DentroUnSogno

ciò che ho dentro

 

TU PER ME SEI IL VERO AMORE...

 

TUTTO È INFINITO AMORE

 

PASSIONE O AMORE?

 

L'AMORE MODELLA GLI ANIMI

 

BOCCA SENSUALE

 
Citazioni nei Blog Amici: 8
 

ULTIME VISITE AL BLOG

il.mio.paese.lastrong_passionspagnologspaolounanotteunsognorussox2004mary.cit1976robi19700bal_zacDentro_Di_MeWIDE_REDilpoetastrofreeflower.smspagnolosanmar05jeckyeladyhawke67
 

ULTIMI COMMENTI

FACEBOOK

 
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Tutti gli utenti registrati possono pubblicare messaggi e commenti in questo Blog.
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

CONTATTA L'AUTORE

Se copi, violi le regole della Community Sesso: F
Età: 36
Prov: CT
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Febbraio 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
 
 

AREA PERSONALE

 

NUDI

 

 

 

tristezza

Post n°128 pubblicato il 10 Aprile 2009 da Cuore_di_Cioccolata

tristezza

Sono troppo triste

stanca

delusa

amareggiata

Il mondo va in pezzi

ed io con lui

mi sento perennemente da sola,

come se nn potessi urlare perchè mi manca la voce

e quando mi esce tutti gli altri diventano sordi...

come si spiega quando hai un dolore nel petto,

una fitta allo stomaco, un dolore forte dentro la testa...

che nn passano, anzi,

aumentano con l'acelerare dei battiti del cuore...

che corrono e corrono senza stancarsi

facendoti quasi mancare l'aria e soffocandoti da dentro...

io scrivo, ma chi legge?

a chi importa?

chi capisce realmente come mi sento e perchè?

nessuno...

nessuno potrebbe mai...

bisogna solo fare i conti con la realtà e accettare la condizione di solitudine dell'uomo

farsene una ragione dicono alcuni..

ma sta frase del cazzo io nn l'ho mai capita!!

 
 
 

infinito

Post n°127 pubblicato il 13 Febbraio 2009 da Cuore_di_Cioccolata

Tra queste pagine c'è tutto ciò che sono...


Tra queste pagine, se solo si avesse la pazienza di leggerle,


si troverebbe l'intrinseco mondo che mi porto dentro...


c'è tristezza, delusione, solitudine... ma anche sprizzi di vita, di felicità, tento amore,


sensualità, erotismo, passione... lacrime e sudore...


solo una cosa mi turba...


queste pagine in realtà nn esistono!


basterebbe il click di una mano sconosciuta a spazzarle via in un istante..


e penso che a volte quando ci illudiamo di aver creato qualcosa o lasciato un segno,


poi arriva qualcosa di inaspettato e ci stravolge il punto di vista.


noi invece...


noi esistiamo...


ma siamo estremamente fragili...


viviamo grazie a qualcosa che nemmeno riusciamo a vedere...


come possiamo nn sentirci infinitamente piccoli


in delle mani molto più grandi di quello che la nosta mente è in grado anche solo di immaginare?

 
 
 

ti aspetto.

Post n°126 pubblicato il 07 Gennaio 2009 da Cuore_di_Cioccolata

Volevo solo dirti che...

anche se spesso mi fai disperare...

a volte me lo fai apposta...

altre volte mi fai arrabbiare sul serio....

alla fine poi, mi innamoro ugualmente sempre di più di te!

Domani partirai, il mio cuore si spezzerà di nuovo, i miei occhi piangeranno e le mie labbra sorrideranno di meno...

però ti aspetterò... affronterò e supererò questa prova, insieme a te...

perchè ti amo e perchè, come l'orologio che nn si ferma mai ha portato via in fretta questi giorni insieme a te, lui stesso dovrà continuare a scorrere senza fermarsi mai per riportarti qui da me....

solo tienimi stretta ai tuoi pensieri e al tuo cuore... per niente e nessuno al mondo vorrei dovermene staccare!

 
 
 

la voce della rabbia è spesso nel silenzio

Post n°125 pubblicato il 03 Gennaio 2009 da Cuore_di_Cioccolata

due post nell'arco di qualche ora...

gravissimo!

qualcuno mi ha detto che io scrivo quando sono estremamente felice o estremamente triste... e oggi nn è sicuramente una giornata rosea...

sapete cosa mi da fastidio? il parlare senza essere ascoltata...

è una cosa che nn sopporto proprio... a volte sembra che la gente intorno a noi sia incapace... incapace di capire... incapace di reagire... incapace di intendere e di volere...

vivo una storia in cui attendo che altri decidano del mio destino... decidano cosa farne delle mie valigie, della mia famiglia, dei miei amici, della mia vita...

una storia d'amore bellissima, ma vissuta a singhiozzi, per metà... dove nulla è certo nè tantomeno scontato...

ma quando ti innamori accetti ogni cosa ed ogni condizione...

poi però esprimi un desiderio... alzi il ditino e dici la tua, chiedi una cosa ed una soltanto...

e allora sembra che stai parlando con un muro...

oggi nn mi va di usare mezzi termini e mezze parole...

sono andata contro ciò che mi ero ripromessa e ho accettato una storia piena di punti interrogativi, solo una cosa ho chiesto in cambio... solo di una cosa mi sono lamentata, solo una cosa ho sottolineato come l'unica che mi faceva star male...

pensate che si è risolto o sia cambiato qualcosa dal primo giorno ad ora?

no

e sapete perchè?

perchè è più facile chiedere che dare...

è più facile starsi sdraiati su di un letto e godersi in bel massaggio rilassante piuttosto che provare il piacere di alzarsi le manichine e farlo a qualcun'altro, una volta tanto...

è più facile dire "ti porto via con me" piuttosto che " mi sto qui con te"

è più facile partire senza vedermi star male, piuttosto che guardare in faccia le mie lacrime...

però sapete che c'è?

la vita nn è facile, per nessuno... e tutti prima o poi sbattono il muso contro questa realtà...

nn sopporto di sentirmi così e qualcuno suggerisce di nn sopportare nemmeno chi in questo modo ti ci fa stare...

nn ho scritto io una frase che dice:

nessuno merita le tue lacrime e l'unica persona che potrebbe meritarle è anche l'unica persona che nn te le farà mai versare...

?

 
 
 

perchè si piange...

Post n°124 pubblicato il 02 Gennaio 2009 da Cuore_di_Cioccolata

sapete di cosa mi sono accorta ultimamente?

sembrerò stupida e scema, ma è così... ho riflettuto sul motivo per il quale piango ogni volta che lo faccio e a malincuore ho dovuto constatare che se nn amassi, nn soffrirei...

se nn esistesse l'amore, nn esisterebbe la sofferenza, il dolore, le lacrime...

e lo dico adesso perchè... quando mi sono innamorata di lui... finalmente credevo che tutto sarebbe stato fantastico... perchè lui è una persona splendida, una persona speciale...

però ho capito che la vita ti porta ad affrontare situazioni difficili ancora di più quando magari stai con una persona con la quale caratterialmente potreste invece diventare i protagonisti di una favola...

e ricominciando ad amare ho riscoperto quanto so piangere...

piangere perchè lui fa una vita difficile che lo porta lontano da me,

piangere perchè vorremmo fare mille progetti per il futuro, ma dobbiamo rispettare ciò che gli altri decideranno per noi...

piangere perchè vorrei che le persone a lui care fossero felici per noi...

piangere perchè sta male ed io nn sono con lui...

piangere perchè so che sarebbe la milgiore medicina in grado di farmi passare ogni cosa...

poi  tutto sembra svanire quando stiamo insieme, quando stiamo abbracciati, quando facciamo l'amore, quando sognamo all'unisono...

ma adesso nn invidio più quel periodo della  mia vita in cui l'apatia mi rendeva immune da qualsiasi forma di sentimento ed anche, conseguentemente, di dolore...

la verità alla fine è che nn stavo bene nemmeno allora perchè guardavo all'amore come quello tra cenerentola e il suo principe...

la walt disney ci ha rovinato la vita... perchè con la speranza di quel "vissero per sempre felici e contenti" ci ha privato della lucidità con la quale la vita dovrebbe essere affrontata...

 
 
 

Post N° 123

Post n°123 pubblicato il 10 Dicembre 2008 da Cuore_di_Cioccolata

MOLTE  VOLTE CI SI IMBATTE NEL DESTINO

PROPRIO NELLA STRADA CHE SI ERA PERCORSA

PER TENTARE DI EVITARLO!

 
 
 

sola.

Post n°122 pubblicato il 09 Novembre 2008 da Cuore_di_Cioccolata

Vorrei riproporre un post

scritto qualche tempo fa... dove esternavo quello che provavo, che sentivo...

e s'intitolava "sola"...

ma nn mi piace dire le stesse cose due volte, tanto più o meno il senso è sempre quello...

da sola sono stanca di piangere

da sola sono stanca di essere triste

da sola sono stanca di disperarmi

da sola sono stanca di stare in mezzo alla gente

da sola sono stanca di sentire freddo

da sola sono stanca di non essere ascoltata

da sola sono stanca di non essere capita

da sola sono stanca di sentirmi da sola

 
 
 

solo io.

Post n°121 pubblicato il 21 Ottobre 2008 da Cuore_di_Cioccolata

 
...

ho imparato quando avevo nove anni e nn volevo dare fastidio agli altri
a chi avrebbe dovuto stare peggio di me
a infilarmi la testa sotto le coperte
e singhiozzare immersa nel mio cuscino per nn farmi sentire da nessuno

nn posso pesare su di te
tu hai altro a cui pensare

ed io vorrei soltanto
nn sentirmi mai più così sola.

TI AMO.

 
 
 

il mio amore

Post n°120 pubblicato il 16 Ottobre 2008 da Cuore_di_Cioccolata

Sono innamorata!!

Di un raggio si sole, di uno spicchio di Luna...

di un'onda che si infrange sulla spiaggia... di una stella che splende su nel cielo...

Sono innamorata di Lui... di un Lui che rappresenta ed incarna tutto ciò che voglio e che più desidero...

Sono innamorata di un amore vero, pulito, forte, che nasce dal centro dello stomaco in preda ai crampi, scorre nelle vene fino ad arrivare al centro di un cuore pieno di tenerezza e sale su per uscire fuori attraverso uno sguardo, un sorriso, un bacio...

Sono innamorata e sono felice anche di riuscire a piangere... perchè provare un'emozione così forte può solo dare vita alla vita...

Sono innamorata... e nn vedo l'ora di fare l'amore con Lui....

 
 
 

lontananza...

Post n°119 pubblicato il 14 Ottobre 2008 da Cuore_di_Cioccolata

pensavo che sarei almeno riuscita a respirare...

invece faccio fatica.... o mando giù merda prendendola per buona....

che schifo stare davanti ad un computer a digitare dei piccoli tasti neri sperando che possano raccontare ciò che stiamo vivendo...

una volta si usava la carta, una penna...

il fascino dell'inchiostro è una cosa che nn può morire... eppure... chi scrive più una lettera da affrancare e spedire a qualcuno...

Anzi... chi scrive più...

tutti impegnati a parlare e parlare... come se le parole potessero renderci giustizia...

no

non è così...

le parole raggiungono il loro massimo splendore...quando assumono forma propria e vengono in un qualsiasi modo incise nere su bianco...

e stasera vorrei poter restare sveglia per poter utilizzare tutte le parole più giuste per descrivere cos'è la lontananza...

la lontananza di cuore tra due anime...

quella che anche quando una persona è dentro di noi, potrebbe farci girare da una parte e dall'altra per cercarla disperatamente senza risultato...

questo tipo di lontananza non la decidiamo quasi mai...la mettiamo solo in pratica, senza rendercene conto... per amore o per viltà...

è quella lontananza che ti fa sentire una mano stretta forte alla tua troppo fredda da dovertene staccare, è quella lontananza che ti spacca in due il cuore creando una strada dal solo scopo di far arrivare la persona che amiamo più in fretta dentro ad esso, per chiuderla lì e tenerla sempre legata a noi...

è la lontananza che riga un volto che richiede una carezza...e che si dimentica invece dei chilometri quando a percorrerla tutta sono le gambe dell'amore.

è un lungo sentiero fatto di piccoli sassi dov' è facile cadere giù...dove nn si intravede la fine se nn quando si è già raggiunto il traguardo... e che si dissolve alle spalle di chi lo percorre per nn permettergli più di tornare indietro...

 
 
 

delusione

Post n°118 pubblicato il 05 Ottobre 2008 da Cuore_di_Cioccolata

So che nn può fregare un cazzo a nessuno di tutto quello che avrei da dire,

ma anche a me nn me ne frega assolutamente nulla se agli altri nn interessa, quindi farò casino lo stesso.

sono delusa...da tante cose...

delusa da come le cose belle che fai vengano presto dimenticate o date per scontate mentre un banale errore o una semplice dimenticanza ti si venga accusata con cattiveria e rinfacciata a più nn posso...

delusa da come la gente che ti sta intorno riesca a tramutare sorrisi il lacrime e gioie in dolori...

delusa dall'amore e da tutto quello che dovrebbe scaturire da esso che invece troppo spesso ti lascia la bocca amara.

ma ancora di più, sono stanca della gente inutile, stupida e banale...

stanca di chi nn comprende il sacrificio o il dolore...

stanca di dover meritare ogni cosa, mentre do senza che gli altri magari lo meritano...

stanca di pensare a come pagare i conti mentre c'è gente che nasce con le tasche troppo piene per chiunque...

mi secca persino sapere di avere ragione... perchè la ragione nn paga quasi mai...mentre la felicità di trovare una persona che riesca a farti intelligentemente osservare un punto di vista diverso dal tuo ...si.

stanca di accontentarmi di ciò che ho e dovermelo conquistare e via di sacrifici...

stanca di sentire giudizi banali da parte di chi nn conosce nemmeno la metà delle cose che dovrebbe sapere prima di aprire bocca...

stanca di essere troppo gentile invece di schiattare in faccia a chi lo merita tutta la merda che si è tirato addosso e tutto il male che ha fatto e per il quale forse nn ha mai saldato il conto...

amareggiata da cose troppo più grandi di me, mentre so che quelle piccole riuscirebbero a fare la differenza nella mia vita... a rendermi felice...

cos'è per me la felicità?

qualcuno che faccia per me quello che io ho fatto per altri e metta su e giù il mondo intero per trovare la scatola dei miei cioccolatini preferiti...

un bacio mandato al volo da parte dell'unico bambino che sembrava tanto ostile, dal quale nn ce lo saremmo mai aspettati...

guardare mia nipote dormire... potrei farlo anche per ore...

quando ami qualcuno... potresti osservarlo dormire anke per una notte intera... senza capire cosa stai guardando realmente, sapendo solo che quel viso rilassato ti svuota la mente da tutto il resto e ti riempie l'anima.

sono le coccole da parte di chi sa che stai male e ti vizia un pò tenendoti per mano...

è trovare negli occhi degli altri tutto quello che tu vorresti per loro...

è raccogliere un cagnolino infreddolito in mezzo ad una strada e sapere dal suo sguardo che sarà tuo per sempre...

sono le piccole cose che rendono il mondo un posto meravigliosamente grande...

ma c'è qualcuno al giorno d'oggi che sa vivere così?

 
 
 

la bellezza delle donne

Post n°117 pubblicato il 29 Settembre 2008 da Cuore_di_Cioccolata

La bellezza di una donna non si basa sugli abiti che indossa, la figura che porta o il modo in cui porta i capelli.
La bellezza di una donna si vede dai suoi occhi perché questa è la porta del suo cuore, il luogo dove l'amore risiede.
La bellezza di una donna non è un neo sul viso, ma la vera bellezza in una donna si riflette sulla sua anima.
Sono le cure che lei dona amorevolmente, la passione che dimostra.
La bellezza di una donna con il tempo, può solo crescere...

 
 
 

Post N° 116

Post n°116 pubblicato il 24 Settembre 2008 da Cuore_di_Cioccolata

Una bocca calda che ti accarezza la pelle...

il suo sapore poco umido lasciato sul seno...

una mano decisa che ti afferra dietro la nuca...

le gambe che avvolgono il corpo

e i gemiti sussurrati piano all'orecchio....

il sesso è trascinante...

l'amore è tanto altro...

 
 
 

donna...

Post n°115 pubblicato il 21 Settembre 2008 da Cuore_di_Cioccolata

Noi donne siamo creature estremamente complicate...

molto forti e decise, piene di noi stesse, nate talvolta con un innato istinto materno, eppure infinitamente sensuali, abituate al dolore e a mandare e portare avanti sempre tutto con un senso di responsabilità spiccato e una testardaggine indistruttibile...

eppure c'è un momento in cui ogni donna annulla se stessa.... in quel momento diventiamo di una fragilità spaventosa e di una piccolezza immensa... ci richiudiamo dentro il nostro stesso cordone ombellicale e aspettiamo o cerchiamo qualcuno che venga a prenderci in braccio per cullarci un pò e magari farci addormentare....

questo momento è quello durante il quale le forze vengono meno e la cocciutaggine lascia il posto al tremolio delle labbra, agli occhi lucidi, al cuore che si fa stretto stretto... alle lacrime.

spesso gli uomini nn si accorgono nemmeno dei momenti durante i quali piangiamo...

siamo così discrete nel gestire queste emozioni tanto da nn portarvi fastidio nemmeno quando abbiamo più bisogno di voi, o forse è solo che il desiderio di ogni donna è quello di trovare un uomo, nn solo che si accorga delle lacrime, ma che asciugandole, nn ce ne chieda il motivo, indipendentemente dal fatto che lo abbia già capito o no.... e ci lasci sfogare fra delle braccia forti e calde...

io piango spesso...

ogni volta che mi fanno male al cuore...

quando mi rimproverano con cattiveria, quando ho paura di perdere una persona cara, quando mi si rivolgono con un tono ed uno sguardo che per la loro durezza, mi rompono in due l'anima.... una volta, anche quando mia nipote nn mi ha voluta al suo fianco per addormentarsi...

chi mi conosce davvero, pochi, sanno che io so essere tanto forte quanto fragile.

noi donne siamo così...

jovanotti canta:

A TE CHE IO TI HO VISTO PIANGERE NELLA MIA MANO, FRAGILE  CHE POTEVO UCCIDERTI STRINGENDOTI UN Pò.... ....E POI TI HO VISTA CON LA FORZA DI UN AEREOPLANO, PRENDERE IN MANO LA TUA VITA E TRASCINARLA IN SALVO...

 
 
 

cuore

Post n°114 pubblicato il 14 Settembre 2008 da Cuore_di_Cioccolata

Il mio cuore si è fatto male sul serio stasera...

ha pianto di quelle lacrime che s'impigliano tra le ciglia per tentare di nascondersi, prima di lasciarsi andare e scendere giù a rigare un viso...

di quel tremolio che impedisce alle labbra di parlare...

di quel dolore che si sente dritto fermo dentro di esso, quando diventa piccolo piccolo e nn riesce più a battere regolarmente...

a volte una parola, un gesto...tanta dolcezza tramutata in indifferenza, ... possono ferire più di mille schiaffi...

succede così quando si inizia ad amare un a persona, che si è aspettata e ricordata per un'intera vita, con tutti tutti noi stessi...

che ci fa risentire il desiderio di dare vita ad una vita, addormentandoci al fianco di una metà che siamo certi di poter amare ogni notte...

e la amiamo con dei gesti incolsulti. dimenticati troppe delusioni fa...

ma poi magari, questa persona ci fa capire che stiamo sbagliando... che stiamo dando troppo o pretendendo altrettanto...

e allora le acque si placano... e dentro di noi rimane un enorme buco vuoto...

che ci testimonia come di certezze nella vita ce ne siano ben poche... e di persone che nn ci abbandoneranno mai, solo una: noi stessi!

 
 
 
Successivi »
 
 
 

INFO


Un blog di: Cuore_di_Cioccolata
Data di creazione: 15/11/2007
 

AMOREPSICHE

 

DUE CUORI, UN SOLO AMORE...

 

UNA LUNA PIENA D'AMORE

 

OMBRE D'AMORE...

 

POESIA D'AMORE

 

CHE AMORE!!!

 

L'AMORE CHE TRIONFA SUL DESTINO...

 

L'AMORE VERO...

 

AMORE...LOVE...

 

SULLA SPIAGGIA DELL'AMORE...

 

COME IL NOSTRO AMORE...

 

L'AMORE SI COMPLETA...

 

AMORE MIO...

 

LA RIMA PIÙ DIFFICILE... TRA CUORE E AMORE...

 

IL MIO COLORE PREFERITO

 

BELLA