**TEST**
Creato da kayfakayfa il 10/01/2006

LA VOCE DI KAYFA

IL BLOG DI ENZO GIARRITIELLO

 

 

DA APICIO A … SCAPECE – LA STORIA DELL’UOMO ATTRAVERSO IL CIBO

Post n°2092 pubblicato il 25 Febbraio 2020 da kayfakayfa
 

anna abbata 

 Serata di letteratura e cultura culinaria sabato 22 febbraio da LUX IN FABULA. Nella sede dell'associazione presieduta da Claudio Correale, per la rassegna QUATTRO CHIACCHIERE CON L'AUTORE, l'archeologa Anna Abbate ha presentato il suo libro DA APICIO A APICIO A ... SCAPECE -LA STORIA DELL'UOMO ATTRAVERSO IL CIBO edito da Valtrend.

Mediante l'utilizzo di un linguaggio semplice e lineare, senza mai sfociare nell'accademismo, affinché tutti potessero seguirla, supportata da una serie di slide, l'autrice ha spiegato ai presenti in sala come l'evoluzione umana sia stata influenzata anche dal cambiamento delle abitudini alimentari. In primis dal passaggio dal mangiare la carne cruda a quella cotta sul fuoco. Ciò modificò la struttura mascellare dell'uomo il quale, non dovendo più strappare la carne con i canini bensì masticarla con i molari, ne variò l'aspetto del viso passando dal mento prominente a quello che conosciamo oggi. [...]

PER LEGGERE LA VERSIONE INTEGRALE CLICCARE QUI

 
 
 

PE’ ‘E STRADE ‘E NAPULE

Post n°2091 pubblicato il 23 Febbraio 2020 da kayfakayfa
 

Lo scritto che segue è l'introduzione di uno ben più ampio che mi è stato chiesto di curare per spiegare il lavoro che stiamo facendo al Corso di Fotografo Pubblicitario coordinato da Mario Carotenuto presso il Consorzio Nuove Frontiere. Poiché in questa fase di stesura ho potuto dare spazio alla fantasia, non avendo finora mai scritto considerazioni su Napoli, ho ritenuto opportuno pubblicarlo.

La strada non è semplicemente il tracciato degli spostamenti umani da un luogo all'altro del pianeta; la strada è un intreccio di sguardi, di vite, di destini che hanno dato origine alla nascita e all'evoluzione della società. Un percorso articolato di anime che, avanzando originariamente verso l'ignoto, lasciavano una traccia indelebile del proprio passaggio, tracciando la via alle generazioni future, edificando lungo il cammino strutture di servizio necessarie per sé e per quanti li avrebbero seguiti, garantendosi un posto dove fare acquisti, mangiare, dormire, riposare, svagarsi.

In questa logica dove il vocabolo spostamento assurge a sinonimo di incontro e comunicazione, ma prima ancora di vita e sviluppo, ecco che non a caso uno dei principali corrispondenti del termine strada è arteria. Parola medica che indica un vaso comunicante tra gli organi del corpo umano di vitale importanza per il buon funzionamento dello stesso. [...]

PER LEGGERE LA VERSIONE INTEGRALE CLICCARE QUI

 
 
 

IL REIKI MASTER LUCIA FATTORE CI SPIEGA COSA È IL REIKI

Post n°2090 pubblicato il 14 Febbraio 2020 da kayfakayfa
 

LUCIA3 

 

In una società come la nostra sempre più allo sbaraglio in quanto priva di punti di riferimento stabili o, laddove ci sono, talmente fragili che basta un nulla perché si dissolvano come neve al sole, è in costante aumento il numero di persone alla ricerca di stabilità interiore e fisica che non esita a rivolgersi alle discipline alternative come lo yoga, lo shiatsu, il reiki e altro per ritrovare se stesse. Purtroppo anche in questo settore abbondano disonesti e cialtroni che, approfittando delle fragilità e insicurezze della gente, mirano ad arricchirsi o ad appagare le proprie smanie recondite a danno di chi vi si rivolge speranzoso. Per cercare di fare luce su questo mondo affascinante ma tuttora ignoto, ci siamo rivolti al reiki master Lucia Fattore.

Lucia da quanti anni sei reiki master?

Da venti anni, ma mi occupo di tecniche naturali da quarant'anni.

Cosa è esattamente il reiki?

Il reiki è una tecnica naturale di riequilibrio energetico. Fra noi addetti diciamo che si tratta di una tecnica di guarigione perché riequilibrando il nostro sistema energetico si aiuta quanti vi si rivolgono a stare meglio e quindi a guarire prima o a non ammalarsi. [...]

PER LEGGERE L'INTERVISTA IN VERSIONE INTEGRALE CLICCARE QUI

 
 
 

ANNAMARIA VARRIALE DA LUX IN FABULA

Post n°2089 pubblicato il 09 Febbraio 2020 da kayfakayfa
 

annamaria fotocopertina 

 

Quando a fine settembre proposi ad Annamaria Varriale se volesse partecipare alla seconda edizione di QUATTRO CHIACCHIERE CON L'AUTORE con il suo romanzo ERAVAMO TANTO RICCHI, mai avrei immaginato che mi avrebbe chiesto di affiancarla in qualità di relatore. Nelle precedenti presentazioni, a parlare del libro s'erano alternati nomi illustri e titolati quali Nicola De Blasi, Nicola Magliulo, Costanzo Ioni, tanto per citarne alcuni. Per cui rimasi un tantino interdetto ma anche lusingato. Il motivo della richiesta era dovuto alla recensione che poco prima dell'estate avevo fatto al libro e che ad Annamaria e a tante altre persone a lei vicine era molto piaciuta.

Al di là della stima che nutro nei confronti dell'autrice e dell'amicizia che ci lega, è stato per me un onore poter parlare di un libro che personalmente reputo un piccolo gioiello letterario. Sia per la maniera naturale con cui Annamaria, con il pretesto di narrare l'epopea della sua famiglia dal dopoguerra della Prima Guerra Mondiale fino al sessant'otto, racconta i cambiamenti avvenuti nella società italiana in cinquant'anni, sia per il linguaggio semplice e fluido che, se si ascoltasse la lettura del libro a occhi chiusi, si avrebbe l'impressione di udire chi, approfittando di trovarsi tra amici, sta parlando di se stesso con pudore e lealtà a briglia sciolta. [...]

PER LEGGERE LA VERSIONE INTEGRALE DEL POST CLICCARE QUI

 
 
 

SAN PAOLO SPORT DAY, È QUI LA FESTA

Post n°2088 pubblicato il 05 Febbraio 2020 da kayfakayfa
 

copertina 

Arrivati a una certa età nella vita bisogna incominciare a fare i conti con gli acciacchi del tempo. Fu così che il 2 febbraio del 2019 il medico sportivo, dopo avermi misurato per ben due volte la pressione, non mi diede l'idoneità agonistica, sospendendo la visita perché i valori arteriosi erano superiori alla norma. Aggiunse che dovevo rivolgermi al mio medico curante perché mi prescrivesse la pillola per la pressione che avrei dovuto prendere tutti i santi giorni e di ripassare da lui tra due settimane per ripetere la visita. Alla mia domanda se potessi nel frattempo continuare a correre, rispose di sì raccomandandomi di non forzare.

Per quasi un anno ho sempre rinviato la visita, malgrado le insistenze dei miei amici perché la facessi in modo da fare qualche gara insieme. Questo tira e molla è durato quasi un anno. Finalmente il 3 dicembre l'ho rifatta e superata senza problemi, ottenendo l'idoneità. A quel punto il primo pensiero fu di iscrivermi alla decima edizione della SAN PAOLO SPORT DAY che si sarebbe svolta il 29 dicembre. La caratteristica di questa gara è che corri per dieci chilometri senza mai imbatterti in un'auto o qualsiasi altro veicolo a motore. Per due volte devi completare un circuito di cinque chilometri composto da un giro intero della pista di atletica del San Paolo, quindi esci all'esterno dello stadio per entrare nella Mostra d'Oltremare correndo nel verde per quasi tre chilometri. Rientri nello stadio, fai un nuovo giro della pista, rientri nella mostra per poi completare la gara all'arrivo allestito sulla pista dello stadio. Per queste sue caratteristiche la San Paolo Sport Day è una gara che mi piace molto. Quest'anno poi l'idea di correre nello stadio completamente rinnovato per le universiadi tenutesi a luglio e solcare la pista di atletica finalmente degna di questo nome - quella che c'era prima definirla vergognosa è un eufemismo - mi stimolava particolarmente. Per cui, non appena ricevetti l'ok dal medico, feci la runcard e mi iscrissi. [...]

PER LEGGERE LA VERSIONE INTEGRALE CLICCARE QUI

 
 
 
Successivi »
 

AREA PERSONALE

 

TAG

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Febbraio 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29  
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

FACEBOOK

 
 

I MIEI BLOG AMICI

- Abbandonare Tara
- pensieri nel vento
- Il diario di Nancy
- sciolta e naturale
- Per non dimenticare
- il posto di miluria
- Arte...e dintorni
- dagherrotipi
- C'era una volta...
- passaggi silenziosi
- le ali nella testa
- Grapewine
- FAVOLE E INCUBI
- critica distruttiva
- GallociCova
- estinzione
- Starbucks coffee
- L'angolo di Jane
- In Esistente
- Comunicare
- Writer
- Chiedo asilo.....
- antonia nella notte
- Quaderno a righe
- come le nuvole
- Contro corrente
- Scherzo o Follia?
- La dama della notte
- MARCO PICCOLO
- Fotoraccontare
- epochè...
- considerazioni
- ESSERE E APPARIRE
- Oniricamente
- prova ad afferrarmi
- Nessuno....come te
- confusione
- io...Anima Fragile.
- evalunaebasta
- La MiA gIoStRa
- ...spiragli
- CORREVA L' ANNO...
- LE PAROLE
- SPETTA CHE ARRIVO
- (RiGiTaN's)
- esco fuori
- ....bisogni
- La Mia Arte
- pEaCe!!!
- Ginevra...
- Like A Wave
- BLOG PENNA CALAMAIO
- Amare...
- Sale del mondo....
- Praticamente Io
- Imperfezioni
- Mise en abyme
- Due Destini
- manidicartone
- acqua
- BRILLARE!!!!!
- Osservazioni
- XXI secolo?
- justificando.it gag comiche
- Di palo in frasca...
- montagneverdi...
- Verit&agrave;... Piero Calzona
- osservatorio politic
- Geopolitica-ndo
- Lanticonformista
- Riforme e Progresso
- LAVOROeSALUTEnews
- Ikaros
- ETICA &amp; MEDIA
- Canto lamore...
- Pino
- MY OWN TIME
- Tatuaggi dellanima
- cos&igrave;..semplicemente
- Acc&ograve;modati
- Il Doppio
- arthemisia_g
- senza.peli
- marquez
- Cittadino del mondo
- Quanta curiosit&agrave;...
- entronellantro
- iL MonDo @ MoDo Mio
- LOST PARADISE Venere
- Frammenti di...
- La vita come viene
- Mondo Alla Rovescia
- Pietro Sergi
- StellaDanzante
- Polimnia
- e un giorno
- Parole A Caso
- tuttiscrittori
- Dissacrante
- Artisti per passione
 
Citazioni nei Blog Amici: 61
 

ULTIME VISITE AL BLOG

ovocmdlap1damkayfakayfainterlandia1mauriziocamagnafalco1941gpaola61marinovincenzo1958fluttuante3vita.perezQuartoProvvisoriolalo0844uriel5maria.recchiolasince19602
 

ULTIMI COMMENTI

Idem...
Inviato da: kayfakayfa
il 15/12/2019 alle 06:16
 
Un saluto a te
Inviato da: kayfakayfa
il 15/12/2019 alle 06:16
 
È proprio vero, io ad esempio mi sento sempre un ventenne...
Inviato da: Mr.Loto
il 09/12/2019 alle 16:54
 
Un libro che tratta temi attuali che dovrebbero interessare...
Inviato da: Mr.Loto
il 13/11/2019 alle 15:43
 
Ciao Vincenzo, scusami se ti rispondo solo ora... Non so...
Inviato da: kayfakayfa
il 29/07/2019 alle 07:30
 
 
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom