Creato da: dalsilenzio il 12/08/2011
Pensieri liberi, senza limiti alla condivisione o alla critica. Dico ciò che voglio o ciò che sento e apprezzo chi sa dire la sua, senza remore. Ci hanno voluto rendere e ci siamo prestati a diventare monadi, essenze unitarie, disgiunte se non addirittura opposte tra noi. Voglio vedere se siamo ancora in grado di interagire positivamente, per il bene di tutti.

Area personale

 

Archivio messaggi

 
 << Dicembre 2022 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31  
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 
Citazioni nei Blog Amici: 9
 

Ultime visite al Blog

acquasalata111gardenia016prefazione09Amante.riservato1dalsilenzioTorellolello0vololowpasquale.pato7nurse01LaDonnaSenzaGreenPasdaunfioreSINGLEAVITASaturnjagiovannas1
 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

 

 
« BASTA LA PAROLAROMA CAPUT MUNDI »

DARWIN E LA SELEZIONE NATURALE DELLA SPECIE

Post n°22 pubblicato il 07 Dicembre 2012 da dalsilenzio

L' 11/08/2012 ho scritto un post (spread balneare) in cui facevo esplicito riferimento a come fosse scoppiata la terza guerra mondiale, guarda caso innescata dalla Germania, fatta non con le armi, ma con l'economia.

Beh, l'escalation del conflitto aumenta. Come? Con la stessa arma e con la connivenza di ogni singolo governo nazionale. Perchè il colpire i soliti noti con ulteriori tasse questo è. Se da una parte si "PIANGONO" le povere famiglie che non arrivano alla quarta settimana, ma dall'altra a quelle stesse famiglie si chiede l'ulteriore salasso dell'IMU, è destino che queste non arriveranno neanche alla terza! Se continuano ad aumentare i ticket sanitari, quelle stesse famiglie non potranno più accedere alle cure mediche, salvo morire di fame. Aumentano i giovani che si fermano alla terza media, l'Università ha tasse catastrifiche e i libri per la scuola secondaria sono una mazzata tra capo e collo; gli anziani con pensioni da fame hanno il destino segnato, gli operai non ne parliamo e ogni giorno si sente di aziende che stanno per chiudere. Persino i precari del pubblico impiego sono a rischio e, con tanta semplicità, si dice nei TG che 60.000,00 potrebbero tornarsene a casa, medici e infermieri compresi.

Tutto questo ha un effetto ben preciso: la darwiniana selezione non naturale, ma economica della specie. Si va sempre di più verso due sole categorie sociali, due classi: quella abbiente, ricca, che aumenta la ricchezza, e quella povera che può solo restare tale e ... soccombere. Soccombere fisicamente, non metaforicamente!

Queste saranno le vittime, i morti, di questa terza guerra mondiale.

Però ... cavolo, ci vorrei essere tra anni, quando tutti gli anziani saranno deceduti e i poveri estinti per fame. Sì, ci vorrei essere ... per vedere i Berlusconi, i Marchionne, i Gucci, Fendi e Agnelli coltivare patate  broccoli per sopravvivere, visto che nessuno più ci sarà a farlo per loro!!

P.S. Sentivo un servizio in cui un medico parlava della delinquenza, degli accoltellamenti e omicidi in Kenia, Paese in cui la gente vive con 1 Euro al giorno. Giorni fa altro servizio sulle ville prestigiose che gli italiani hanno (sorvoliamo con quali sodi pagati) proprio lì. E ... la giornalista proprio lì ha incontrato la moglie di Beppe Grillo. NO COMMENT.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
Vai alla Home Page del blog