Blog
Un blog creato da Lorelairory il 07/12/2006

FLY INTO MY HEART

AND GOOD LUCK!

 
 

AREA PERSONALE

 

FACEBOOK

 
 

ULTIMI COMMENTI

STO LEGGENDO

ammaniti

 

ULTIMO LIBRO LETTO

volo

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Gennaio 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
 
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Tutti gli utenti registrati possono pubblicare messaggi e commenti in questo Blog.
 

ULTIME VISITE AL BLOG

Lorelairoryflymyhearth0halys469michela.ragazzierikarosatibelllo133sami292010mauriziog64demissortiprincipessinaannaValentina85dglViaggio_Senza_Tempoelenabertotsharon1960Al5ix
 

 

Agonia d'amore

Post n°132 pubblicato il 20 Aprile 2010 da Lorelairory
 

 

buio

Non puoi più scordarla.

Soffoca, spezza, uccide.

La senti sul collo, sulla bocca, sugli occhi, sui polsi, sul petto;

puoi cercare un appiglio ovunque, ma lei non ti lascia.

Ti stordisce con i suoi artigli di lana che morbidi e gelidi ti bloccano cuore e cervello.

Ti strozza, ti logora, ti lascia il segno.

E' l'agonia di quel sentimento malformato che non è andato avanti.

L'esperienza di ferite e sapere che si fonde nel più antico di tutti i mali.

 

 

foto da http://img528.imageshack.us/img528/4597/manibuionv0.jpg

 

 
 
 

Post N° 130

Post n°130 pubblicato il 12 Giugno 2008 da Lorelairory

Freddo, fuoco, nebbia.

Non vedo cosa c'è davanti a me.

Sento il calore di qualcosa che mi brucia dentro e sento il freddo torbido e malvagio di chi mi circonda.

Brancolo in questo vortice di niente, in questa palude dei sensi che non mi permette di capire dove sto andando.

Sbatto in qua e là, senza sapere cosa urto, solo con la consapevolezza di dover andare avanti.

Voglio arrivare in fondo.

Corro e ansimo, quasi in preda al panico, sento l'angoscia che mi attraversa le vene.

Finalmente un muro davanti a me; è piccolo, alto quanto sono alta io, solido e resistente.

Sta lì a contrastare l'immensa luce che scorgo dietro di lui.

Mi avvicino e lo tocco, come se fosse un'opera d'arte da ammirare.

Appoggio la guancia sinistra sul suo volto ruvido, come per origliare qualcosa di sconosciuto.

Mi trascino fino all'estremità di questo mio amico di pietra, chiudo gli occhi e mi sporgo verso la luce.

Le forze abbandonano per un attimo il mio corpo, mi ritrovo a terra, inerte.

Dolore, sgomento, nostalgia.

Ecco qual è la verità.

 

 
 
 

Post N° 129

Post n°129 pubblicato il 10 Giugno 2008 da SlowSwan

Un abbraccio coccoloso e dolcissimo

 
 
 

Post N° 128

Post n°128 pubblicato il 05 Giugno 2008 da Lorelairory

Stasera non sono di buonumore.

Sarà il caldo della palestra che mi sento ancora addosso, oppure questa pressione cadaverica che mi fa sentire come un cencio da strofinare per terra.

Sarà che a me quei 3-4 giorni pre-esame mi fanno venire sempre un gran nervoso.

Sarà che, tra le altre cose, c'è pure il ciclo in arrivo (da non sottovalutare).

O forse sarà che, troppo spesso, faccio 2+2 e collego cose che non vorrei sapere.

Sarebbe troppo meglio non arrivarle a capire.

Invece poi arriva sempre un momento in cui connetto e mi sento presa in giro.

E, cosa terribile, non posso aprire bocca.

E la mia testolina accumula, accumula, accumula e fa crescere la mia speranza di riuscire ad andarmene via da qui.

Via da questi problemi, da questo posto, da queste situazioni che sembrano migliorate ma che comunque non sono risolte.

Sono stanca di fare da intermediario appena qualcosa va storto.

Voglio la mia vita, voglio viverla presto.

Voglio respirare veramente senza farmi opprimere da chi non vuol capire che dovrebbe cambiare, da chi dà la colpa agli altri dei suoi sbagli.

E voglio riuscire a crescere evitando gli errori che finora ho visto.

Ma forse mi sono dilungata troppo...

Buonanotte,

Giuly.

 
 
 

Post N° 127

Post n°127 pubblicato il 03 Giugno 2008 da Lorelairory

I want...Sardegna...ma quando arrivano le ferie??

SONO:

-irritata dai maiali che regnano sul blog di libero (con rispetto verso i veri suini)

-stanca di studiare

-contenta perchè tra 5 minuti inizia FRIENDS su italia 1

-preoccupata, preoccupata, preoccupata

-desiderosa di finire il libro che sto leggendo

-fissata col musical di Giulietta e Romeo (ormai è malattia)

NON SONO:

-una vera figa (appurato con la Lisa)

-non affamata

-concentrata

-contenta per l'Ele che ha avuto problemi con la Telecom e ora non può più collegarsi a internet

-più tollerante nei confronti di questo tempo di m****

-convinta che gli esami andranno bene

-nessuno dei miei 2 cani. E se lo fossi starei dormendo già da 22 ore.

Che sfiga!

Giulia.

 
 
 
Successivi »