CONTROSCENA

Il teatro visto da Enrico Fiore

 

AREA PERSONALE

 

TAG

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Giugno 2019 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 3
 

 

« Riccardo III alla manier...Se la coppia scoppia sul... »

La Valeri e una stufa simbolo della vita

Post n°695 pubblicato il 13 Aprile 2013 da arieleO
 

Un'anziana contessa, accompagnata dalla segretaria Angèle, si trasferisce in un appartamento malandato, che lei crede di sua proprietà per averci abitato anni prima e in cui vive un uomo, Manfred, che dice di esserle figlio. Questa la situazione di partenza che si accampa in «Non tutto è risolto», la commedia di Franca Valeri in scena al Mercadante per la regia di Giuseppe Marini. Ma la vera protagonista non è la contessa, bensì, sotto specie di simbolo, l'enorme e antica stufa che nessuno sa accendere: giacché costituisce, in tutta evidenza, il «trait d'union» fra un imprecisato passato di alto rango e un altrettanto vago presente di ristrettezze.
   Non a caso, infatti, a un certo punto la contessa parlerà con quella stufa come se stesse guardando in uno specchio un proprio «doppio». E con essa, giusto in forma d'immagine speculare, stabilirà il paragone in cui riassume il suo amarcord: la stufa bella ma spenta, lei non bella ma sempre accesa.
   Ora, non sistematicamente il testo è capace di restare fedele a una simile (e assai intrigante) dimensione metaforica; ed è vero anche che a tratti s'arena, stanti i monologhi in serie dettati dalla necessità di assicurare uno spazio adeguato a ciascuno degli attori in campo. Senza contare i tempi rallentati a loro volta dettati dalla necessità di spostare e bloccare continuamente la sedia a rotelle su cui la Valeri è costretta dopo l'intervento chirurgico all'anca subìto di recente. Ma poi, al di là di ogni carenza, c'è per l'appunto lei, Franca Valeri.
   Non è che gli altri (Licia Maglietta/Angèle, Urbano Barberini/Manfred e Gabriella Franchini/la cameriera Milli) non siano bravi. Ma recitano, sono bravi nel recitare. Mentre Franca Valeri - 93 anni di passione per la vita, di lucidità e d'ironia verso il mondo e, soprattutto, verso se stessa - è assolutamente straordinaria proprio perché può permettersi di recitare dando puntualmente l'impressione che non stia recitando. E del resto, non in altro che in questo sta il segreto degli alti traguardi toccati dalla sua lunghissima carriera. Chi sarebbe in grado di pronunciare con la stessa disinvoltura e la stessa civetteria la battuta: «Io avrei dovuto fare l'attrice, entro subito nei ruoli»?
   Superfluo, a questo punto, dire degli applausi e delle acclamazioni che la salutano al termine. E lei ringrazia abbandonando la sedia a rotelle e standosene al proscenio - l'ennesimo guizzo ironico - avvolta in una sontuosa pelliccia come una classica diva d'antan.

                                              Enrico Fiore

(«Il Mattino», 13 aprile 2013)

 
 
 
Vai alla Home Page del blog
 
 

INFO


Un blog di: arieleO
Data di creazione: 16/02/2008
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ULTIME VISITE AL BLOG

elena.licausiokgirlasc.ferraragiuseppina.farinaparenteartesonia.riccomedeur2010MrFantastic70puelkerollie0napoli776studiolegalegrittirino.alfieripinolacinefortunato.calvino
 

ULTIMI COMMENTI

solo tu beppe puoi interpretare questi personaggi...
Inviato da: roberto
il 11/12/2013 alle 16:45
 
Cara Floriana, anche per me è stato un piacere incontrarLa....
Inviato da: arieleO
il 12/11/2013 alle 09:39
 
Caro Maestro Fiore, condivido ( per quello che vale) la...
Inviato da: floriana
il 11/11/2013 alle 19:40
 
Cara Francesca, innanzitutto la ringrazio per...
Inviato da: Federico Vacalebre
il 16/10/2013 alle 17:14
 
Gentile Francesca, credo che nessuno possa risponderLe...
Inviato da: arieleO
il 16/10/2013 alle 17:10
 
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
I messaggi e i commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom