Creato da DocGull il 09/12/2006
Approfondimenti e dibattiti di GEOPOLITICA. Dite la vostra in libertà. Per cercare gli argomenti che più vi interessano utilizzate i tags, li trovate sulla sinistra, sono l'elenco dei temi trattati.
 

COME LEGGERE IL BLOG:

Per scegliere l'argomento di maggior interesse:

Per cercare un argomento che sia di vostro maggiore interesse rispetto agli altri, utilizzate i TAGS. Li trovate subito sotto questo box. Cliccate e vi si aprirà un menù a tendina. A quel punto scegliete l'argomento che preferite e si apriraranno tutti i posts relativi ad esso.

Come leggere i titoli degli articoli:

Di fianco al titolo dell’articolo si trovano gli argomenti, ad esempio il nome di un Paese: Iraq, Libano, Israele, ecc. o un argomento più generale: ad es. Energia, Opere pubbliche, ecc.

Di fianco agli argomenti troverai spesso dei numeri, Es. "Iraq 3", "Energia 2", ecc. Significa che, prendendo Iraq 3 ad esempio, quello è il terzo articolo dedicato all’Iraq. A volte potrai trovare due argomenti congiuntamente, come "Iraq 3 – Energia 4", significa che il medesimo articolo tratta sia di Iraq che di questioni energetiche.

 

Tag

 

Area personale

 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

FACEBOOK

 
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

Free hit counters

 
 

SITI DI INTERESSE - links

Clicca qui per accedere a siti di Centri Studi e Analisi geopolitiche, di Istituzioni internazionali, a siti che approfondiscono questioni di Criminalità Organizzata, Economia, Energia, a siti di Riviste a tematica geopolitica, nazionali ed internazionali.

 

Ultimi commenti

Contatti

1) Se desideri che vengano pubblicati tuoi articoli o inviare altro materiale attinente all'argomento trattato nel blog o comunque metterti in contatto, scrivi a: geopoliticando@libero.it

Se desideri che venga pubblicato anche il tuo nome o nick, indicalo nella mail che dovrà, a  sua volta, risultare attiva. Il materiale inviato non sarà restituito e Geopoliticando non ne garantisce la pubblicazione, nel caso che non sia ritenuto idoneo al blog;

2) Tutti possono inserire liberamente commenti agli interventi/articoli pubblicati;

 

Ultime visite al Blog

psicologiaforensemax_6_66lo_snorkiWIDE_REDsidopaulgiov_annabal_zacDGull.Geopoliticandoninograg1unamamma1nomore.norlessgeopoliticandodomusbishopelove10
 

 

« Messaggio #107Geopoliticando - IRAQ 8 »

Geopoliticando

Post n°108 pubblicato il 01 Dicembre 2008 da DocGull
 

GLI STATI UNITI SCAGIONANO IL GOVERNO PAKISTANO DAGLI ATTENTANTI DI MUMBAY (EX BOMBAY)

Argomenti (tags) dell'articolo:

  

 

INDIA 2 - PAKISTAN 3

____________________

Non ci sono evidenze che il governo del Pakistan sia coinvolto negli attentati di Mumbai. È la posizione ufficiale della Casa Bianca espressa dalla portavoce Dana Perino. Il segretario di Stato americano, Condoleezza Rice, in una dichiarazione separata ha detto che il Pakistan deve garantire una totale cooperazione nelle indagini.

Direi che gli Stati Uniti hanno atteso anche troppo per effettuare questa dichiarazione, nel frattempo il governo indiano ha già inviato protesta formale a quello pakistano. Proprio ciò che volevano i terroristi.

Certo Nuova Dheli subisce le pressioni del proprio popolo in tal senso, ma seguire la rabbia popolare sarebbe la strada più sbagliata.

Meglio tardi che mai l'intervento americano.

 

 

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/Italiafelix/trackback.php?msg=6012125

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
kaoxing
kaoxing il 01/12/08 alle 17:26 via WEB
Non potevano fare altrimenti, comunque.
 
 
DocGull
DocGull il 02/12/08 alle 16:30 via WEB
Mi auguro che non sia troppo tardi, am credo di no, l'India e il Pakistan hanno entrambe bisogno degli Stati Uniti. Uj pò di tempo c'è, i pazzi criminali sanguinari di Al Quaeda avranno ora bisogno di un pò di tempo prima di essere in grado di riorganizzare attentati così organizzati come quelli di Mumbay.
 
   
kaoxing
kaoxing il 04/12/08 alle 18:31 via WEB
"i pazzi criminali sanguinari di Al Quaeda": quando si ha una risposta a tutto, ad ogni fatto, siamo nel campo della fede non in quello dell'analisi.
 
     
DocGull
DocGull il 15/03/09 alle 19:21 via WEB
I terroristi sono terroristi, mi riferisco alla struttura di base di al quaeda, che è più un marchio che una realtà. E' indiscutibilmente un vergognoso marchio di morte!
 
DocGull
DocGull il 15/03/09 alle 10:20 via WEB
ciao a tutti, rieccomi qui
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.