Blog
Un blog creato da sonserioso il 07/05/2008

Parole mai scritte 2

parole solo parole

 
 

GEMELLI

Or Castore or Polluce

 

TAG

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Novembre 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30            
 
 

FACEBOOK

 
 

TAG

 
Citazioni nei Blog Amici: 8
 

SERGIORGIOS@LIBERO.IT

sono sempre io
così potrai meglio
conoscermi
CLICCA LA FIGURINA
 
*****************************************************
DEDICA

Oltre che alla mia stupenda e numerosa famiglia di amici, una volta virtuali e ora reali, nessuno escluso, dedico il mio blog anche a te, amico, amica che mi stai leggendo in questo momento! A tutti gli amici meravigliosi che già conosco e a tutti gli altri che senza dubbio conoscerò!

*******************************************************************


 

RINALDONE

"Ma ...una cocorita?? !!!!

che ci vuole a trovarla!!!"

 

GIANNAGIA

io sono Giannagia

la cocorita di Aldo

 

WANDAWR

Io sono Wanda

la sorellina di Sergiorgio e non faccio la cocorita!

 

IO SONO LANDO

m'andò sta sta cocorita?

comunque il mio cane è sempre con me pure in moto!!

*************************



 

I'M ALES

Qui non vedo cocorite.....

 

CINCIAGIO

MA NEPPURE QUESTO SI TRASFORMA...

 

KIMMY

I'M KIMSHA

Ma perchè? Io non sono una cocorita ? Shorboli !!

 

SUORANGY

I'm sorella Angela... indegna cocorita del Buon Pastore

suorangy

Basta alcool per le strade (Clic e apri per vederlo)

 

COLOMBINA2002

- Ma possibile che con una casa tanto grande usa solo la cucina ?

- Ma ...ehmmm... in tutto ..in tutto ?

*************

 

IO SONO....

eeeeehmmmm chiudete la porta per favore ?..

 

IMPORTANTE

ATTENZIONE:  I testi pubblicati in questo blog sono protetti da copyright e  pubblicati sotto una Licenza Creative Commons.

Landi ed. Sergiorgios

immagine

IN QUESTO BLOG I POST SONO IN ORDINE CRONOLOGICO; QUINDI TROVERETE L'ULTIMO CHE HO SCRITTO SEMPRE IN FONDO ALLA PAGINA

 

CATTIVELLI

    Se ogni tanto ti senti piccolo, inutile, nervoso, depresso e offeso .. Ricordati che una volta sei stato il più veloce e vittorioso  spermatozoo del tuo gruppo. 

Hai il raffreddore? Non lamentarti, pensa, potrebbe andare peggio. Hai l'influenza? Non lamentarti, pensa, potrebbe andare peggio. Sei morto? Non lamentarti, ormai il peggio è passato.

******************************************************************

 

PREMIO 10 LODE- VIGNETTE

chi mi accompagna a pesca?

lascia l'ufficio e ti annoierai di meno

la porta di casa mia è sempre aperta

**************************************************

assegnato da: "unokmiamix" con la seg. motivazione:

- - per farci sentire giovani ogni volta che leggiamo il suo blog e per trascinarci a un bellissimo periodo della nostra gioventù.

PREMIO DIECI E LODE

*****************************************************************

da Wandawr

 a Sonserioso con il suo blog giovanile, dei tempi di scuola, con una poesia umile e senza pretese, ironica e autoironica, sarcastica e autosarcastica, riesce a farci ritornare indietro nel tempo e farci sorridere con le sue vignette umoristiche.. tipiche del "corriere dei piccoli" (ricordate?);

*******************************************************************

da verena2

 - un blog colmo di poesie, sentimenti veri, ironia

***************************************************************************************

da SUORANGY:

- - per il suo blog schietto, sincero e leale. Per  la sua simpatia e capacità di trasformare l'amicizia virtuale in amicizia reale. Un grande !

 

BRILLANTE WEBLOG

AWARD BRILLANTE

PREMIO: AWARD BRILLANTE 

da: KIAMAMIALF

*****************************************************

da: KIWIBYFAM

*****************************************************

da: SuorAngy

******************************************************+

da: unakmiamix

***************************************************

da: wandawr

**********************************************

da: rinaldone

******************************************

da: giannagia

***************************************

 

 

AUTORITRATTO

Post n°1 pubblicato il 08 Maggio 2008 da sonserioso

MI DESCRIVO
Solitamente ho un buon rapporto con la maggior parte delle persone che mi circondano, e cerco di creare quanta più armonia possibile. Credo fermamente nei punti d'incontro, nelle atmosfere distese,nel creare quanto più è possibile, una rete di affetti tra i quali vivere sereni. Vorrei qui trovare Amicizie sincere, sarà possibile ? E,perchè no? Un piccolo grande Amore... SINGLE :-
son qui per te.....
*************************************************************
Io non ho le ali
ma mi piace la preda,
non mi piace stare solo
ma mi piace dormire nudo,
Io non so aspettare
ma so capire,
Io non so mentire
ma so restare freddo,
Io non so resistere
ma so rubare il meglio dalla vita,
Io non so vivere alla giornata
ma il mondo è la mia casa
Non me ne frego del sesso
ma sempre con Amore.
Son qui per te.
*********************************************
edit 1967 Sergiorgio -

 
 
 

ad uno scolaretto

Post n°2 pubblicato il 11 Maggio 2008 da sonserioso
 

Vo' parlar d'un ragazzino

ch'è piuttosto biricchino,

quello stesso ragazzetto

 ch'ama troppo stare a letto.

Certo, per andare a scuola,

deve uscir da le lenzuola,

ma per lui è sempre presto

perchè dice: "saro lesto!"

Si stropiccia bene gki occhi,

ma si piega sui ginocchi.

Trascinato poi in cucina,

vi ci trova la gattina

bianca e nera che l'aspetta

mentre lui si riassetta;

uno spruzzo d'acqua fresca

fa che il sonno alfin se n'esca.

La gattina ama scherzare;

non v'è tempo da sciupare.

Lui vuol essere puntuale

ed ai piedi mette l'ali.

Corre corre per le scale,

che se casca, casca male.

Sembra proprio un leprottino

che sfuggir vuole al pallino.

Dietro lui che, trafelato,

nella scuola è appena entrato,

il bidello torvo e arcigno

sbatte l'uscio con un ghigno.

E' pigrotto, ognun lo vede,

ma per altro a nessun cede.

Disegnar senza imbarazzo

lo umoristica un pupazzo.

Gli riesce assai romantico

riprodurre un transatlantico.

Ma per lui è imbarazzante

raddoppiar la consonante,

talchè "casa" oppur "casetta"

son per lui "cassa" e "cassetta".

Ma se ha buona volontà

questi errori emenderà,

e con grande suo piacere

potrà fare l' "Ingegnere".

edit 1967 Sergiorgio

 
 
 

dedicato a: Fuffi

Post n°3 pubblicato il 12 Maggio 2008 da sonserioso

Oh, che comodo stanzino
hanno dato a quel gattino!
Ha per sè completo un letto
mentre gli altri stan sul tetto.
Quando è stanco di girare
i suoi passi sa guidare;
sul lettino che l'attende
svelto e lieto si distende.
C'è per terra un tappetino
e, di fianco al suo cuscino,
una sveglia rilucente
ch'esso guarda diffidente.
Perchè sà, ch'ogni mattina
a suonar sempre si ostina,
finchè a scendere dal letto
lo costringe, a suo dispetto.
Ma una volta che destato,
pronto a terra è balzato;
esce fuor dalla sua stanzino
per cercar del padroncino.
E trovatalo, ma a letto,
se ne sta tutto soletto
e, a guardarlo dalla soglia,
a lui dir par che voglia:
"Della scuola è ormai l'ora,
perchè vuoi dormire ancora?"
Ognun vede che il micino
ben conosce il padroncino!! 
edit Landi ed.1967- Sergiorgio

 
 
 

XXI MARZO

Post n°4 pubblicato il 13 Maggio 2008 da sonserioso

 

Col ventun marzo la primavera

fra noi ritorna bella e altera;

questo c'insegna l'astronomia,

che del creato sa l'armonia.

Sull'Appenino la neve sgela

e i fianchi erbosi esso rivela.

Sui nudi rami, d'alberi spogli,

già van spuntando nuovi germogli.

Ciliegi e mandorli in fioritura

son l'attrattiva della natura.

Il biancospino le siepi adorna

e in noi la gioia per lui ritorna.

Nei campi roridi verdeggia il grano,

che all'uom dona pane quotidiano.

Sboccia fra l'erba la mammoletta

il cui profumo tanto ci alletta.

E i ranuncoli dal giallo d'oro,

smaltano i prati con gran decoro.

Con più vivace chicchirichì

il gallo annunzia il nuovo dì.

La rondinella San Benedetto

qui ci riporta e sotto il tetto

il vecchio nido essa ritrova,

o se distrutto, se lo rinnova.

E noi, scordansi vecchie amarezze,

nel cuor spirano tepide brezze.

Così è la vita: dolori e gioie

ci va alternando con molte noie.

 
edit Landi ed. Sergiorgio 1967

 
 
 

Il temporale

Post n°5 pubblicato il 15 Maggio 2008 da sonserioso

Infuriano i venti nell'aria sconvolta;

 la massa di nubi ne viene travolta,

saettan le folgori nel cielo plumbo;

 del tuono pauroso si sente già il rombo.

Di rondini il volo rasenta la terra,

di rane nel fosso il grido si  afferra.

Già battono il suolo le gocce pesanti

che a grandine mista, divengon sferzanti.

La polve s'innalza da strade e sentieri

e penetra ovunque in case e poderi;

a scrosci già cade la pioggia violenta

che forma pozzanghere e i bimbi spaventa.

D'un albero in vetta un fulmine piomba

e tutto all'intorno lo schianto rimbomba;

ne' loro pollai le chiocce e i pulcini

son corsi al riparo, si stringon vicini.

E pur la micia del giovan signorino,

dal suo bel cestino uscir non ardì;

ma, appen passata la fiera tempesta,

al suo padroncino ritorna a far festa.

 Landi ed.  Sergiorgio - 1967

 
 
 

studentesse

Post n°6 pubblicato il 20 Maggio 2008 da sonserioso

Vi vedo uscire a gruppi dalle scuole

ebbre di libertà, trillando in coro,

adolescenti dalle chiome d'oro

che non amate Euclide ed amate il sole.

Voi che recate impresse nella mano

in cifre rosa i segni del destino,

lasciate un poco l'algebra e il latino;

ridono i fiordalisi in mezzo al grano.

Voi che schiacciate spesso una viola

nei grevi libri di latino e di greco;

voi sussultate se vi giunge l'eco

di tre sillabe lievi una parola.

Conosco la parola che già trema

nel vostro cuore e ridà il ciel chiaro,

non la cercate nel vocabolario,

la parola è più grande di un poema.

E' la più grande disciplina: Amore,

che muove il sole e l'universo infiamma;

ma è una materia esclusa dal programma

e non lo può insegnare un professore.

Ma se l'ardente maggio vi trascina

sotto un ciliegio o in riva ad uno stagno,

puoi domandarlo al giovane compagno

che cosa sia l'amore, o signorina.

L'ascolterai, soffusa di rossore,

studentessa, e con le ciglia basse,

assente nel registro della classe,

presente nel registro dell' Amore.
 

Landi ed.  Sergiorgio - 1968

 
 
 

Lo studente furioso

Post n°7 pubblicato il 26 Maggio 2008 da sonserioso

Presidi, professor, alunni e voti

di un povero studente imprese io canto,

che furo ai tempi, che Vi faccio noti,

quando sgobbando e sudacchiando alquanto

trasse questa abilitazione il Liceale

dopo cinque anni duri al Montreale.

L'alto timore e i brutti voti suoi

io narrerò con fede a tutti voi.

Dirò di Lui in un medesimo tratto,

cosa non detta in prosa mai nè in rima;

che per studiare venne in furore e matto,

Lui che sì saggio era stimato prima.

Vi narrerò insomma, se a me lice,

la vita grama, misera e infelice

di un povero studente liceale,

senza un quattrino e senza un ideale.

S'alza al mattino, ahi lasso, sconsolato,

stordito per aver dormito un'ora;

studia e ripassa mezzo addormentato.

Si veste in fretta ma non mangia allora,

sibbene con i libri via correndo

un panin per la strada va mordendo.

Arriva con ritardo e col fiatone,

affronta di tre piani lo scalone.

Tutta la prima ora dormendo passa,

tanto finanze non lo interessa.

Infatti, il nostro eroe, ahi cosa lassa,

per farsi l'indomani grande onore,

poco nè sa, però non lo confessa:

tasse e tributi son per lui lo stesso

e più volte Marx ha fatto fesso.

Di modo che il povero studente

finisce per saperne poco o niente.

Nell'ora di italiano, ahi biricchino,

greco ripassa in barba al professore

ch'egli non fila manco per pochino,

sfogliando quei verbi, che per tre ore

avea ieri studiato poverino;

ma, sorte ria, maligna e disgraziata,

in testa una parola non gli è entrata.

