Creato da: dalsilenzio il 12/08/2011
Pensieri liberi, senza limiti alla condivisione o alla critica. Dico ciò che voglio o ciò che sento e apprezzo chi sa dire la sua, senza remore. Ci hanno voluto rendere e ci siamo prestati a diventare monadi, essenze unitarie, disgiunte se non addirittura opposte tra noi. Voglio vedere se siamo ancora in grado di interagire positivamente, per il bene di tutti.

Area personale

 

Archivio messaggi

 
 << Novembre 2022 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30        
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 
Citazioni nei Blog Amici: 9
 

Ultime visite al Blog

acquasalata111gardenia016prefazione09Amante.riservato1dalsilenzioTorellolello0vololowpasquale.pato7nurse01LaDonnaSenzaGreenPasdaunfioreSINGLEAVITASaturnjagiovannas1
 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

 

 
« DARWIN E LA SELEZIONE NA...IMU ... RTACCIVOSTRA!!! »

ROMA CAPUT MUNDI

Post n°23 pubblicato il 14 Dicembre 2012 da dalsilenzio

Roma, la capitale. Ebbene, due sole linee di metropolitana, più una terza ancora tronca. Giorno 12 dicembre c.a., al mattino presto la linea B è quasi ferma per "guasto tecnico". Giorno 13 dicembre c.a. la linea A si blocca totalmente, all'ora di pranzo, per un treno guasto, si dice. Giorno 14 dicembre c.a. sciopero del trasporto pubblico, metro comprese. Insomma, chi vuole venire a vivere a Roma al posto mio? Si accettano scambi di residenza alla pari! Mi ricordo, tra l'altro, i tempi in cui gli scioperi venivano annunciati anche ai TG. Ora non più: se la prendi ogni giorno lo sai, altrimenti vai a culo. Non solo: un tempo si sapeva il perchè di uno sciopero. Perchè lo scopo era anche quello, per una certa categoria di lavoratori, di rendere pubblici i disagi lamentati, tentando di ottenere anche il consenso popolare. Oggi il motivo è sempre un mistero: per il cittadino solo le conseguenze negative, e tante parolacce nei confronti di quei lavoratori, invece della solidarietà. Ultima cosa: il trasporto pubblico è in sciopero quasi un giorno a settimana e, di massima, gli sciperi si fanno per motivi economici. Ebbene, se chi scipoera perde quanto percepisce per quel giorno di lavoro, allora i dipendenti del servizio pubblico, che possono permettersi di "bruciare" quasi 200,00 euro al mese, vuol dire che guadagnano fin troppo bene!!

Roma caput mundi?? Ma de che!!! Roma caput cazzus, cazzis, cazzorum!! ... E' latino!!  

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
Vai alla Home Page del blog