Creato da iamnobody2011 il 04/06/2011

Nessuno RossoBlù

Tutto sulla Pieralisi Volley Jesi

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: iamnobody2011
Se copi, violi le regole della Community Sesso: M
EtÓ: 28
Prov: AN
 

CHI SONO?

Sono un semplice tifoso della Pieralisi Volley, la squadra di pallavolo femminile di Jesi, la mia città; quella che una volta era chiamata Monte Schiavo e giocava in serie A1. Altri tempi ma la passione per questi colori e per queste ragazze è rimasta la stessa. In questo scalcinato blog cerco di raccontare la mia passione per le "prilline" (così venivano chiamate ai tempi dell'A1) e le loro imprese. Perché il nome "Nessuno Rossoblù"? Perché una volta qualcuno disse che nessuno seguiva la Pieralisi. Buona lettura! Nessuno

 

LA PIERALISI PAN 2020/21

3) Benedetta CECCONI L '96;

5) Alice USBERTI S '06 <- da Macerata (A2);

8) Agnese PEPA P '06;

9) Erica PAOLUCCI S '00;

10)Martina PIRRO S '99 <- da Macerata (A2);

11) Ilaria DURANTE P '03 <- da Vallefoglia (A2);

12) Laura CANUTI C '01;

13) Beatrice MALATESTA 0 '03 <- da Filottrano (B1)

14) Ginevra BAZZANI O '02 <- da Sassuolo (A2)

15) Beatrice SPITONI S '02;

16) Talita MILLETTI C '02;

17) GIRINI L; 

18) Margherita MARCELLONI C '93 (Cap);

Allenatore: Luciano SABBATINI;

Vice Allenatori: Elisabetta BONCI e Tommaso VALERI.

 

I MIEI LINK PREFERITI

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Maggio 2022 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31          
 
 

TAG

 

AREA PERSONALE

 

 

« I rimpianti e le urlaPieralisi Pan-Capannori,... »

L'evoluzione di Beatrice Malatesta

Post n°2350 pubblicato il 09 Novembre 2021 da iamnobody2011
 

Annunciata in sordina, a ridosso dell'inizio della preparazione mentre ero comodamente rilassato in vacanza, Beatrice Malatesta è la nota più lieta di queste prime quattro giornate di campionato in casa Pieralisi Pan. Arrivata a Jesi per "dare man forte nel ruolo di opposta" come recitava il comunicato della società di via Ancona, datato 23 agosto, la giocatrice anconitana in questo avvio di torneo ha scalato rapidamente le gerarchie dell'attacco rossoblù, passando dal ruolo di gregario a quello di titolare con buona pace di Ginevra Bazzani, inizialmente sicura del posto nello starting seven ma ben presto finita in panchina per una condizione fisica non ancora ottimale. La partita di sabato scorso con Capannori ha confermato questa situazione e se possibile, ha ribadito l'importanza di Beatrice nel sestetto jesino. 

beatrice malatestaGià dalla trasferta di Roma coach Luciano aveva deciso di puntare forte su di lei, lanciandola un po' a sorpresa nel sestetto titolare. Contro il Volleyrò l'opposto cresciuto nel vivaio della Conero Volley aveva impressionato per il suo servizio in salto, vero piatto forte della casa: grazie al suo turno si era creato quel break tenuto strenuamente da Paolucci & co fino alla fine del set. A livello offensivo però, Beatrice non era stata così produttiva, aveva tentato inutilmente di farsi largo con la potenza più che con la furbizia nel muro capitolino; una mossa che non aveva pagato, tanto da farla finire ben presto in panchina, sostituita proprio da Bazzani. Essere una giocatrice generosa, che non si tira indietro su tutti i palloni e che "tiro forte, sempre", come ha dichiarato lei nell'intervista di presentazione, poteva funzionare in B2 non in B1 dove ci sono muri alti e ben strutturati. (foto Mauro Grilli x Pieralisi Volley). 

La lezione romana però, è servita all'opposto dorico. Già dalla partita successiva, il "derby della Vallesina", Malatesta ha cambiato il suo modo di giocare, ha cominciato ad essere più "esperta", aggettivo forse inappropriato per una ragazza del 2003 ma che può far capire bene la sua evoluzione. Non più solo potenza, come un opposto vecchio stampo, ma anche qualche pallonetto e soprattutto, il colpo a cercare il muro mal piazzato per il classico dei mani-fuori. Ampliando la sua varietà di colpi, Beatrice a mio parere è diventata più completa, anche perché mancina, quindi difficilmente leggibile dalle difese avversarie, senza tralasciare ovviamente la sua battuta in salto, elemento fondamentale del suo gioco, con la quale è capace di mandare in tilt le ricezioni. 

La sua evoluzione offensiva si è manifestata benissimo nella partita di sabato scorso contro Capannori. In una giornata in cui la forte difesa toscana ha preso le misure alle colleghe di reparto, Paolucci e Pirro, tenute entrambi sotto i loro standard, l'unica a passare con continuità è stata proprio Malatesta, vero rompicapo per la Nottolini mai in grado di limitarla. Già nel primo set la numero 13 rossoblù si era divertita, alternando colpi di potenza ad altri più raffinati, e nel quarto set ha provato in tutti i modi a trascinare la sua squadra verso quel tie break meritato. Il grande rimpianto forse, è proprio quello di non averla avuta in prima linea negli scambi decisivi sul finale di frazione. E questo fa capire quanto Beatrice sia diventata importante, anche per la sua energia, nel sestetto della Pieralisi. FORZA JESI! Nessuno

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/IotifoVMS/trackback.php?msg=15865732

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
Nessun commento
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

CHI PUĎ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore pu˛ pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
I messaggi sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 

IL CALENDARIO DELLE ROSSOBL┘

NON CI SONO

PARTITE IN PROGRAMMA.

 

NESSUNO ROSSOBL┘ ON FACEBOOK

Nessuno Rossoblù

 

 

 

 

Visita la mia pagina Facebook "Nessuno Rossoblu"!

 

ULTIME VISITE AL BLOG

iamnobody2011vecchietto0mark542Volo_di_porporafalchettokrgagliardiangelo59dr.paratimartellodgl13ross.bresciEnrico1937ILARY.85tecnoemmetarantostaff.1aCasapaololabellarte
 
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

ULTIMI COMMENTI

Ma non era l'Eurofestival della musica? Che...
Inviato da: Battista C.
il 15/05/2022 alle 11:30
 
giÓ
Inviato da: Volo_di_porpora
il 14/05/2022 alle 14:46
 
Strano che il Giappone non vinca niente nel sollevamento...
Inviato da: cassetta2
il 27/07/2021 alle 20:29
 
thank you! i love it! https://idnpoker121.blogspot.com/
Inviato da: idn poker
il 03/06/2021 alle 11:16
 
thank you for the information! it's cool and also...
Inviato da: situs judi online
il 03/06/2021 alle 11:15