Un blog creato da rinaldone il 20/11/2007

A ME STESSO

Rinaldo

 
 
 
 
 
 

MA QUANTE COZZE CI SONO?

 

 
 
 
 
 
 
 

CHE TEMPO FARÀ DOMANI?

 
 
 
 
 
 
 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: rinaldone
Se copi, violi le regole della Community Sesso: M
Età: 72
Prov: RM
 
 
 
 
 
 
 

:-))

VEDIAMO QUANTA BELLA GENTE MI STA VISITANDO....
tracker
 
 
 
 
 
 
 

AREA PERSONALE

 
 
 
 
 
 
 

TAG

 
 
 
 
 
 
 

QUESTO BLOG E' MIO

Image Hosted by ImageShack.us

 
 
 
 
 
 
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Settembre 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30        
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

FACEBOOK

 
 
 
 
 
 
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 11
 
 
 
 
 
 
 

TAG

 
 
 
 
 
 
 

AFRODISIACA A VEDERLA

... Ho pensato che dopo tanti affanni per esprimere una passione che travolge sia la mente che il corpo, è opportuno cibare i neuroni che permettono e danno vita a così tanti stupendi pensieri:

L'ostrica, conchiglia che si presenta con due Valve irregolari, normalmente e obbligatoriamente si consuma Cruda, alla vista deve apparire Viva e reagire quando si Tocca.
Il miglior modo di preparare le Ostriche è inserire un Coltello tra le Valve... una volta aperta va portata alla Bocca e con un gesto deciso delle Labbra va Succhiata e quindi Assaporata.

 
 
 
 
 
 
 
 

LA NATURA

Perche' ci sono piu' donne che uomini ?

...perche' la natura è saggia!!

 
BIONDE

Come si chiama una bionda che si tinge i capelli di nero?

Intelligenza artificiale!!

 
 
 
 
 
 
 

PREMIO 10 LODE

Io Aless unakmiamix sono lieto conferirLe cavaliere l'alto premio 10 lode che potrà ritirare nella mia magione tramite il copia-incolla. Ella cavalier Rinaldo dovrà scrupolosamente eseguire le regole dell' investitura. ALESS UNAKMIAMIX
PREMIO DIECI E LODE

Assegnato al blog"A me stesso" con la seg motivazione:

per la sua amicizia e saggezza. Per aver trasformato l'amicizia "virtuale" in amicizia reale e creato un vero gruppo affiatato

************************************************************

da WANDAWR

3- Rinaldone, il blog di un uomo, di un leader, che è riuscito a trasformare l'amicizia "virtuale" in amicizia "reale" e formare un gruppo, piccolo ma affiatato. Un uomo che è riuscito a trasformare l' amore "virtuale" in amore "reale" .. di Giannagia, ora la sua compagna-sposa, la mia migliore amica.

 

 
 
 
 
 
 
 

PER RIDERE UN PÒ

vai su  WWW.GOOGLE.IT    

Digitate:   TROMBARE LA GNOCCA    (NON usate le virgolette)

NON cliccate su " Cerca con Google"   

CLICCA SU   "MI SENTO FORTUNATO"

E LEGGERE BENE IL MESSAGGIO CHE COMPARE

 
 
 
 
 
 
 

 

 

COME NASCE UNA POESIA...... DAL BLOG "PAROLE MAI SCRITTE" DI SERGIORGIOS

Post n°172 pubblicato il 15 Gennaio 2012 da rinaldone

 

Big Noel e Nocciolina
Post n°700 pubblicato il 02 Gennaio 2012 da galatolomariuccia
 
Tag: FAVOLE

 

Pappagallino serio, ottimo carattere cerca gentile e carina cocorita. Non importa il colore delle piume o del becco, non importa se in passato ha vissuto con altri pappagalli,purché sia seria e sincera , non presuntuosa o vanitosa , insomma ...che non si creda una grande gnocca!
E così successe che Big Noel conobbe Nocciolina. Il pappagallino era rimasto vedovo e il suo padrone decise che gli avrebbe fatto un bel regalo e mise un annuncio su facebook . Dopo pochissimi giorni arrivò una richiesta di amicizia da parte di una pappagallina di nome Nocciolina.
Arrivarono le prime foto e da quel giorno cominciò una amicizia sincera.
Nocciolina viveva in una gabbia rosa di legno da dopo che il suo compagno Pappaboy se ne era volato via per la campagna . Ogni tanto il loro padroncino li lasciava liberi di svolazzare per la casa, ma quel giorno, il pappagallino curioso , su un alito di vento uscì senza più far ritorno.
E passarono i giorni ,a Nocciolina era passata la voglia di cantare, ma Cirillo ,il suo padrone ,le fece vedere una bella foto sul computer. Lì per lì Nocciolina non reagì ,ma quando invece di una foto vide un filmato si agitò tutta e cominciò a battere le ali .

”Penso che si siano piaciuti!” scrisse Cirillo al padroncino di Big Noel e decisero di farli incontrare. Per la strada tanti uccellini fischiettavano al passaggio di Nocciolina dentro la gabbia sottobraccio al suo padroncino. Arrivati a casa di Big Noel la pappagallina faceva la timida e si nascondeva sotto le ali colorate, ma poi riconobbe il canto del suo amico Big e da quel giorno sono ancora insieme.

 

Zia Mariù

ispirata  "da un annuncio" trovato nel  blog  di Libero :Parole mai scritte, del collega Sergiorgios

 

 
 
 
 
 

LETTERA DI UNA MADRE ....

Post n°171 pubblicato il 06 Luglio 2011 da rinaldone

LETTERA DI UNA MADRE AL FIGLIO CARABINIERE

Caro figlio ti scrivo queste poche righe perchè tu sappia che ti ho scritto. Se ricevi questa lettera, vuol dire che è arrivata. Se non la ricevi fammelo sapere, cosi' te la rimando. Scrivo lentamente perchè so che tu non sai leggere in fretta. Qualche tempo fa tuo padre ha letto sul giornale che la maggior parte degli incidenti capitano entro un raggio di un chilometro dal luogo di abitazione, cosi' abbiamo deciso di traslocare un po' più lontano. La nuova casa è meravigliosa: c'è una lavatrice, ma non sono sicura che funzioni. Proprio ieri c'ho messo dentro il bucato, ho tirato l'acqua e il bucato è sparito completamente.
Il tempo qui non è troppo brutto, la settimana scorsa ha piovuto due volte:
la prima volta per 3 giorni, la seconda per 4.
Ti voglio anche informare che tuo padre ha un nuovo lavoro: adesso ha 500 persone sotto di se, infatti taglia l'erba nel cimitero.
A proposito della giacca che mi avevi chiesto, tuo zio Piero mi ha detto che spedirla coi bottoni sarebbe costato molto caro (per via del peso dei bottoni). Allora li ho staccati. Se pensi di riattaccarli, te li ho messi tutti nella tasca interna.
Tuo fratello Gianni ha fatto una grossa sciocchezza con la macchina: è sceso chiudendo di scatto la portiera e lasciando dentro le chiavi. Allora è dovuto rientrare in casa a prender il crick per spaccare il vetro e cosi'
siamo potuti scendere dalla macchina anche noi.
Se vedi Margherita salutamela da parte mia, se non la vedi non dirle niente.
Adesso ti saluto perchè devo correre all'ospedale, tua sorella sta per partorire, ma non sappiamo ancora se avrà un bambino o una bambina, per cui non so dirti se sarai zio o zia.
Un forte abbraccio dalla tua mamma che ti vuole tanto bene.
P.S. volevo metterti anche un po' di soldi ma avevo già chiuso la busta
 
 
 

x TE

Post n°170 pubblicato il 29 Maggio 2011 da rinaldone

 
 
 

per te (la mia Gianna)

Post n°169 pubblicato il 28 Aprile 2011 da rinaldone

Immagini riflesse by Follettarosa 

 
 
 

FESTA DELLE DONNE

Post n°168 pubblicato il 07 Marzo 2011 da rinaldone

auguri

 

Prendi pure un rametto

di MIMOSA

e AUGURIIIII...

 
 
 

TI AMO .............. dedicato a

Post n°166 pubblicato il 16 Febbraio 2011 da rinaldone

a

 
 
 

After Gio in reply

Post n°165 pubblicato il 15 Novembre 2010 da rinaldone

Scrivere un commento vuol dire riflettere.
 Riflettere è considerevolmente laborioso, cioè, è faticoso.
 Ecco perchè molta gente preferisce giudicare.. piuttosto che riflettere. Questo succede molto spesso in rete.. ma anche nella vita reale non è la stessa cosa o peggio ?!
Chi vuol vivere e stare bene,
prenda il mondo come viene.
Chi nega la ragione delle cose
 pubblica la sua ignoranza

 
 
 

il bene e il male... DEDICATO A GIANNA

Post n°164 pubblicato il 26 Ottobre 2010 da rinaldone

a

 
 
 

dedicato a lei.. alla mia GIANNA

Post n°163 pubblicato il 20 Ottobre 2010 da rinaldone

S

Tra i rumori della folla

ce ne stiamo noi due

felici di essere insieme,

parlando poco,

forse neppure una parola.

g

Tu sei per me

la porta del Paradiso.

Per te rinuncerei alla fama,

al genio, a ogni cosa.

 
 
 

PREMIO AMICIZIA

Post n°162 pubblicato il 13 Ottobre 2010 da rinaldone

GRAZIE.... MES AMIS
Post n°386 pubblicato il 08 Ottobre 2010 da sergiorgios

 

Premio Amicizia

DEDICATO A TE..

E A TUTTI GLI AMICI DI RETE

VIRTUALi E REALI..

AMICIZIA

 
 
 

IL MIO GIARDINO DA SOGNO

Post n°161 pubblicato il 29 Settembre 2010 da rinaldone

giar5dino

Edificato per il piacere della mia Gianna:

Solo per Amore, amami,e sempre per lìeternità.

Di settembre, la notte e il Dì contende.

Anche da un piccolo corpo può uscire uno spirito

veramente forte e virtuoso.

La prudenza è un modo di comportarsi che preserva la vita,

anche se spesso... non la rende felice.

 
 
 

Alla mia GIANNA

Post n°160 pubblicato il 05 Luglio 2010 da rinaldone

 Ho conosciuto la mia Gianna  in queste pagine di Libero e posso dichiarare, anzi...

 Io posso portare la mia testimonianza e volentieri affermare che in queste pagine, come un trampolino di lancio e Come me, tanta gente ha incontrato il vero Amore. Io ho incontrato la mia Gianna con la quale convivo felicemente da 2 anni..ma non sono il solo. Altri amici hanno incontrato qui, proprio in queste pagine, il loro "sogno" e lo hanno saputo realizzare. Ora è facile lo scherno, lo sfottio; capisco che siamo qui per giocare ma siamo qui noi tutti, nessuno escluso, per confrontarci e conoscerci se ne abbiamo voglia...
Trasformiamo questa amicizia "virtuale" in amicizia "reale" ...altrimentio il "gioco vale la candela"?

 
 
 

Dedicato al mio migliore amico: SERGIORGIOS

Post n°159 pubblicato il 20 Giugno 2010 da rinaldone

AUGURI AUGURI AUGURI

 

BUON COMPLEANNO SERGIORGIOS

  da RINALDONE e GIANNA

Sei sempre amato tu,

sergiorgios,

da tutti noi,

 e non solo...

AUGURI AUGURI

 
 
 

PENSIERI PROFONDI... molto profondi ...

Post n°158 pubblicato il 03 Maggio 2010 da rinaldone

rinaldone

Il lavoro mi piace, mi affascina.

 Potrei starmene seduto per ore a guardarlo.

giannagia

Esiste un'ignoranza da analfabeti

e un'ignoranza da dottori.

sergiorgios

 

Il guadagno altrui

viene sempre percepito

come una perdita propria.

extra

Sono i soldi

che fanno venire delle idee.

amore

Al volante ci sono io

e so io quel che succede

extra

 

 

 
 
 

UN PO' DI IRONIA

Post n°157 pubblicato il 29 Aprile 2010 da rinaldone

a gianna

Direttore e segretaria

Un direttore in collera, vede la sua segretaria arrivare alle 10:00. "Dovevate essere in ufficio alle 09:00!" e lei risponde:"Perchè? E' successo qualcosa?"

000000000000000000000

Una donna "pudica"

Una signora decide di recarsi al commissariato del suo quartiere. "Da una settimana, un uomo, nel palazzo di fronte al mio, si mette tutti i giorni nudo davanti alla finestra!". Il commissario si reca a casa della donna per acceetartamenti e vede effettivamente, l'uomo con il torso nudo."Non c'è niente di male in quello che sta facendo, mia cara signora!" e la signora:"Non dovete far altro che montare sulla sedia e vedrete!"

OOOOOOOOOOOOOOO

L'infermiera

Un professore di anatomia interroga una futura giovane infermiera all'esame:" Qual è la parte del corpo che si dilata fino a sette volte rispetto alla sua grandezza iniziale?" La giovane infermiera arrossisce e comincia a balbettare qualcosa di incomprensibile. Il professore allore interviene e dice:"Vi interrompo subito, signorina. Vedo che siete diventata rossa come un peperone...Si trattava della pupilla! Credo che nel vostro futuro avrete delle grosse delusioni!"

 
 
 

BUONA PASQUA

Post n°156 pubblicato il 02 Aprile 2010 da rinaldone

Buona Pasqua a tutti gli amici.

 VICINI E LONTANI

e invece del povero agnello fatevi

...una bella bistecca!

 

 
 
 

AMICIZIA

Post n°155 pubblicato il 16 Marzo 2010 da rinaldone

 

Creare un gruppo di amici è l'unica alternativa per vincere la solitudine..

z

 

 

 A TUTTI I VISITATORI DEL MIO BLOG !

 A tutti coloro che passano quì per caso, 

 a tutti coloro che mi conoscono,

a tutti coloro che mi vogliono bene,

 a tutti coloro che amo.
A chi conosco e a chi non conosco,
A tutti un augurio di felicità!
Che la vita possa esaudire tutti i vostri sogni ...
anche i più reconditi!

 
 
 

a SERGIORGIOS

Post n°154 pubblicato il 07 Marzo 2010 da rinaldone

sergiorgios

Sei sempre amato tu,

sergiorgios,

da tutti noi,

 e non solo...

e di questo ne sei fiero !

Fatto inoppugnabile !

Sempre attratto da ognio cosa,

rullo compresore,

irruento schiacciasassi..

e non solo..!

Con il tuo volto serioso,

furbo,

scanzonato,

un po' "monello",

con modestia

concedi la tua Amicizia,

il tuo sorriso fraterno

a chi ti ammira;

e da tutti noi...

e non solo,

tu,

Sergiorgios,

sei sempre amato !

06.03.2010 edit GIANNAGIA

 
 
 

dal blog di SERGIORGIOS

Post n°153 pubblicato il 28 Febbraio 2010 da rinaldone

per GIANNAGIA
Post n°311 pubblicato il 28 Febbraio 2010 da sergiorgios

 

giannagia

Sempre sei stata,

biondisima stupenda Gianna,

nelle carte immersa.

Nella tua fervida mente

nulla sfugge

tra libri e quaderni

a impartir lezione

a più e tanti bimbi.

Poichè nella vita sei maestra,

col tuo Rinaldone

rimani sempre a galla;

col tuo uomo sempre pensante

all'alfa e all'omega,

al ricco e al povero

siano tutti.. ognor fratelli.

E mi stringete la mano

per amarmi sul serio,

e il mondo veramente

mi diventa più umano!

rinaldone

 

 

 
 
 

tanto per ridere

Post n°152 pubblicato il 09 Febbraio 2010 da rinaldone

Adamo ciondolava su un ramo d'albero nel giardino dell'Eden e si sentiva molto solo. Allora Dio gli chiese:
"Che cos'è che non va?"
Rispose Adamo:
"Non ho nessuno con cui parlare"
Allora Dio disse che intendeva creargli una compagna che sarebbe stata una donna.
"Essa non dirà mai di avere mal di testa e ti concederà amore e passione ogni qual volta glielo chiederai." E aggiunse: "Questa bella donna metterà insieme il cibo per te e te lo cucinerà, e quando scoprirai i vestiti, lei imparerà a lavarteli. Ella sarà d'accordo con te su ogni tua decisione che tu voglia prendere, non ti scoccerà mai e sarà sempre la prima ad ammettere che ha sbagliato quando tu non sarai d'accordo con lei. Ti loderà ed alleverà i bambini; non ti chiederà di alzarti di notte per prenderti cura di loro."
Allora Adamo chiese a Dio:
"Ma quanto mi costa una donna siffatta?"
Dio rispose:
"Un braccio ed una gamba"
Adamo restò pensieroso per un momento poi chiese:
"Che cosa posso avere per una costola?"
Il resto... è storia!

 
 
 
Successivi »
 
 
 
 
 
 
 

NO AI TROLLS

il Troll compie un reato contro la rete perseguibile penalmente dalla legge.

CHI E' IL TROLL ?

- chi disturba qualsiasi blog,

- chi diffonde notizie false e tendenziose sul titolare del blog,

- chi fa uso del proprio blog per "svalorizzare" gli altri blogs violando ogni diritto dell'altrui "privacy".

 
 
 
 
 
 
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 
 
 
 
 
 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

bagninosalinarodilanmialeb811PiccanteTumayk10carlinopfinocchiaro_vitoaxelfabergiorgiolianaandresixeightvincy88marsimpastconcordia000antonioferrante.spqlMagicaEmi1
 
 
 
 
 
 
 

ULTIMI COMMENTI

 
 
 
 
 
 
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
I messaggi e i commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 
 
 
 
 
 
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

LETTERA

LETTERA AL MINISTRO

Signor Ministro della Difesa, mi permetta di prendere rispettosamente la libertà di esporvi quanto segue,
 e di sollecitare per vostra benevolenza lo sforzo necessario al rapido disbrigo della pratica.
Sono in attesa della chiamata alle armi, ho 24 anni e sono sposato con una vedova di 44 anni,
la quale ha una figlia di 25 anni. Mio padre ha sposato tale figlia. Quindi attualmente mio padre è
diventato mio genero, in quanto ha sposato mia figlia.
Inoltre, mia nuora è divenuta mia matrigna, in quanto moglie di mio padre.
Mia moglie ed io abbiamo avuto lo scorso gennaio un figlio. Costui è quindi diventato fratello della
 moglie di mio padre, quindi cognato di mio padre ed inoltre mio zio, in quanto fratello della mia matrigna.
Mio figlio è dunque mio zio.
La moglie di mio padre a Natale ha avuto un figlio che quindi è contemporaneamente mio fratello in quanto
figlio di mio padre, e mio nipote in quanto figlio della figlia di mia moglie.
Io sono quindi fratello di mio nipote, e siccome il marito della madre di una persona è suo padre, risulta
 che io sono padre della figlia di mia moglie e fratello di suo figlio.
Quindi io sono mio nonno.
Spiegato ciò, Signor Ministro, la prego di volermi concedere di essere esentato dal servizio militare,
in quanto la legge impedisce che padre, figlio e nipote prestino servizio contemporaneamente.
Fermamente convinto della vostra comprensione, la prego Signor Ministro di accettare i miei più
distinti saluti.

 
 
 
 
 
 
 

CAMPAGNA CONTRO LA GUIDA IN STATO DI EBREZZA.

Mamma, sono uscita con amici. Sono andata ad una festa e mi sono ricordata quello che mi avevi detto: di non bere alcolici. Mi hai chiesto di non bere visto che dovevo guidare, cosi ho bevuto una Sprite. Mi son sentita orgogliosa di me stessa, anche per aver ascoltato il modo in cui, dolcemente, mi hai suggerito di non bere se dovevo guidare, al contrario di quello che mi dicono alcuni amici. Ho fatto una scelta sana ed il tuo consiglio è stato giusto. Quando la festa è finita, la gente ha iniziato a guidare senza essere in condizioni di farlo. Io ho preso la mia macchina con la certezza che ero sobria. Non potevo immaginare, mamma, ciò che mi aspettava... Qualcosa di inaspettato! Ora sono qui sdraiata sull'asfalto e sento un poliziotto che dice: "Il ragazzo che ha provocato l'incidente era ubriaco". Mamma, la sua voce sembra così lontana... Il mio sangue è sparso dappertutto e sto cercando, con tutte le mie forze, di non piangere. Posso sentire i medici che dicono: "Questa ragazza non ce la farà". Sono certa che il ragazzo alla guida dell'altra macchina non se lo immaginava neanche, mentre andava a tutta velocità.

 
 

 
 
 
 
 
 
 
Alla fine lui ha deciso di bere ed io adesso devo morire... Perchè le persone fanno tutto questo, mamma? Sapendo che distruggeranno delle vite? Il dolore è come se mi pugnalasse con un centinaio di coltelli contemporaneamente. Dì a mia sorella di non spaventarsi, mamma, dì a papà di essere forte. Qualcuno doveva dire a quel
ragazzo che non si deve bere e guidare... Forse, se i suoi glielo avessero detto, io adesso sarei viva... La mia respirazione si fa sempre più debole e incomincio ad avere veramente paura... Questi sono i miei ultimi momenti, e mi sento così disperata... Mi piacerebbe poterti abbracciare mamma, mentre sono sdraiata, qui, morente. Mi piacerebbe dirti che ti voglio bene per questo... Ti voglio bene e.... addio.
Queste parole sono state scritte da un giornalista che era presente all'incidente. La ragazza, mentre moriva, sussurrava queste parole ed il giornalista scriveva... scioccato. Questo giornalista ha iniziato una campagna contro la guida in stato di ebbrezza. Se questo messaggio è arrivato fino a te e lo cancelli... Potresti perdere l'opportunità, anche se non bevi, di far capire a molte persone che la tua stessa vita è in pericolo. Questo piccolo gesto può fare la differenza. Non ti costa nulla: mettilo sulla tua descrizione grazie.
 
 
 
 
 
 
 
 
 

PREMIOO AMICIZIA

da

sergiorgios//blog/parole mai scritte

E' la stella dell'amicizia!!!

*******************************************

Premio creatività

 

Premio assegnatomi da SERGIORGIOS

***************************************