CONTROSCENA

Il teatro visto da Enrico Fiore

 

AREA PERSONALE

 

TAG

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Giugno 2019 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 3
 

 

« Se nella torre di contro...Nekrosius, un "Paradiso... »

"Rent", dall'Aids alla munnezza

Post n°612 pubblicato il 20 Settembre 2012 da arieleO
 

«La paura si sconfigge con l'unione»; e ancora: «Cu 'a vuluntà se po' cagna'». Sono due dei proclami che risuonano nell'adattamento in napoletano di «Rent» che ha chiuso la XXXIII edizione (per la verità piuttosto rabberciata) della rassegna «Benevento Città Spettacolo». E dunque, solo il dannunziano «cretino con dei lampi d'imbecillità» potrebbe non accorgersi che altro che musical, altro che intrattenimento: a questa rivisitazione della pluripremiata opera rock di Jonathan Larson presiedono, per la regia di Enrico Maria Lamanna, addirittura Lenin e Gramsci insieme.
   Ma riassumo, intanto, i connotati dell'operazione. Mentre Larson trasferì la «Bohème» di Puccini nella New York torturata dall'Aids, Lamanna la trasferisce nella Pianura assediata dalla munnezza, assumendone come protagonisti un gruppo di giovani che si battono contro l'apertura di una nuova discarica e, quindi, contro il rischio che aumentino i casi di quel tumore ai polmoni che ha già colpito uno di loro. Sì, parliamo di uno spettacolo ch'è un appassionato inno alla vita: tanto che, fra uno slogan rivoluzionario e l'altro, Mimì se n'esce con un orgoglioso e sanguigno «se dice ca tengo 'o meglio culo 'e tutto 'o quartiere».
   Di pari passo, sempre e solo il cretino dannunziano di cui sopra potrebbe scambiare per un anacronismo la cinepresa a manovella impugnata da Marco e per un'incongruità la scritta «Police» che compare sul giubbotto degli agenti chiamati a reprimere la rivolta: qui si vuol sottolineare che certi problemi sono gli stessi in ogni tempo e che i sicari del famigerato Potere con la P maiuscola si comportano allo stesso modo in ogni luogo. Ed è in ossequio a tal sottolineatura, evidentemente, che l'impianto scenografico di questo «Rent» de noantri richiama, spiccicato, quelli firmati da Bruno Garofalo per «Scugnizzi» e «Mal'aria».
   Né si dimentica, ci mancherebbe, la poesia delle radici: accanto a chi resiste indomito a vendere «'o brodo 'e purpo», viene evocato (e sennò che l'avrebbe scritta a fare «La rumba degli scugnizzi»?) Viviani Raffaele a servirvi. E siccome non è che durante le manifestazioni di piazza ci si esprima a sussurri, ecco che tutti, più che cantare, ci danno dentro a strillare meglio che Lotta Continua e Servire il Popolo dei bei tempi andati.
Tra di loro Luca Notari (Rodolfo), Carmen Di Marzo (Mimì) e Amelia Rondinella (Martina). Ma qualcuno dovrebbe spiegare a Rodolfo, il quale dall'inizio alla fine fa finta di suonare la chitarra, che, se non se ne pizzicano le corde, la chitarra non suona.

                                            Enrico Fiore

(«Il Mattino», 20 settembre 2012)

 
 
 
Vai alla Home Page del blog
 
 

INFO


Un blog di: arieleO
Data di creazione: 16/02/2008
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ULTIME VISITE AL BLOG

elena.licausiokgirlasc.ferraragiuseppina.farinaparenteartesonia.riccomedeur2010MrFantastic70puelkerollie0napoli776studiolegalegrittirino.alfieripinolacinefortunato.calvino
 

ULTIMI COMMENTI

solo tu beppe puoi interpretare questi personaggi...
Inviato da: roberto
il 11/12/2013 alle 16:45
 
Cara Floriana, anche per me è stato un piacere incontrarLa....
Inviato da: arieleO
il 12/11/2013 alle 09:39
 
Caro Maestro Fiore, condivido ( per quello che vale) la...
Inviato da: floriana
il 11/11/2013 alle 19:40
 
Cara Francesca, innanzitutto la ringrazio per...
Inviato da: Federico Vacalebre
il 16/10/2013 alle 17:14
 
Gentile Francesca, credo che nessuno possa risponderLe...
Inviato da: arieleO
il 16/10/2013 alle 17:10
 
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
I messaggi e i commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom