Creato da iamnobody2011 il 04/06/2011

Nessuno RossoBlù

Le Prilline & altro...

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: iamnobody2011
Se copi, violi le regole della Community Sesso: M
EtÓ: 27
Prov: AN
 

CHI SONO?

Sono un semplice tifoso della Pieralisi Volley, la squadra di pallavolo femminile di Jesi, la mia città; quella che una volta era chiamata Monte Schiavo e giocava in serie A1. Altri tempi ma la passione per questi colori e per queste ragazze è rimasta la stessa. In questo scalcinato blog cerco di raccontare la mia passione per le "prilline" (così venivano chiamate ai tempi dell'A1) e le loro imprese. Perché il nome "Nessuno Rossoblù"? Perché una volta qualcuno disse che nessuno seguiva la Pieralisi. Non dimentico però, l'altra mia passione: la musica. Ogni tanto mi diverto a dire la mia su artisti, eventi e tutto quello che mi colpisce del mondo musicale. Buona lettura! by Nessuno

 

LA PIERALISI PAN 2020/21

1) Agnese PEPA P '06 da Settore Giovanile

2) Elena CARLETTI S '03

3) Benedetta CECCONI L '96

5) Francesca MORETTI L '02

6) Alice GASPARRONI S '01

7) Elena FORESI P '00

8) Rebecca MAGI 0 '01 da Pesaro (B1)

9) Erica PAOLUCCI S '00

10) Talita MILLETTI C '02

11) Giorgia ANGELINI P '99

12) Laura CANUTI C '01 da Castelbellino (B1)

13) Beatrice SPITONI S '02 da Macerata (A2)

15) Alessia POMILI O '00

16) Nicol GIOMBINI S '00

17) Sofia CARLETTI S '02

18) Margherita MARCELLONI C '93 (Cap)

Allenatore: Luciano SABBATINI

Vice All.: Elisabetta BONCI

 

I MIEI LINK PREFERITI

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Novembre 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30            
 
 

TAG

 

AREA PERSONALE

 

Messaggi del 22/11/2020

Candida Viscito: "E' stato un anno in cui ho avuto a che fare con le mie fragilitÓ"

Post n°2065 pubblicato il 22 Novembre 2020 da iamnobody2011
 

Per una stagione e mezzo Candida Viscito è stata l'anima della Pieralisi Pan, la leader emotiva, capace di risolvere le situazioni più intricate grazie ai suoi potenti servizi in salto. L'avventura in rossoblù della schiacciatrice campana si è purtroppo interrotta all'inizio della passata annata, proprio nel giorno che ha visto le prilline salire in vetta solitaria del girone di B2. Con il brutto infortunio al ginocchio, rimediato il 2 novembre contro l'Apav, tutto è cambiato per Candida, si sono spezzati i suoi sogni e la voglia di divertirsi giocando a pallavolo.

candida viscitoPer lei è iniziato un lungo tunnel fatto di operazioni, visite, riabilitazione, complicato ancor di più dall'emergenza Coronavirus. Ma ora tutto questo è finalmente alle spalle, la "Guagliona" è pronta a tornare al suo amore, a quella pallavolo che le è mancato tantissimo in questo anno. Dove ancora non si sa ma la determinazione quella di sicuro non le manca, come racconta a Nessuno Rossoblù. 

- Come stai passando questo periodo senza pallavolo?

"Questo lungo periodo senza pallavolo, che precisamente va da novembre scorso fino ad oggi, è stato un periodo dove ho avuto a che fare con tutte le mie fragilità, con le mie paure e con tanta attività mentale, più che fisica. Fortunatamente ho saputo approfittare del tempo libero per finire tutti gli esami, infatti sono in procinto di laurearmi, finalmente".

- Per ricordare il brutto infortunio dello scorso anno hai scritto su Facebook "la fine dei giochi". Come è andato questo anno?

"Ho scritto la "fine dei giochi" perché è stato proprio così, è stata la fine di tutto ciò che era piacere, divertimento, sorrisi e unione. Quanto mi manca cavolo! Tra terapie, operazioni varie, esami infiniti, una pandemia nel mezzo, per fortuna posso dire di avercela fatta!".

- Sei ancora in contatto con la Pieralisi Volley? Con quale compagna ti scrivi di più?

"Ci sentiamo spesso con il coach Luciano, con la mitica tuttofare Betta, con Fiorenzo e con Tiziano. A dire il vero in questo travagliatissimo anno mi hanno sempre sostenuta, con una chiamata di conforto o con un semplice messaggio! Sento spesso Elena Foresi, non riesco a non riesco a fare a meno di sapere dei suoi guai giornalieri! È la mia bimba!".

- Hai seguito l'estate rossoblù? Cosa pensi della squadra attuale?

"Mah, sarà che quest'anno è stato totalmente "no pallavolo", ma non mi ci sono soffermata tantissimo, so che il nucleo della squadra è rimasto quello dello scorso anno con l'aggiunta di qualche innesto. Saranno sicuramente un bellissimo gruppo e sono sicura che lavoreranno al top! Proprio come negli anni scorsi!".

- Quale è il momento dei tuoi due anni in rossoblù che ricordi con piacere?

"Non c'è un solo momento in particolare, ma tantissimi e meravigliosi. Credo che realtà come Jesi in Italia ce ne siano ben poche. Forse pensandoci, il momento più bello è stata la partita che ci ha assicurato la salvezza nella stagione 2018/19. Incredibile. Una vera soddisfazione. È stata un'esperienza che rifarei ad occhi chiusi, e che consiglierei a qualsiasi pallavolista dotata di grande attitudine al lavoro mentale". 

 
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

CHI PUĎ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore pu˛ pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
I messaggi sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 

IL CALENDARIO DELLE PRILLINE

IL CAMPIONATO DI

B1 FEMMINILE 2020/21

E' SOSPESO FINO AL 23 GENNAIO

 

NESSUNO ROSSOBL┘ ON FACEBOOK

Nessuno Rossoblù

 

 

 

 

Visita la mia pagina Facebook "Nessuno Rossoblu"!

 

ULTIME VISITE AL BLOG

iamnobody2011Giusemaiogreg76dgluaz21stuxvbrm_eniprefazione09mas.demarchiprogettoapertosrlLalla3672NIETTA65don.francobthomas_grecopierangelo.aus
 
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom