Blog
Un blog creato da gaza64 il 10/04/2010

Altromondo17

Visioni di ciò che sarà

 
 

IL MIO SECONDO ROMANZO

 

IL MIO PRIMO ROMANZO

AREA PERSONALE

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Gennaio 2019 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31      
 
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 112
 

I MIEI LINK PREFERITI

 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: gaza64
Se copi, violi le regole della Community Sesso: F
Età: 54
Prov: PG
 

 

Era, non era

Post n°497 pubblicato il 19 Gennaio 2019 da gaza64

 

Non era esattamente una crepa:
era un cavillo.

Ed era così che volevo vederlo,
prima di scomparirci dentro.

 

 
 
 

...

Post n°496 pubblicato il 13 Dicembre 2018 da gaza64

 

Non aspettarti niente che

non stìa aspettando te.

 


 
 
 

Amorevoli silenziatori

Post n°495 pubblicato il 03 Dicembre 2018 da gaza64

 

L'amore mai si chiede.

Lui ti domanda e ti risponde e ciò che

dice lo senti e non lo senti,

lo comprendi in parte e in una parte sola di te lo

identifichi,

senza saper dire mai se è un luogo o

uno stato,

l'abbandono o l'abbraccio,

la prima lettera dopo aver scritto l'ultima e

ricominci in fretta con la smania di

scriverne un'altra.


L'amore mai si dice.

Lui ti silenzia la lingua e la testa sotto la

sua coperta intinta di liquidi e colori che non

dimentichi nemmeno se chiudi gli occhi.

Li sogni.

Tace e accarezza ogni cosa e tu sei la cosa

e la mano e tutto quanto si mescola e niente più

precipita,

perché solo espande e raggiunge e

non finisce.

Ti resta.

 

 
 
 

E'

Post n°494 pubblicato il 28 Novembre 2018 da gaza64

 

Difficile non è l'incomprensibile,

ma l'incompreso.

 

 
 
 

Tuo soltanto

Post n°493 pubblicato il 19 Novembre 2018 da gaza64

 

Ti auguro di costruire,

tra gli spazi immensi dei tuoi deserti,

le copie di te di cui desideri circondarti.

Dal peso specifico uguale al tuo vuoto interiore,

identici nella forma rispetto alla tua medesima proiezione,

levigati o spigolosi a seconda della circostanza e

belli di quella bellezza che non si tramanda,

ma si acquista in contanti per non lasciare prove.

Gemelli identici e protagonisti della tua stessa

storia,

scritta pensando al soggetto che avrà il tuo

nome soltanto.

Un incantesimo senz'altro filtro che quello posto

tra i tuoi occhi e il loro riflesso.

Uguale a quello di un altro,

ma che di quell'altro avrà il tuo sguardo soltanto.

 

 
 
 
Successivi »
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ULTIME VISITE AL BLOG

woodenshiples_mots_de_sablegaza64andrew_mehrtensamore_nelcuore1SEMPLICE.E.DOLCEazaryelnahanorion7070Roberta_dgl8Nous_Spiritovictoria_ignisITALIANOinATTESAStivMcQueen
 

ULTIMI COMMENTI

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom