Creato da IntoTheFood il 05/02/2010

IntoTheFood

IntoTheFood

 

 

« Le pennette "galeotte"Aspic di frutta »

Non sottovalutiamo le carote!

Post n°5 pubblicato il 26 Febbraio 2010 da IntoTheFood
 

Sì perchè le usiamo praticamente solo insieme a sedano e cipolla per fare il mitico soffritto per sughi e salse di ogni tipo, ma, spesso e volentieri, non le apprezziamo in altri piatti.

E invece dovremmo perché, sia abbinate ad altri ingredienti, che anche da sole sfruttate come verdura di accompagnamento ad un secondo, fanno emergere tutta la loro speciale dolcezza e il loro amabile gusto.

Forse pochi sanno che il colore originale delle carote era viola o bianco, ma nel 1720 gli agricoltori olandesi che vollero rendere omaggio alla casata regnante, gli Orange, decisero, grazie a selezioni ed incroci, di cambiagli il colore in arancione.

 

Ecco solo alcune delle proprietà benefiche di questa verdura:

aiuta la digestione - tonifica il fegato e ne rigenera le cellule - regola i livelli di colesterolo - diuretica, purifica il sangue - regola le funzioni intestinali - revitalizza e tonifica la pelle - non solo favorisce la vista, ma porta sollievo agli occhi stanchi infiammati - previene l'invecchiamento grazie alla sua azione antiossidante che contrasta gli effetti nocivi dei radicali liberi - aumenta le difese dell'organismo e le capacità di resistenza alle malattie infettive - grazie al Beta Carotene aiuta a ridurre i rischi di tumore ai polmoni - aiuta nella formazione di ossa e denti - aiuta ad ottenere una abbronzatura migliore e meno dannosa per la pelle.

 

carote

 

LA RICETTA: Ditali in salsa di carote e salsiccia


gli ingredienti (per 4 persone): 400 gr di ditali grossi (pasta di grano duro), 200 gr di carote, 200 di salsicce (di maiale o di cinghiale), cipolla, un'intera costa di sedano, 1/2 bicchiere di brodo, 1/2 bicchiere di vino rosé, parmigiano, olio d'oliva, sale


Lessare le carote ed il sedano tagliati a cubetti. Imbiondire la cipolla nell'olio e burro; aggiungere le salsicce spellate e far rosolare.
Coprire con il vino ed il brodo e far cuocere fino a far addensare la salsa.
Aggiungere le carote ed il sedano, far insaporire e regolare il sale.
Lessare i ditali in abbondante acqua salata, scolarla, versarla nella padella con la salsa, aggiungere il parmigiano grattugiato, amalgamare e servire.

 

Questa ricetta è tratta dal sito www.mistercarota.it

 
Commenta il Post:
* Tuo nome
Utente Libero? Effettua il Login
* Tua e-mail
La tua mail non verrà pubblicata
Tuo sito
Es. http://www.tuosito.it
 
* Testo
 
Sono consentiti i tag html: <a href="">, <b>, <i>, <p>, <br>
Il testo del messaggio non può superare i 30000 caratteri.
Ricorda che puoi inviare i commenti ai messaggi anche via SMS.
Invia al numero 3202023203 scrivendo prima del messaggio:
#numero_messaggio#nome_moblog

*campo obbligatorio

Copia qui:
 

I MIEI LINK PREFERITI

AREA PERSONALE

 

TAG

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Gennaio 2023 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31          
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 1
 

ULTIME VISITE AL BLOG

anTOnellina1985pozzaelenarici.1carmelina59_2009maomao65lnzrobyTizianaAccinelliKleo83l_v_lpietraserena60bionic77Dolciandorighetti.famMelusina85alibifragile
 

ULTIMI COMMENTI

 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom