Creato da IlGiglioNero il 18/10/2005
niente è come appare...

Contatta l'autore

 
Nickname: IlGiglioNero
Se copi, violi le regole della Community Sesso: F
Età: 53
Prov: BG
 

Area personale

 
 

Silenzio...

 

immagine

 

Archivio messaggi

 
 
 << Agosto 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31            
 
 

Essenza...

 
immagine 
 

Coerenza...

 

Questo blog aderisce
alla campagna:
SI' ALLA VIOLENZA INTELLIGENTE:
cioè sono pacifista
ma all'occorrenza
due sganassoni te li pianto...

 

The Dark Side Isn't Always Bad...

immagine

 

FACEBOOK

 
 
 

Profumo...

 

 

Desiderio...

 

 

 

Ultime visite al Blog

 
uomo.benestanteStratocoversselenia.romanimenta_menterobi19700Veleno_e_Antidototynnestra1Aygurthe_namelessUnoDeiSetteDondolausfolk59sylvia8lubopoaccadelostesso
 

Causa / Effetto...

 

 

 
Citazioni nei Blog Amici: 17
 

Solitudine...

 
 
 

Cerca in questo Blog

 
  Trova
 

Saggezza...

 
 

Ultimi commenti

 

Perfezione...

 

  

 

Chi può scrivere sul blog

 
Solo i membri di questo Blog possono pubblicare messaggi e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 

Equilibrio...

 
immagine 
 

Vizio...

 

 

Rifugio...

 
immagine 
 
 

 

 
« Buio...Prove... »

Allergia...

Post n°160 pubblicato il 26 Agosto 2008 da IlGiglioNero
Foto di IlGiglioNero

"Ad ogni azione, corrisponde sempre una pari o opposta reazione"
     (1° legge di GiglioNero)

Ebbene sì, ora ne ho la conferma più assoluta e lapalissiana. E' li che mi guarda (o meglio mi guardava, perchè grazie a Dio il peggio è passato)...ma non anticipiamo i fatti.
Dopo la pessima serata della vigilia di Ferragosto, di lì a pochi giorni ecco...ciò che temevo più di qualunque altra cosa al mondo, più di una cena di Natale con tutti i parenti, più che essere a tavola (sempre nella suddetta cena di Natale) tra le mie zie M. e C. sull'orlo di un Alzeimer galoppante entrambe logorroiche, specialmente per quanto riguarda i loro mali.. più di....e qui mi fermo!
Ebbene...guardandomi allo specchio domenica mattina...ecco...il maledetto...lì proprio visibilissimo, nel suo fulgore, enorme come una cattedrale nel Sahara...lui...il brufolo!
Posizionato proprio tra le sopracciglia e quella zona del naso dove la bacchetta degli occhiali copre nulla.
Ora:
- ho 41 anni;
- mangio sano e salutare (tranne ogni tanto una fetta biscottata con la Nutella... quando ci vuole ci vuole...);
- ho una pelle sana (estetista per restauro e ripristino macerie una volta al mese);
- sole, montagna, aria aperta, piscina; meditazioni per riequilibrare il fisico e lo spirito spesso e volentieri;
- non sono in fase adolescenziale;
- ne ormonalmente sballata;
-------- percui ho solo una sola ed unica spiegazione --------
ALLERGIA AD UNA CERTA CATEGORIA DI UOMINI e qui mi rifaccio al soggetto "uèèè cicci" (del post precedente)
Ebbene sì!!!! il mio corpo, la mia mente, il mio spirito di sopravvivenza, la congiunzione astrale sfavorevole di quest'anno ce l'hanno fatta: sto somatizzando questa strana allergia verso gli uomini (non tutti per fortuna), verso quei soggetti, che tutto possono scatenarti, pure un brufolo sul naso...tranne voglia di sex, o meglio voglia anche solo di parlarci 5 secondi; anche perchè con il senno del poi e con il: "dai racconta, come è andata la serata?" da parte di amiche ritornate dal mare, avrò ripetuto la faccenda del petto glabro, del cicci, del cicisbeo, e di tantissime altre stupidate e cadute di stile del soggetto (che qui non ho menzionato), tante di quelle volte che ho scatenato una sorta di reazione chimica-allergica data al solo ricordo...in poche parole: si è scatenato l'universo criato proprio sul mio naso!!!!!!!.
Punizione divina per essere stata una emerita; megera, arpia, strega, befana, intollerante zitella....ma onestamente ne vado fiera...dopo tutto qualcuna deve pur mantenere alto l'onore di questa categoria di donne bistrattate e denominate "acide zitelle".
E' l'unica spiegazione al fatto.
Il brufolo era lì che mi guardava, bello  come il sole...lì che mi sfidava...e come tutte le persone normali, giammai lo lasciai stare, per cui divenne come l'Everest trasferito nella Pianura Padana; maledizione al cocco e a li mortacci sua, ecc ecc.
Fortunatamente ad oggi, come ho scirtto, il peggio è passato, resta solo un puntino rosso (a mò di imposizione di mignolo fatto da un Oracolo del tutto particolare o strabico).
Ciò che conta è che fortunatamente questa allergia ai "uèè cicci" non si sfoga con tutti gli uomini, sarà per il fatto che l'Interlocutore, il Gioielliere e mettiamoci pure (solo per pura bontà d'animo) l'Inquisitore per quanto "pessimi soggetti" restano sempre nell'eccellenza e mai.... dico mai.. si sono rivolti a me con "uèèè cicci"... conoscendomi intuivano ed intuiscono tutt'ora che è meglio evitare l'ira di Medusa Gorgone!!!!!

Relax...

 
 
 
Vai alla Home Page del blog