Creato da delego.in.te il 13/10/2012

Lamine sovrapposte

Flusso laminare - Flusso il cui comportamento è determinato dalle forze di attrito interno. Nel flusso laminare, a differenza del flusso turbolento, gli strati infinitesimi di fluido scorrono dolcemente uno sopra l’altro, senza che avvenga alcun rimescolamento, neanche a livello microscopico. (treccani)

 

ULTIMI COMMENTI

Grazie per le tue parole Gabriella. Tu ormai sei "una...
Inviato da: delego.in.te
il 17/01/2020 alle 23:42
 
Sono molto orgogliosa di te, mio caro Francesco, perchè sei...
Inviato da: gaza64
il 17/01/2020 alle 17:22
 
Quella gode di ottima salute.
Inviato da: delego.in.te
il 21/06/2018 alle 22:46
 
e dell'indigenza culturale?
Inviato da: Dizzly
il 20/06/2018 alle 21:14
 
Grazie per le visite sull'altro blog. Fa sempre...
Inviato da: delego.in.te
il 18/06/2018 alle 14:12
 
 
 

AREA PERSONALE

 
 

AMICI DEL BLOG

Amici del blog[ger]

cricetodoc

donnacamminante

gaza64

     

Fanny_Wilmot

Less.is.more

misteropagano

     

Narcysse

Sbelerch

sciarconazzi

 

 

 

sofiaa7

 

 

 

 

 

 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Gennaio 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31    
 
 

 

« L'ironia è donnaAmanti sotto vuoto »

Int’ ‘a ‘sta nazion nun se salva nisciuno!...

Post n°63 pubblicato il 08 Aprile 2013 da delego.in.te
 


Musica: Joe Sarnataro & Blue Stuff - Nisciuno !

 

Nel 1992 la RAI produsse una serie televisiva (oggi si chiamerebbe fiction) dal titolo "Joe Sarnataro e suo nonno".
Nel telefilm, Joe torna a Napoli dopo un viaggio in America dove ha studiato blues e rock. Una volta a casa decide di pubblicare un album e recluta una band napoletana, ma la vera chiave di svolta saranno i sogni del nonno Vincenzo dove, "il maestro" detta all'anziano i versi che Joe trasforma in canzoni.
Joe Sarnataro è Edoardo Bennato che usò questo pseudonimo per anni: nel telefilm così come nell'album E' asciuto pazzo 'o padrone, pubblicato insieme ai Blue Staff, con cui fu per 2 anni in tournée per l'Europa. Nel telefilm Joe Sarnataro e suo nonno, compaiono anche Renzo Arbore, Lino Banfi, Peppe Lanzetta, Lina Polito, Giancarlo Valentino e i Blue Staff.

Un brano dell'album "E' asciuto pazzo 'o padrone" era "Nisciuno" (leggi il testo). Parlava di Napoli e diceva "int’ ‘a ‘sta città nun se salva nisciuno!..."  (in questa città non si salva nessuno!).


Pensando all'Italia di adesso, si potrebbe dire: "int’ ‘a ‘sta nazion nun se salva nisciuno!..."

 
 
 
Vai alla Home Page del blog

Presentata al contest sul blog GRAPHIC_U'