Creato da iamnobody2011 il 04/06/2011

Nessuno RossoBlù

Tutto sulla Pieralisi Volley Jesi

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: iamnobody2011
Se copi, violi le regole della Community Sesso: M
EtÓ: 30
Prov: AN
 

CHI SONO?

Sono un semplice tifoso della Pieralisi Volley, la squadra di pallavolo femminile di Jesi, la mia città; quella che una volta era chiamata Monte Schiavo e giocava in serie A1. Altri tempi ma la passione per questi colori e per queste ragazze è rimasta la stessa. In questo scalcinato blog cerco di raccontare la mia passione per le "prilline" (così venivano chiamate ai tempi dell'A1) e le loro imprese. Perché il nome "Nessuno Rossoblù"? Perché una volta qualcuno disse che nessuno seguiva la Pieralisi. Buona lettura! Nessuno

 

LA PIERALISI JESI 2023/24

1.Sofia Belen QUINTEROS S '05 <- da Volley Modena (B1)

2. Glenda GIRINI L '06

3. Benedetta CECCONI L '96

8. Agnese PEPA P '06

9. Erica PAOLUCCI S '00

10. Ilenia PERETTI P '97 

11. Alessia CASTELLUCCI S '96 <- da Trevi (B1)

12. Valeria MARCELLI C '03 <- da Pomezia (B1)

13. Caterina MIECCHI S '01 <- da Abano Terme (B2)

15. Alessia POMILI C '00 <- da Offanengo (A2)

16. TALITA MILLETTI C '02

17. Sofia MORETTO O '95 <- da Imola (B1)

Allenatore: Luciano SABBATINI

Vice Allenatori: Elisabetta BONCI e Tommaso VALERI

 

I MIEI LINK PREFERITI

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Maggio 2024 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31    
 
 

TAG

 

AREA PERSONALE

 

 

« Da gregario a stellaL'avversario di turno: ... »

Firenze frena la capolista. Cesena due vittorie in 48 ore

Post n°3045 pubblicato il 23 Novembre 2023 da iamnobody2011
 

Firenze - Castelfranco di Sotto 2-3. Il risultato più sorprende del settimo turno è senza dubbio quello maturato alla palestra "Paganelli" di Firenze, dove le padrone di casa della Liberi & Forti 1914, spinte da un pubblico numerosissimo e caldissimo, hanno strappato un punto alla capolista Fgl-Zuma, che in sette giornate ha raccolto 16 punti su 18 disponibili (aveva vinto al tie break anche a Pomezia alla terza di campionato). "Dobbiamo essere contenti di aver vinto, guadagnando altri due punti. -  ha detto a fine gara, il tecnico di Castelfranco di Sotto, Marco Bracci - Non era una partita facile e lo avevamo pronosticato. La Liberi & Forti è una squadra di metà classifica, capace però di sfruttare al massimo i cedimenti delle avversarie di turno. Noi non abbiamo giocato con continuità e secondo le nostre possibilità, per cui Firenze ne ha approfittato. Nel quinto set ci siamo ripresi, vincendo nettamente per 15-6". Castelfranco dunque, prosegue la sua marcia in testa, a quota 16, mentre Firenze (nella facebook.com/liberieforti1914) si porta in settima posizione, a quota 10, a ridosso del trenino delle big. 

Volleyrò Roma - Valdarninsieme 3-1. Dietro la coppia di testa formata dalla Fgl-Zuma e Cesena, c'è il Volleyrò, che non ha fallito il suo impegno casalingo contro il fanalino di coda Valdarninsieme. Le toscane tuttavia, hanno impegnato le capitoline nei primi due set, conclusi 23-25 e 27-25 (con due palle dello 0-2 fallite dalle ospiti); poi le padrone di casa hanno preso in mano il gioco e sono arrivati i tre punti. Come detto, il Volleyrò è secondo assieme alla Pieralisi, a quota 15 punti; il Valdarninsieme resta ultimo con appena due punti. 

Liberi & Forti 1914 FirenzeCapannori - Clementina 2020 3-2. Si è fermata a Capannori, in provincia di Lucca, la striscia di quattro vittorie consecutive della Clementina 2020, battuta al tie break al termine di una gara caratterizzata da un arbitraggio non all'altezza della categoria. Le clementine nell'infuocato quinto set hanno sprecato per tre volte la palla della vittoria, vedendosi anche annullare un match ball da una svista del signor Palmieri. Fa festa invece, la Nottolini, che non vinceva dallo scorso 21 ottobre, cioé dalla terza giornata (3-1 contro Valdarninsieme alla palestra "Piaggia"). "Dopo una settimana travagliata da infortuni che ancora proseguono con la nostra Mammini, ho visto una prova di carattere delle ragazze che elogio per il loro impegno e la voglia di riscattarsi dopo un periodo piuttosto negativo sotto il profilo dei risultati" è stato il commento del diesse lucchese, Oronzo Miccoli. La Clementina 2020 con il punto conquistato, sale a quota 12, in quinta posizione; Capannori sale a sei ma resta comunque, nella zona rossa della classifica. 

Cesena - Trevi 3-1. Cinque punti ottenuti nel giro di 48 ore valgono alla Angelini il primo posto in compagnia della "corazzata" Fgl-Zuma. Domenica le romagnole hanno battuto in casa Trevi, tornando così alla vittoria dopo lo scivolone di Pomezia. Il match con la Lucky Wind comunque, non è stato facile: le umbre hanno lottato per tre set e c'è voluta tutta la classe e l'esperienza di giocatrici come Benazzi (mvp con 24 punti), Vecchi e Pinali. A Trevi, che resta ultima in classifica con due punti, guardano il bicchiere mezzo pieno. "Se da una parte potevano gestire meglio determinate situazioni, dall'altra sono sotto gli occhi di tutti i miglioramenti effettuati da questa squadra, perché non è da tutti riuscire a giocarsi alla pari praticamente tre quarti di partita in un campo ostico come quello di Cesena" è l'analisi della dirigenza. Il primo posto di Cesena è diventato realtà grazie al successo al tie break nel recupero giocato martedì 21 a Pontedera; sotto di due set, le ragazze di coach Lucchi hanno mostrato carattere rimontando e vincendo al quinto 18-16 dopo aver annullato tre match ball dell'Ambra Cavallini. Top scorer del recupero, la "solita" Benazzi con 29 punti; da sottolineare anche i cinque muri punto di Guardigli. 

Pontedera - Montespertoli 3-1. L'Ambra Cavallini era l'unica squadra a non aver ancora giocato una gara in casa. Nel giro di 48 ore Pontedera ne ha disputate due: domenica con Montespertoli e martedì con Cesena. Le pisane hanno raccolto in questi singolare doppio turno interno quattro punti. Tre sono arrivati contro il Montesport, di fronte ad una bella cornice di pubblico. "Siamo riuscite ad esprimere un bel gioco nonostante la partenza in salita. - ha detto la palleggiatrice Bianca Meini - Siamo state brave a reagire aiutandoci l'una con l'altra. Questo ci ha permesso di conquistare i tre punti in palio nella prima gara davanti al nostro pubblico". Montespertoli resta così, ferma a sei punti, in zona retrocessione. Martedì Pontedera ha sfiorato il bis ma ha trovato sulla sua strada una Benazzi scatenata e si è dovuta accontentare di un solo punto, che comunque ha aiutato le pisane a tirarsi fuori dalla zona rossa della classifica: ora sono ottave a quota sette. FORZA JESI!!! NRB. 

 
 
 
Vai alla Home Page del blog

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

CHI PU˛ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore pu˛ pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
I messaggi sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 

IL CALENDARIO DELLE ROSSOBL¨

MAGGIO

Sabato 25 ore 18 a Jesi: PIERALISI JESI - Pantaleo Podio Fasano (2a giornata Play-Off Promozione Girone 5); 

GIUGNO

Sabato 1 ore 18 @ Altino (CH): Tenaglia Altino - PIERALISI JESI (3a giornata Play-Off Promozione Girone 5). 

 

 

NESSUNO ROSSOBL¨ ON FACEBOOK

Nessuno Rossoblù

 

 

 

 

Visita la mia pagina Facebook "Nessuno Rossoblu"!

 

ULTIME VISITE AL BLOG

iamnobody2011monellaccio19EasyTouchcassetta2sakukoivu11kalikaampiero540mauro.morandini.itAmanteScalzaShahriar98Ksoloeliosilviodaneselegazshajira
 
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 
 

© Italiaonline S.p.A. 2024Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963