Creato da Bastardo_nel_dna3 il 11/09/2013

Libere Riflessioni

Pensieri in Libertà: osservazioni, riflessioni, considerazioni sul mondo virtuale....ed anche su quello reale

 

 

« DUE ESEMPI DI VERO SPORT

(RI) EDUCARE I GENITORI PRIMA DEI FIGLI?

Post n°51 pubblicato il 28 Maggio 2014 da Bastardo_nel_dna3
 

Mi è capitato di leggere una notizia che mi ha lasciato notevolmente perplesso. La scorsa settimana in una scuola media di Forlì un docente ha sorpreso un alunno che, durante la lezione, guardava foto hard sul cellulare. Nella sua veste di educatore, oltre che d’insegnante, ha ritenuto doveroso sequestrare il telefonino al ragazzo, chiedendo che a ritirarlo fosse uno dei genitori. Fin qui nulla di strano, direte voi. Non è la prima volta che un teenager guarda immagini hard, e di certo non sarà l’ultima; non è neanche la fine del mondo, obietterà qualcuno: obiezione accolta. E’ fuor di dubbio, inoltre, che l’operato del professore sia stato corretto e incontestabile. Ci si aspetterebbe, a questo punto, che uno dei due genitori del ragazzo, sommessamente mortificato, si recasse a scuola magari tenendo per orecchio il ragazzuolo con gli ormoni in subbuglio, e lo obbligasse a scusarsi per l’atteggiamento irriguardoso avuto nei confronti del docente. Effettivamente a scuola si presenta la mamma del ragazzo, accocompagnata dal legale di famiglia, con l'intento di accusare il professore di furto. A dir poco paradossale, poi, la giustificazione della madre, che ha difeso il figlio affermando che: “Le foto incriminate non erano poi così hard, poiché la donna immortalata aveva anche il perizoma”.
Siamo in una fase in cui la scuola, alla quale è sempre stata demandata una funzione comprimaria alla famiglia nell’educazione dei ragazzi, è spesso screditata dagli stessi genitori che, invece di assumere atteggiamenti più rigidi e autoritari nei confronti dei propri figli, tendono ad adottare posizioni più “morbide” e permissive.
Ai miei tempi, di fronte a richiami da parte dell’autorità scolastica, molti genitori avrebbero letteralmente “crepato di mazzate” i propri figli, e vi assicuro che sarebbero state “mazzate” molto educative.
Oggi, forse, prima di educare i ragazzi, sarebbe il caso di ri-educare molti genitori, sono certo che ne avrebbero beneficio e giovamento anche i figli.

docente

 

(BnD)

 
 
 
Vai alla Home Page del blog

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.

Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.

 

 

AREA PERSONALE

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Ottobre 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

FACEBOOK

 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

cassetta2surfinia60QuartoProvvisorioormaliberail_tempo_che_verraCherryslmauro.argiolasesseo.bocleristorioanmicupramarittimafiorellabarrellaamybortchiadesteilaria.gltittisolare
 

ULTIMI COMMENTI

Ho letto con molto interesse questo tuo post e concordo...
Inviato da: meionoi
il 05/10/2014 alle 19:11
 
Prego ^_^
Inviato da: Bastardo_nel_dna3
il 21/06/2014 alle 18:24
 
Questo spiega perchè mi sentivo osservato... :-O
Inviato da: Bastardo_nel_dna3
il 21/06/2014 alle 18:24
 
Grazie a te della tua visita nel mio:-)
Inviato da: arw3n63
il 19/06/2014 alle 14:52
 
Volentieri, nn ti seguo da poco peraltro. emme®^
Inviato da: misteropagano
il 19/06/2014 alle 12:05
 
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
I messaggi e i commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom