Creato da iamnobody2011 il 04/06/2011

Nessuno RossoBlù

Tutto sulla Pieralisi Volley Jesi

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: iamnobody2011
Se copi, violi le regole della Community Sesso: M
EtÓ: 29
Prov: AN
 

CHI SONO?

Sono un semplice tifoso della Pieralisi Volley, la squadra di pallavolo femminile di Jesi, la mia città; quella che una volta era chiamata Monte Schiavo e giocava in serie A1. Altri tempi ma la passione per questi colori e per queste ragazze è rimasta la stessa. In questo scalcinato blog cerco di raccontare la mia passione per le "prilline" (così venivano chiamate ai tempi dell'A1) e le loro imprese. Perché il nome "Nessuno Rossoblù"? Perché una volta qualcuno disse che nessuno seguiva la Pieralisi. Buona lettura! Nessuno

 

LA PIERALISI PAN JESI 2022/23

2. Glenda GIRINI L '06;

3. Benedetta CECCONI L '96;

4. Martina SPICOCCHI C '91 <- da Altino (A2);

5. Martina PIRRO S '99 

8. Agnese PEPA P '06;

9. Erica PAOLUCCI S '00;

10. Ilenia PERETTI P '97 <- da Macerata (A2);

11. Agnese ANGELONI S '04 <- da Argentario Trento (B1);

13. Alice USBERTI S '06;

14. Sofia CUSMA O '04 <- da Argentario Trento (B1);

16. Talita MILLETTI C '02;

18. Margherita MARCELLONI C '93 (Cap);

Allenatore: Luciano SABBATINI;

Vice Allenatori: Elisabetta BONCI e Tommaso VALERI.

 

I MIEI LINK PREFERITI

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Maggio 2023 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31        
 
 

TAG

 

AREA PERSONALE

 

 

« Le pagelle rossoblù dell...Le pagelle rossoblù dell... »

Che sfide, contro Corridonia!

Post n°2908 pubblicato il 25 Maggio 2023 da iamnobody2011
 

Niente più "derby delle Marche". Niente più comodissime trasferte alle ore 21. Niente più sabati sera nel caldissimo PalaMattei. In una parola: niente più Corridonia. Con un comunicato di tre righe postato ieri pomeriggio sulla sua pagina Facebook, la Pallavolo Corridonia ha annunciato la cessione del titolo di B2 alla Milano Team Volley '66 e la decisione di proseguire con il settore giovanile. Sinceramente, non me l'aspettavo, addirittura pensavo che sarebbero stati ripescati, al massimo avrebbero fatto la B2 per tornare immediatamente al piano superiore ma la cessione del titolo è stata davvero una sorpresa. Evidentemente, la delusione per la retrocessione all'ultima giornata con la sconfitta contro il San Damaso già condannato, è stata una botta dura da digerire. Al di là di queste considerazioni, sono davvero dispiaciuto per la sparizione della Corplast (che aveva già fatto un numero simile nell'estate del 2006, quando aveva ceduto il titolo di A2 per ripartire dalla serie C), perché i "derby delle Marche" sono state sempre sfide molto intense ed emozionanti; e spesso hanno regalato grandi gioie ai colori rossoblù. In questo post ho scelto i tre successi più importanti della Pieralisi Pan contro Corridonia; vi confesso che sceglierne tre non è stato davvero facile!  (foto viverejesi.it). 

Festa Pieralisi a Corridonia nel 2015/161°) CORRIDONIA - PIERALISI JESI 2-3. Campionato serie C Regionale 2015/16. Pool Promozione, 2a giornata di andata. Corridonia (MC), 20 febbraio 2016. Vincere per tenere ancora aperto il campionato, vincere per sognare ancora la promozione diretta. La Pieralisi non aveva molta scelta, se voleva andare in B2 senza passare per i play-off: doveva battere la Corplast nel fortino del PalaMattei, dove Orazi & co fin lì avevano perso solo...due set. Sotto 2 a 1 e 16-11 nel quarto, diventarono protagoniste Maria Laura Romagnoli e Betta La Padula, che trascinarono la Pieralisi verso una incredibile rimonta. Nel tie break poi, Diaz e Da Col, oltre ad una condizione fisica migliore, fecero la voce grossa e consegnarono i due punti alle rossoblù...poco dopo la mezzanotte. La gara infatti, iniziò quasi alle 22 (anziché alle 21) a causa del ritardo degli arbitri. Dopo tanti anni di lontananza dovuti alla delusione per la Decisione, in quella stagione ero tornato a seguire la Pieralisi anche in trasferta. Dopo la sfortunata gara ad Offida, persa 3 a 0, quello di Corridonia fu il mio secondo viaggio al seguito delle rossoblù. Una trasferta, per me, indimenticabile! 

2°) PIERALISI JESI - CORRIDONIA 3-1. Campionato serie C Regionale 2015/16. Pool Promozione, 2a giornata di ritorno. Jesi, 19 marzo 2016. Corridonia 53, Pieralisi 51. A due gare dal termine della Pool Promozione, quella che si giocò alla "Carbonari" nel giorno di San Giuseppe era una vera finale, che metteva in palio il biglietto diretto per la B2. La Corplast però, aveva il vantaggio di poter giocare su più risultati, mentre la Pieralisi era obbligata a vincere in maniera netta se voleva scavalcare Orazi & co. La "Sfida tra Titani", come scrisse il sito ufficiale rossoblù, si giocò in una "Carbonari" stracolma di gente, con un atmosfera bellissima che spinse le prilline verso il successo per 3 a 1. Tutto si decise nel terzo set con la Corplast che rimontò fino al 24-24 e sembrava destinata a prendersi la frazione che gli avrebbe dato la sicurezza del primo posto anche in caso di ko al tie break. Coach Luciano giocò la carta Beatrice Pettinari, che neppure doveva essere della partita (doveva partire per la gita con la scuola ed invece, restò a Jesi); la giovane centrale jesina piazzò la fast del 25-24, poi Luciani chiuse il set che incrinò le certezze delle ospiti che nel quarto furono letteralmente prese a pallonate. Con i tre punti la Pieralisi scavalcò Corridonia: la promozione diretta in B2 era vicina. 

3°) CORRIDONIA - PIERALISI JESI 2-3. Campionato serie B2 2017/18. 5a giornata di andata. Corridonia (MC), 11 novembre 2017. Era un "derby delle Marche" di altissima classifica quello che si giocò alla quinta di andata; le padrone di casa erano prime a punteggio pieno ed ancora imbattute, mentre le jesine erano seconde a sole due lunghezze. Le rossoblù però, si presentarono al PalaMattei in condizioni di vera emergenza: un infortunio alla caviglia aveva fermato la palleggiatrice titolare Paparelli e la "stella" della squadra, Valeria Tallevi, era stata ad un passo dal dare forfait sempre per un problema alla caviglia. Coach Luciano era stato costretto a puntare su Federica Quintabà, aggregata alla squadra da circa un mese (stava pensando di smettere) per sostituire Hawa Bara, in stato interessante. In quelle condizioni le prilline dopo una bruttissima partenza, giocarono una super partita, spingendo tantissimo con la battuta ma soprattutto, dimostrando di avere una condizione fisica migliore nell'equilibratissimo tie break, vinto 15-13 e chiuso dal "fenomeno" Valeriana. FORZA JESI!!! NRB. 

 
 
 
Vai alla Home Page del blog

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

CHI PUĎ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore pu˛ pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
I messaggi sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 

IL CALENDARIO DELLE ROSSOBL┘

NESSUNA PARTITA 

IN PROGRAMMA

 

NESSUNO ROSSOBL┘ ON FACEBOOK

Nessuno Rossoblù

 

 

 

 

Visita la mia pagina Facebook "Nessuno Rossoblu"!

 

ULTIME VISITE AL BLOG

iamnobody2011iltuocognatino1pinoarmeniseacer.250BuhBohBihpinci3tonon68DELL2004cassetta2fabio.rigollipollastrina1ING_EM_DIFIOREangpioh.carlo
 
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 
 

© Italiaonline S.p.A. 2023Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963