CONTROSCENA

Il teatro visto da Enrico Fiore

 

AREA PERSONALE

 

TAG

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Ottobre 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31  
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 3
 

 

« Hänsel e Gretel formato thrillerPhilip Marlowe a Edimburgo »

Un Viviani trapiantato nel Chianti

Post n°543 pubblicato il 15 Febbraio 2012 da arieleO
 

Ci sta proprio bene, Isa Danieli, nell'allestimento di «Paesaggio con figure» di Ugo Chiti che Arca Azzurra Teatro presenta al Mercadante: non solo perché la Danieli ha con la scrittura di Chiti una consuetudine di antica data (fu già, nel '90, la splendida interprete di «Kirie»), ma anche, e soprattutto, perché a lei, napoletanissima, il testo in questione s'attaglia con particolare sintonia.
   «Paesaggio con figure», infatti, rivela sorprendenti affinità tematiche con «La morte di Carnevale» di Viviani. Salvo l'ambientazione nella realtà rurale toscana, ritroviamo qui lo stesso microcosmo chiuso e duro: nella circostanza dominato dal laido Lucesio, che non si decide a morire, e sempre popolato dalla torma di quanti, autentiche bestie in gabbia, aspirano solo a mettere le mani sulla «roba» del vecchio e feroce tiranno, persino incline, proprio come Carnevale, alla pratica dell'usura. E ad Isa Danieli tocca il personaggio di Nunzia, la serva-amante di Lucesio che sembra un perfetto ricalco di 'Ntunetta, il corrispondente personaggio vivianeo.
   Nunzia, in questa nuova stesura del testo, prende il posto dell'originaria Beppa: e il suo nome, così tipicamente napoletano, serve anche ad appoggiare il titolo, «L'Abissina», adottato adesso con riferimento al soprannome dispregiativo che ancora ai tempi dell'infanzia di Chiti si usava per indicare i meridionali. E certo, appare piuttosto appiccicata la spiegazione (lei era una terremotata che Lucesio portò con sé tornando dal servizio militare) di come Nunzia sia finita in quell'«enclave» contadinesca del Chianti fiorentino. Ma, poi, tutti i dubbi vengono, se non sconfitti, almeno messi fra parentesi da quanto succede sul piano strettamente spettacolare.
   Dico dell'incontro fra le due sapide parlate in campo, appunto quella napoletana e quella toscana, e della gara che si svolge fra la sapienza di Isa Danieli, forte del realismo amaro e beffardo che le discende per l'appunto da Viviani, e la precisione da cesellatori che da sempre distingue gli attori dell'Arca Azzurra, primi fra tutti Massimo Salvianti (Lucesio), Dimitri Frosali (Volpino), Andrea Costagli (il dottore), Lucia Socci (Argia) e Barbara Enrichi (Giacinta).
   Grazie alla regia, dello stesso Chiti, i personaggi si stagliano, efficacemente, contro fondali e quinte nudi, esaltati anche dal gioco delle pareti mobili. Ma, si capisce, a Napoli gli effetti e le conseguenti risate se li prende quasi tutti la Danieli.

                                            Enrico Fiore

(«Il Mattino», 14 febbraio 2012)

 
 
 
Vai alla Home Page del blog
 
 

INFO


Un blog di: arieleO
Data di creazione: 16/02/2008
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ULTIME VISITE AL BLOG

defranceschi.chrisasc.ferraraasdiwalgiugnolifabrizioherzwehrcomp.robyelena.licausiokgirlgiuseppina.farinaparenteartesonia.riccomedeur2010MrFantastic70puelkerollie0
 

ULTIMI COMMENTI

solo tu beppe puoi interpretare questi personaggi...
Inviato da: roberto
il 11/12/2013 alle 16:45
 
Cara Floriana, anche per me è stato un piacere incontrarLa....
Inviato da: arieleO
il 12/11/2013 alle 09:39
 
Caro Maestro Fiore, condivido ( per quello che vale) la...
Inviato da: floriana
il 11/11/2013 alle 19:40
 
Cara Francesca, innanzitutto la ringrazio per...
Inviato da: Federico Vacalebre
il 16/10/2013 alle 17:14
 
Gentile Francesca, credo che nessuno possa risponderLe...
Inviato da: arieleO
il 16/10/2013 alle 17:10
 
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
I messaggi e i commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom