiMichelle

Accorgersi un giorno che gli amici che conosci e frequenti da molti anni agiscono nell'ombra da diverso tempo con un obiettivo, che nulla a che vedere con lo spirito di solidarietà e di fraternità, proprio dell'amicizia sincera e disinteressata, può comportare uno sconvolgimento interiore, capace di segnare irrimediabilmente e per sempre i rapporti inter-personali.
Oggi, cari amici bloggers, è un giorno pre-festivo e ho così rinunciato ad occuparmi di una delle tante notizie di cronaca nera e di politica, che "monopolizzano" le prime pagine di tutti i quotidiani nazionali e locali. Leggerò con interesse e con rinnovato piacere i vostri interventi sull'approvazione di un disegno di legge, che  prevede una riduzione dei costi della politica e mi soffermerò tra i post che approfondiscono il venerdì nero per le Borse Europee o sui primi timidi o presunti tentativi di dialogo tra UdC e PD (che peraltro mi vedono contraria). Temo invece che non mi lascierò solleticare dalla prurriginosa curiosità di cogliere qualche altro elemento diabolico nella dinamica dell'omicidio della povera studentessa statunitense di Perugia.

Oggi è sabato...Preferisco raccontarvi il tormento e il dolore che si sono insinuati nel mio cuore, ineluttabilmente, dopo aver scoperto che la mia migliore amica aveva ordito, in una frazione di tempo imprecisata, un disegno per trarre vantaggi e favori dal ruolo professionale che ricopro.

Per anni abbiamo condiviso gioie e preoccupazioni, talora inerenti anche il luogo di lavoro al quale entrambe apparteniamo. Quante conversazioni, confidenze, paure, sogni, speranze ci siamo confidate al telefono, nei ritagli di tempo del lavoro, in serate in trattoria, durante gite trascorse in compagnia di altri amici. Quante energie, impegno, presenza, costanza e perseveranza abbiamo profuso per aiutare un comune amico, per anni ostaggio di terribili crisi depressive. Quanto anche lei ha investito in prima persona per non lasciare mai solo questo caro amico, che in più di una occasione aveva manifestato propositi suicidi.
Sei stata un'alleata, una sorella, una mamma, una baby-sitter, un'assistente sociale ineccepibile, oserei dire, una donna paziente e sensibile che non si è mai tirata indietro di fronte al pericolo. Hai contribuito fattivamente alla rinascita di S. Hai sacrificato te stessa per un nobile intento, quello di ridare vita ad un giovane, che nella vita non credeva più. La sua rivincita è anche la tua rivincita, la ricompensa più nobile per un grande gesto d'amicizia.

Non comprendo quindi le ragioni che ti hanno indotta ad "usarmi" e proprio perchè credevo in te e nella tua straordinaria sensibilità, non avrei mai immaginato che tu fossi capace di mentirmi, sino al punto di programmare a mia insaputa un piano che mi penalizzasse fortemente, durante la tua assenza per ferie. Visto che la nostra amicizia era improntata sul dialogo, o almeno questo io lo avevo sempre creduto, come mai ti sei mossa nell'ombra, per uscire allo scoperto, solo quando ti ho messa alle strette, rivendicando quella lealtà, quella sincerità, che io non ti avevo mai fatto mancare?

Perchè, perchè, come mai, come ho potuto non accorgermi, sono quesiti che rimbalzano ancora nella mia mente, senza trovare una risposta esauriente, capace di lenire il mio dolore.

Una sera, alla festa di compleanno di S., hai lanciato la sciabolata decisiva, che avrebbe dovuto aprirmi gli occhi, già allora... Il nostro caro amico, ritrovato dopo un lungo periodo oscuro, ci aveva invitate, insieme a tanti altri amici d'infanzia e cugini, alla sua festa di complenno. Dall'angolo opposto dell'immenso salone nel quale ci intrattenevamo, con voce insolitamente sibillina, hai scagliato un dardo avvelenato nelle orecchie di mio marito, benchè fosse indirettamente rivolto a me. Quella tua esclamazione così estemporanea, fuori luogo, proferita con tanta veemenza racchiudeva in sè le fasi iniziali di un disegno scellerato, mirato a colpirmi ingiustamente nella mia dignità di donna, di AMICA e, cosa che ho scoperto successivamente, di collega.

Come hai osato tanto? Perchè?
Per mia volontà ogni contatto, anche di natura professionale, è stato azzerato, dopo aver accolto le tue scuse, abbozzate con l'unico scopo di non negare l'evidenza e di convogliare ad uno scherzo puerile (da te definito GOLIARDICO) quelle prese di posizione così incredibilmente meschine, che non meritavo, in nome della profonda, incrollabile amicizia, che ti avevo offerto.

Chiedo a me stessa e agli amici bloggers cosa può spingere la mente umana ad ordire una trama per "usare" un amico sincero per scopi subdoli o per interessi personali. Non ho trovato alcuna risposta degna di essere descritta, perchè reputo l'amicizia un valore sacro ed inviolabile. Evidentemente non è così per tutti...

L'immagine allegata al post è tratta da una collezione privata. Si tratta di un Viso di donna di Matisse, 1949.

 
 
 
Vai alla Home Page del blog

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: SeFossiMichelle
Se copi, violi le regole della Community Sesso: F
Età: 52
Prov: FE
 

AREA PERSONALE

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Aprile 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30    
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 6
 

ULTIME VISITE AL BLOG

sibillixLuigiDC71fratellimaionebal_zacgiosilo2008enjamberagatamamelkograzianilorena.mancokatia_evangelistamax_397avvocatolaraseraom.marengom.baroncelli12911195avvravipintoxxxyyy_1978
 

ULTIMI COMMENTI

Ciao è capitato anche a me però alle superiori, ed è stato...
Inviato da: nadia_73
il 15/03/2010 alle 12:51
 
Tanti cari auguri di buone Feste!!! :)
Inviato da: elyrav
il 23/12/2008 alle 15:02
 
Per Natale ci farai un bel regalo? Torna... Un abbraccio.
Inviato da: atapo
il 11/12/2008 alle 09:31
 
ogni tanto resuscito e torno! come va? un abbraccio!Ily
Inviato da: darkangel979
il 07/11/2008 alle 18:09
 
Ciaooo!!!
Inviato da: elyrav
il 28/08/2008 alle 11:18
 
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

I MIEI LINK PREFERITI

- Tutti i testi di legge e norme vigenti
- www.scrivi.com
- www.alidicarta.it
- www.cartoline.ch
- Il sito delle opinioni dei consumatori
- www.ansa.it