Creato da iamnobody2011 il 04/06/2011

Nessuno RossoBlù

Tutto sulla Pieralisi Volley Jesi

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: iamnobody2011
Se copi, violi le regole della Community Sesso: M
EtÓ: 29
Prov: AN
 

CHI SONO?

Sono un semplice tifoso della Pieralisi Volley, la squadra di pallavolo femminile di Jesi, la mia città; quella che una volta era chiamata Monte Schiavo e giocava in serie A1. Altri tempi ma la passione per questi colori e per queste ragazze è rimasta la stessa. In questo scalcinato blog cerco di raccontare la mia passione per le "prilline" (così venivano chiamate ai tempi dell'A1) e le loro imprese. Perché il nome "Nessuno Rossoblù"? Perché una volta qualcuno disse che nessuno seguiva la Pieralisi. Buona lettura! Nessuno

 

LA PIERALISI PAN JESI 2022/23

2. Glenda GIRINI L '06;

3. Benedetta CECCONI L '96;

4. Martina SPICOCCHI C '91 <- da Altino (A2);

5. Martina PIRRO S '99 

8. Agnese PEPA P '06;

9. Erica PAOLUCCI S '00;

10. Ilenia PERETTI P '97 <- da Macerata (A2);

11. Agnese ANGELONI S '04 <- da Argentario Trento (B1);

13. Alice USBERTI S '06;

14. Sofia CUSMA O '04 <- da Argentario Trento (B1);

16. Talita MILLETTI C '02;

18. Margherita MARCELLONI C '93 (Cap);

Allenatore: Luciano SABBATINI;

Vice Allenatori: Elisabetta BONCI e Tommaso VALERI.

 

I MIEI LINK PREFERITI

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Dicembre 2022 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31  
 
 

TAG

 

AREA PERSONALE

 

 

« Complotto contro le rossoblù?La fine della striscia »

Clementina'20 e Cesena: colpi esterni verso la salvezza

Post n°2705 pubblicato il 23 Novembre 2022 da iamnobody2011
 

Un turno senza sorprese, almeno nelle parti dell'alta classifica. La settima giornata di andata del girone D non proponeva scontri diretti nelle posizioni di vertice ma tanti confronti con formazioni della parte medio-bassa. Alla fine quella che poteva avere l'impegno più complicato era proprio la capolista Vtb Bologna, in trasferta a Campagnola Emilia, compagine specializzata nelle maratone, che si era pure portata in vantaggio. Sotto di un set le bolognesi hanno mostrato le loro qualità. "Campagnola ha avuto un buon approccio, prendendoci le misure a muro-difesa. - ha detto a fine gara il tecnico della Vtb, Zappaterra - Siamo state brave a non perdere la lucidità e, nei momenti decisivi del secondo set, è venuto fuori il nostro carattere. Oggi siamo state brave tatticamente con il nostro servizio e nelle scelte di muro-difesa. In attacco non siamo state fluide come al solito ma usciamo da Campagnola consapevoli della nostra forza". Col punteggio finale di 3 a 1, Bologna resta al comando del girone da imbattuta dopo sette turni.

clementina 2020 festeggia a modenaSeconda in classifica, ad una sola lunghezza dalla Vtb, è Ravenna, che sappiamo  (purtroppo) come ha vinto contro la Pieralisi Pan. Le romagnole hanno sfruttato le lacune delle rossoblù, troppo remissive nel secondo e terzo set, ed una direzione di gara non adeguata per la categoria nel quarto parziale. A tre punti dalla vetta c'è Imola, che alla "Ruscello" si è sbarazzata in poco più di un'ora del San Damaso, rispedito a casa con un rapido 3 a 0. Protagonista del successo la schiacciatrice Cammisa. "Sono soddisfatto del lavoro a muro delle mie giocatrici. - ha detto a fine partita, il tecnico imolese Caliendo - Facciamo tanto lavoro tattico in settimana e di conseguenza riusciamo a sfruttare le nostre qualità in questo fondamentale, che ci consente di fare davvero tanti punti. Cavalli spesso riesce a giocare dei palloni puliti e a sfruttare al meglio tutte le nostre variabili offensive. Adesso cerchiamo di preparare al meglio la trasferta di Modena, come facciamo sempre, ma prima ci serve recuperare un po' di energie. Veniamo da tre settimane belle intense, che ci hanno fatto spendere parecchio".

Nella corsa verso la salvezza due successi esterni mischiano le carte. Un importante scontro diretto si giocava alla palestra "Villanova" tra il Volley Modena e la Clementina 2020. Sotto di due set, le clementine hanno trovato nell'energia di Fedeli e nei colpi di Bovolo, la spinta per rimontare e vincere meritatamente al tie break per la prima volta lontano da casa. Con i due punti le ragazze di coach Mucciolo (nella foto clementina2020volley.it) lasciano l'ultimo posto in classifica ma restano sempre nella zona rossa, che comprende San Damaso e Pieralisi, attualmente fanalino di coda. Chi sembra uscire dalla lotta per la salvezza è Cesena, che è andata ad espugnare il parquet di Forlì nel derby romagnolo con un perentorio successo per 3 a 0. Con i tre punti, la Angelini vola a quota dieci si si porta a ridosso delle posizioni di testa. La Libertas al contrario, dopo due sconfitte (a Corridonia e Cesena) rischia di essere risucchiata nella zona pericolosa della classifica. FORZA JESI!!! NRB. 

 
 
 
Vai alla Home Page del blog

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

CHI PUĎ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore pu˛ pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
I messaggi sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 

IL CALENDARIO DELLE ROSSOBL┘

DICEMBRE 2022

Sabato 3 ore 18 a Jesi: PIERALISI PAN JESI - Tieffe Zerosystem San Damaso Modena (9a giornata and.); 

Sabato 10 ore 18 @ Moie di Maiolati: Clementina 2020 - PIERALISI PAN JESI (10a giornata and.); 

Sabato 17 ore 18 a Jesi: PIERALISI PAN JESI - Csi Clai Imola (11a giornata and.); 

GENNAIO 2023

Sabato 7 ore 20.30 @ Modena: Volley Modena - PIERALISI PAN JESI (12a giornata and.); 

 

NESSUNO ROSSOBL┘ ON FACEBOOK

Nessuno Rossoblù

 

 

 

 

Visita la mia pagina Facebook "Nessuno Rossoblu"!

 

ULTIME VISITE AL BLOG

iamnobody2011giorgio13giorgioep50surfinia60giuseppe5003ekkepalleGiua46gentiligilbertonanninaciro55ciroulianocper_letterafrancoundginamasssimox2ruppertone
 
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom