« Inganni del tempo.Manuela »

In panne.

Post n°10 pubblicato il 26 Aprile 2012 da keepty67
Foto di keepty67

Vi è mai capitato di stare in auto , a metà di una strada in salita , irta e tortuosa, a senso unico, in un punto di non ritorno , dove l'unica alternativa è andare avanti, e proprio nel momento in cui, ingrani la prima, l'auto va in panne senza un motivo plausibile ? Ecco Rorò si sentiva proprio così, come un'auto in panne su questa difficile salita, ferma, col motore spento, senza alcun segnale di vita.

Rorò si era sempre paragonata ad uno di quegli scooter schizzanti, quelli, per intenderci, che serpeggiano come saette tra le auto in coda, indifferenti al traffico, quelli che pur fermandosi ad un semaforo rosso, sono sempre i primi a ripartire, quelli che raggiungono la loro meta e subito ripartono per un'altra. Rorò un tempo era proprio così, serpeggiava fra le mille cose da fare, indifferente alla fatica, se trovava qualche difficoltà si fermava a risolverla e subito era pronta a ripartire per affrontare altri ostacoli pur di raggiungere il traguardo che si era prefissato, raggiunto il quale si godeva il trionfo un attimo e dopo cominciava un'altra avventura.

Rorò oggi è ferma su quella salita, non si sente più uno scooter, piuttosto una vecchia e malandata ritmo, il cui motore ha esalato l'ultimo respiro. Rorò sa che quella salita deve essere affrontata e superata per poter continuare ad andare avanti, tutto è vincolato a quel pezzo di strada, indietro non può tornare, non ci sono neanche stradine laterali o scorciatoie, deve salire il tornante ripido e difficile, ma sa che stavolta da sola non può farcela. Aiuto, ma da chi potrebbe riceverlo? Un miracolo ? Se pure esistono,  non si avvereranno di certo su quella salita. Rorò è veramente sola, sola come non è mai stata in vita sua, riuscire a trasformare la ritmo in uno scooter è davvero impossibile, non ha i mezzi per farlo, non ha più, neanche la volontà di provarci.

Da lassù si vede lontano un panorama meraviglioso, il mare, la sua famiglia, i suoi figli, la sua vita passata, il suo grande amore, la sua casa e il sole..............  Lacrime calde e copiose bagnano il suo viso, Rorò vuole ritornare a far parte di quel panorama, lo vuole fortemente, ma il suo motore non accenna a riaccendersi.

 

                                                   Rorò

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
Vai alla Home Page del blog
 
 

Archivio messaggi

 
 << Giugno 2024 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 4
 

Ultime visite al Blog

cassetta2Cherrysldaunfioreodio_via_col_ventojackone0scrittocolpevolekeepty67lubopoSEMPLICE.E.DOLCEpoverella.meaishalunaMarquisDeLaPhoenixsolemar_72prassiosergio64dgl
 

Chi puņ scrivere sul blog

Solo l'autore puņ pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 
 
 

© Italiaonline S.p.A. 2024Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963