Creato da maddy_bologna il 19/02/2007

l'Amore del Padre

per condividere la Gioia che ha trasformato la mia vita: che è la persona di Gesù!

 

« conferenza nazionale ass...

L'ACCUSATORE INTERIORE

Post n°90 pubblicato il 29 Maggio 2015 da maddy_bologna
 

"E'  caduto l'accusatore colui che accusava i nostri fratelli giorno e notte davanti al nostro Dio", è un noto passo dell'apocalisse ,se Dio abita i noi dato che noi siamo il suo tempio, quello che accade nel suo Trono in cielo accade anche in noi e quell'accusatore che sta lì a giudicare ed accusare davanti a Lui lo fa anche dentro di noi.
L'accusa, verso se stessi e verso gli altri, non viene proprio da Dio ma neppure dalla coscienza (che ci guida , ma non ci accusa....  "la carità è paziente, la carità è benigna" etc e siccome è la Carità a muovere la coscienza non potrebbe avere qualità diverse da quelle della carità stessa) ma è frutto di questo accusatore che ci fa vivere veramente male. 
Per vivere liberi come cristiani è neccessario scoprire questo accusatore e fare in modo che cada, lasciando nella pace noi stessi e i nostri fratelli

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/LAmoredelPadre/trackback.php?msg=13214109

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
IMMAGINIRCFO
IMMAGINIRCFO il 29/06/15 alle 23:26 via WEB
Una buona serata, un martedì gioioso e tanta serenità, Gloria ai Dio. Imma. ---Voglio presentarvi un pensiero dal Vangelo secondo Marco Mc 5,21-43--- Mentre Gesù camminava con i discepoli gli si avvicinò un uomo importante e gettatosi ai Suoi piedi lo pregò per la figlia che stava per morire e Gesù andò subito con lui. Molta folla lo seguiva e gli si stringeva intorno. Ora una donna, che aveva perdite di sangue da dodici anni e aveva molto sofferto per opera di molti medici, spendendo tutti i suoi averi senza alcun vantaggio, anzi piuttosto peggiorando, venne tra la folla e da dietro toccò il suo mantello. Diceva infatti: «Se riuscirò anche solo a toccare le sue vesti, sarò salvata». E subito le si fermò il flusso di sangue e sentì nel suo corpo che era guarita dal male. E subito Gesù, essendosi reso conto della forza che era uscita da lui, si voltò alla folla dicendo: «Chi ha toccato le mie vesti?». I suoi discepoli gli dissero: «Tu vedi la folla che si stringe intorno a te e dici: “Chi mi ha toccato?”». E la donna, impaurita e tremante, gli si gettò davanti. Ed egli le disse: «Figlia, la tua fede ti ha salvata. Va’ in pace e sii guarita dal tuo male». Vennero a dire: «Tua figlia è morta. Perché disturbi ancora il Maestro?». Ma Gesù: «Non temere, soltanto abbi fede e prese la mano della bambina e le disse: «Talità kum», che significa: «Fanciulla, io ti dico: àlzati!». E subito la fanciulla si alzò. Il Vangelo ci presenta l’onnipotenza di Gesù, la sua immediata vittoria sulla morte, sulle malattie, sui diavoli e sulla natura. Il Signore sostiene e rialza chi è caduto o è morto. Gesù salva perché è il Salvatore, guarisce perché è il Guaritore, al contrario quelli che operano nel nome di Dio e causano danni alle persone fino ad ucciderle, sono nemici di Dio e dell’umanità.
 
IMMAGINIRCFO
IMMAGINIRCFO il 31/12/16 alle 20:14 via WEB
Tanti Auguri per un Sereno 2017 da trascorrere con l’affetto dei tuoi cari Imma. Un altro anno di amicizia sta per iniziare. Che questo 2017 ti porti tutto quello che desideri. http://www.carloneworld.it/immagini/buon-anno/buon-2017.jpg
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 

TAG

 

AREA PERSONALE

 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Tutti gli utenti registrati possono pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
I messaggi sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 

FACEBOOK

 
 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: maddy_bologna
Se copi, violi le regole della Community Sesso: F
Età: 35
Prov: BO
 

IO SONO CON TE

"Io sono con te, nel tuo cuore cerco te
io cerco te, nel cuore cerco te.

Sono venuto e ti ho dato la vita
nelle tue mani il mio corpo e il mio sangue
ho sofferto con te nel dolore
per donarti l'amore più grande.

Guarda le mie mani, i miei piedi
perchè ancora non credi?

Senti ti chiamo per nome,
sono Io la Resurezione
TI AMO COSI' COME SEI
con tutto quello che hai."

                                      S.Fioravanti

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Luglio 2019 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31        
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 17
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

IMMAGINIRCFOdanielegazzola85minervinoluisafaraone130antropoeticoelektraforliving1963lab79velodicristalloberenice.pancrisiaenrico505scoiattolino65katya_adavinPiccola_seta_biancamaddy_bolognafranz980