Creato da iamnobody2011 il 04/06/2011

Nessuno RossoBlù

Le Prilline & altro...

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: iamnobody2011
Se copi, violi le regole della Community Sesso: M
Età: 26
Prov: AN
 

CHI SONO?

Sono un semplice tifoso della Pieralisi Volley, la squadra di pallavolo femminile di Jesi, la mia città; quella che una volta era chiamata Monte Schiavo e giocava in serie A1. Altri tempi ma la passione per questi colori e per queste ragazze è rimasta la stessa. In questo scalcinato blog cerco di raccontare la mia passione per le "prilline" (così venivano chiamate ai tempi dell'A1) e le loro imprese. Perché il nome "Nessuno Rossoblù"? Perché una volta qualcuno disse che nessuno seguiva la Pieralisi. Non dimentico però, l'altra mia passione: la musica. Ogni tanto mi diverto a dire la mia su artisti, eventi e tutto quello che mi colpisce del mondo musicale. Buona lettura! by Nessuno

 

LA PIERALISI PAN 2019/20

2. Elena CARLETTI S 2003

3. Benedetta CECCONI L 1996

5. Francesca MORETTI L 1996

6. Alice GASPARRONI S 2001

7. Elena FORESI P 2000 

8. Martina BELVEDERESI C 2001

9. Erica PAOLUCCI S 2000

10. Talita MILLETTI C 2003

11. Giorgia ANGELINI P 1999

12. Caterina MIECCHI S 2001

13. Candida VISCITO S 1996

15. Alessia POMILI C 2000

16. Nicol GIOMBINI S 2000 

17. Sofia CARLETTI S 2002

18. Margherita MARCELLONI C 1993 (Cap)

All. Luciano SABBATINI

Vice All. Elisabetta BONCI

 

I MIEI LINK PREFERITI

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Giugno 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30          
 
 

TAG

 

AREA PERSONALE

 

 

« Il derby delle Marche è ...Arianna e Nicol »

22

Post n°1918 pubblicato il 17 Febbraio 2020 da iamnobody2011
 

Io ne ho contati 22 e per una volta, anche il sito ufficiale della Pieralisi mi ha dato conferma. 22 sono gli errori commessi al servizio da Marcelloni & co sabato scorso, nel derby delle Marche. Praticamente quasi un set intero regalato a Corridonia, che non aveva certo bisogno di questo "favore" per prendersi i tre punti e completare l'aggancio alle rossoblù dopo essere state anche a dieci lunghezze di distanza in classifica. E' inutile girarci intorno, una delle chiavi del ko rossoblù nel "Classico marchigiano di serie B2" è tutta lì, in quei 22 errori gratuiti, che hanno pesato come un macigno sul gioco delle jesine.

pieralisi - corridoniaEppure le premesse, almeno per me, erano ben altre dopo aver visto la Pieralisi a Faenza, dove il servizio era andato alla grande, così anche il muro, fondamentale che invece sabato sera non è visto quasi mai. Credevo davvero che la riscossa fosse vicina. Le prilline da questo punto di vista hanno fatto non uno ma due passi indietro, tornando ad essere la squadra discontinua e troppo molle "ammirata" per due set a Ponte Felcino. Una formazione esperta e cinica come la Corplast ha sfruttato tutti gli errori delle jesine.

Le ospiti, che non vincevano alla "Carbonari" dal novembre 2016, hanno giocato una gara ordinata e molto attenta in difesa, al resto hanno pensato Arianna Benedetti e la "corteggiatrice" Martina Escher, una che quando vede Jesi si esalta sempre. La giocatrice ex Monte San Giusto (che in estate era stata contattata dalla società rossoblù, salvo poi preferire la Corplast per motivi di studio) ha spadroneggiato in attacco e con i suoi potentissimi servizi in salto, con cui ha anche chiuso il match.

Proprio quando ha funzionato la battuta, cioé nel secondo set, la Pieralisi è tornata a rialzare la testa, grazie a Caterina Miecchi, subentrata ad una Erica Paolucci che comunque non stava giocando male. L'ex Conero Volley proprio con il servizio ha ribaltato la frazione, fin lì controllata dalla Corplast e ha dato più equilibrio ad una squadra che faticava in seconda linea. Poteva essere l'inizio della riscossa ma ecco ancora una volta riemergere i limiti caratteriali della Pieralisi: i due break ad inizio terzo e quarto set hanno reso vani i tentativi, tardivi, di rimonta. Ogni volta che Marcelloni & co provavano a rientrare, ecco puntuale l'errore al servzio che vanificava tutto. Che frustrazione!

I risultati del secondo turno di ritorno hanno dato anche una nuova fisionomia alla classifica, sempre più compressa: tra la nuova coppia di testa, formata da Forlì e Faenza a 34, e il trio Pieralisi-Corridonia-Ponte Felcino a 29, ci sono appena cinque punti. Sette squadre in corsa per la promozione diretta, un girone equilibratissimo e bellissimo. Sarebbe un vero peccato godersi tutto questo spettacolo da semplici spettatori. FORZA JESI! by Nessuno

 
 
 
Vai alla Home Page del blog

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
I messaggi sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 

IL CALENDARIO DELLE PRILLINE

NESSUNA PARTITA

IN PROGRAMMA 

 

NESSUNO ROSSOBLÙ ON FACEBOOK

Nessuno Rossoblù

 

 

 

 

Visita la mia pagina Facebook "Nessuno Rossoblu"!

 

ULTIME VISITE AL BLOG

mariagiusti1958spalmierospesgobcateringserviceafvenetasetolem.clarizio47mgp2010Velista30calzelualdiiamnobody2011bolmarpogianniav71sebastiano.carnevaleimpdinisi
 
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom