Creato da IlGiglioNero il 18/10/2005
niente è come appare...

Contatta l'autore

 
Nickname: IlGiglioNero
Se copi, violi le regole della Community Sesso: F
Età: 53
Prov: BG
 

Area personale

 
 

Silenzio...

 

immagine

 

Archivio messaggi

 
 
 << Agosto 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31            
 
 

Essenza...

 
immagine 
 

Coerenza...

 

Questo blog aderisce
alla campagna:
SI' ALLA VIOLENZA INTELLIGENTE:
cioè sono pacifista
ma all'occorrenza
due sganassoni te li pianto...

 

The Dark Side Isn't Always Bad...

immagine

 

FACEBOOK

 
 
 

Profumo...

 

 

Desiderio...

 

 

 

Ultime visite al Blog

 
uomo.benestanteStratocoversselenia.romanimenta_menterobi19700Veleno_e_Antidototynnestra1Aygurthe_namelessUnoDeiSetteDondolausfolk59sylvia8lubopoaccadelostesso
 

Causa / Effetto...

 

 

 
Citazioni nei Blog Amici: 17
 

Solitudine...

 
 
 

Cerca in questo Blog

 
  Trova
 

Saggezza...

 
 

Ultimi commenti

 

Perfezione...

 

  

 

Chi può scrivere sul blog

 
Solo i membri di questo Blog possono pubblicare messaggi e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 

Equilibrio...

 
immagine 
 

Vizio...

 

 

Rifugio...

 
immagine 
 
 

 

 
« Sentore...Sogni... »

Io...

Post n°154 pubblicato il 25 Marzo 2008 da IlGiglioNero
Foto di IlGiglioNero

Mi capita sovente di provare istintiva antipatia per estranei che nemmeno conosco o ne sapevo l'esistenza. Non capisco che mi succeda.
Il salutare poi è quasi impossibile. Ciò che più mi da ansia è che questa "intolleranza" la sto avendo anche in chat. Sentire a pelle una antipatia, inconcepibile e mai vissuta, per un modo di fare, per una maniera di porsi, per 4 parole digitate su uno schermo. Non capisco, anzi siamo sinceri, non mi ci metto nemmeno a capire, non ho né tempo né voglia, né energia da buttare via. Vivo questa antipatia, mica devono piacermi tutti!!!. Come detesto le rape, ci sono su questo pianeta personaggi che mal sopporto.
So che è pura follia, ma ultimamente è così.
Sarà che lo spirito caritatevole se ne è volato via da un bel pezzo?
Sarà che ultimamente l'idiozia ha raggiunto picchi mai visti da noi poveri mortali?
Sarà l'acidità di stomaco primaverile?
Sarà quel che sarà... in fin dei conti pormi pure questo problema non mi fa bene, anzi peggiora la mia irrequetezza.
Per cui, non mi scuso con nessuno dei lor signori/e se sbotto o non riesco a trovare quel feeling civile per assecondare chiacchere, discorsi, discussioni di cui al momento non mi interessa nulla.
Mi posso scusare se al max sono quell'attimo odiosa, ma ognuno ha i suoi momenti no, momenti in cui le "palline" degli altri non interessano, oppure intollerante ad avances da lumache ubriache.
Prediligo la sana ironia, 4 risate, magari pure la sfacciataggine senza ipocrisie, ma non quel buonismo che sa tanto del Gatto e della Volpe, quel "tu non mi capisci, ma io provo per te...." cosa provi che manco mi conosci? che cosa senti? la ventola che gira?
Potrei capire amicizia dopo mesi di chattate costruttive, ma dopo poche righe scrivere così... nemmeno fossi una disperata sull'orlo del baratro della depressione crederei a si tante fandonie, ma anzi per il terrore di sentirne altre getterei il/la malcapitato/a.

Tutto questo per evitare in futuro situazioni che reputo demenziali o essere giudicata una emerita strega (titolo che prendo come un apprezzamento nei miei confronti)
Non me la tiro, statene certi, è solo un esplicare un pensiero a cui tengo molto.
Giglio

Relax...

 
 
 
Vai alla Home Page del blog