Alla ricreazione, o magna gloria,

a quei che l'inventò (passi alla storia),

fuor de la classe irrompe desioso

di libertà, di svago e di riposo;

e per fumare quella sigaretta

che rimediò non sa manco lui come;

quand'ecco invece, poi, per sua disdetta,

arriva un professor (non dico il nome!)

Questi con  faccia burbera ed arcigna,

poichè la circolare ha ben spiegato

che non si fuma - ahi sorte maligna,-

si ferma sulla porta ben piantato.

E quindi il nostro eroe non può far mica

che rimettere in tasca la sua cica

ed aspettar paziente nella classe,

la campanella ria ch'ancor suonasse.

La terz 'ora ha greco, e -caso nero-

dal suo professore è interrogato,

un professore burbero e severo,

che Cerbero ne pare un surrogato;

poco ei sapeva, come v'ho illustrato,

e s'avvia quindi pallido e tremante

a passi lunghi e tardi il macilento

e un due si pigliò poco contento.

Saputo poi che manca il professore

che avrebbe avuto infine alla sest'ora,

salta e gioisce allor di tutto cuore.

Quand'ecco (e poi si dice sorta ria)

non ti ritorna  quel tale professore

per fare supplenza di greco ?

Così, come dormendo egli era entrato,

finì la sua gionata addormentato.

Alquanto dissi e più non vi dirò,

ma ritenete a mente questo carme,

che dire ciò che fece e sopportò,

avendo spesso al cuore qualche allarme

che più volte dal medico il portò,

un povero studente liceale

senza speranza e senza un'ideale.

ed. Landi    1968 sergiorgio

 
 
 

i Sogni di un Abilitando

Post n°8 pubblicato il 22 Giugno 2008 da sonserioso

(impazzito viene portato dal psicanalista)

A me, dottò, la scola me fa male. Io ciò er temperamento servaggio e magmatico; che la po' fermà 'na cascata, lei? Beh, quì, in questa scola bianca bianca, pare che se sciojeno pure i macigni e così nun resta ch'er sogno. Si l'evasione a domicilio, discreta, economica, senza pericoli. Che posso sognà su la spalla sua dottò? I professori nun me capiscono; dicono che so distratto. Ma è corpa de la natura che m'ha 'perto 'norecchio e s'è scordata d'otturà l'artro. Oh sapesse, pe' via de st'inconveniente, la corente d'idee che ciò qua drento. Un fiume! E solo quanno dormo aricommando io (e li professori come m'obbediscono, in sogno!!). Mica che dormenno se po' revoluzzionà stò monno ingrato, ciamancherebbe! Eppure, a pensacce con carma, io m'accontenterebbe de tanto poco. A me, ad esempio, m'asterebbe che quanno er giorno dopo de martedi grasso, entrassi in classe in smoking, perchè nun ho fatto in tempo a cambiarmelo, la professoressa comprensiva m'offrisse un thè e m'accarezzasse l' occhi bovini per sonno, senza domanne indiscrete: "Che lo sai er Manzoni? L'hai fatto l'esercizio? Che me sussurri Cicero...?". Perchè uno po' pure diggeri li coriandoli, fratturasse er ginocchio  co' lo shaik, pe' di poi che s'è divertito tanto, ma tanto, ma proprio tanto; ma non po' mica strozzasse cor Manzoni e foderasse er cervello de Catilina e de Cicero per solo gusto de scrive DIPLOMATO sur bijetto da visita (dato che, traparentesi nun fà più moda e fa tanto de cafone!). M'abbasterebbe che uno appena promosso, tac, in prima..je dessero 'na 500, 'na 600 in seconda, 'nabarth 1000 in terza, 'na 1100 in quarta,  un ferraretto con bluebell in quinta. E nò che invece: "Vedi quello? Cià tre lauree e nun pò comprà manco er triciclo ar fijio". M'abbasterebbe che verso mezzogiorno, come tutti i cristiani battezzatti e biologicamente funzionabili, se facesse er picchenicche in classe. Così quanno uno è chiamato: "Subbito, professò -dice - finisco sti spaghetti e vengo! Nun è educazione scandì co' la bocca piena. Ma che ne gradisce 'na forchettata? Si, senza prescia, tanto er latino nun se parla più. Perchè, dottò, nun famose illusioni, ma puro li professori mangeno; nun vivononell'iperuranio e, dali scioperi che fanno, pare che ciabbiano proprio fame.

fine I parte

 
 
 

II parte 

Post n°9 pubblicato il 24 Giugno 2008 da sonserioso

 Ma sa ch'è morbido st'omero suo dottò, me pare proprio de volà e sì che vorei esse 'na rondine pe' annà 'ndove dico io! Solo cor mare, co' l'occhi rossi dei tramonti tra la rena profumata; lontano quarcosa che se move e urla al vento, e allora io che je corro 'ncontro perchè so ch'è la felicità (che jaricorda Fellini dottò?), e io che coro e me perdo 'na scarpa, ma coro e 'nciampo; si, io che 'nciampo su d'un "carboidrato" e nun me rialzo prima de settembre. Perchè, managgia ar titolo, ingrato fijo d'un banchiere, mò ce se mettono pure le forze rinnovatrici, nun bastano le elezzioni! Cosicchè uno, oltre le formule, i conti, le traduzzioni, le società, se deve imparà anche li slogans politici pe' dà a intenne che lui ce capisce quasi quanto scuola, cioè niente. Poi dicheno che uno pija la patente così tanto per..., ma è umano! Già vedo li titoli sui giornali: "Abilitando pirata della strada travolge due professori di lettere, tre di latino e greco, uno di fisica chimica e si schianta contro la segreteria. Arrestato e interrogato il criminale non fa che rispondere: Pizza, Oreste e bum! - Mera tattica o sincero convincimento ?". Intereo-is interii, interivi interessa a me de Lucio Catilina o rivoluzionisti? Nun è che ce metto la politica io; è che sta gente nun sà sognà! Perciò lasciateme sta' in angolo che so' assente giustificato!

 
 
 

Strazio mio !

Post n°10 pubblicato il 30 Giugno 2008 da sonserioso

 

"Latino, io ti odio per quel che sei, strazio mio ! 

Greco, tu non troverai la passione mia, giammai !

Latino, Greco, io vi sgominerò,  ma l'ideal mio non cambierò !".

 

 
 
 

Meraviglie sommerse

Post n°11 pubblicato il 15 Luglio 2008 da sonserioso

 
 
 

Post N° 12

Post n°12 pubblicato il 31 Luglio 2008 da sonserioso

 
 
 

AWARD BRILLANTE

Post n°13 pubblicato il 22 Ottobre 2008 da sonserioso

PREMIO: AWARD BRILLANTE 


Ho
ricevuto questo premio e ringrazio di cuore:

KIAMAMIALF

e

KIWIBYFAM

PER AVER ASSEGNATO QUESTO BELLISSIMO PREMIO AL MIO BLOG

Che cosa è il Premio "Brillante Weblog" ?

viene assegnato a siti e blog che si distinguono nella loro brillantezza

 sia nei temi che nel design.

Il suo scopo è di promuovere e gratificare tutti nella blogsfera mondiale.

Le regole:

1. Al ricevimento del premio, mostrare la pagina contenente il premio

 e citare il nome di chi vi ha premiato mostrando il link del suo blog.
2. Scegliere un minimo di 7 siti o blog che credi siano brillanti nei loro temi

e abbiano le caratteristiche di cui sopra.
3. Mostrare il loro nome e link e avvisarli che hanno ricevuto il Premio "Brillante Weblog".
4. (Facoltativo) Esibire foto e profilo di chi ti ha premiato

 e di chi viene premiato nel tuo sito. 

A mia volta conferisco il premio

ai miei amici:

1. unakmiamix

2. ladyhawke

3. suorangy

4. serlucyn

5. moskab_rm

6. kimsha

7. ariel1936

*******************************************

 
 
 

amicizia

Post n°14 pubblicato il 17 Dicembre 2009 da sonserioso

GENTILISSIMO E GRADITISSIMO DONO RICEVUTO DA

unakmiamix

blog "giocolando"

e a mia volte sono felice di assegnare l'ambito premio

ai miei nigliori amici:

1- sonserioso

2 - itaka_2008

e alla memoria di una cara zia scomparsa:

FLORIANAK70

 
 
 

VOTATEMI E FATE VOTARE grazie

Post n°15 pubblicato il 07 Gennaio 2012 da sonserioso

TI PIACE IL MIO BLOG VOTAMI...., VOTAMI E UN AMICO A 4 ZAMPE SARA' PIU' FELICE

segnala:::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::blog.libero.it/psettoiger

 
 
 
 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: sonserioso
Se copi, violi le regole della Community Sesso: M
Età: 71
Prov: RM
 

IMPORTANTE

ATTENZIONE:  I testi pubblicati in questo blog sono protetti da copyright e  pubblicati sotto una Licenza Creative Commons.

Landi ed. Sergiorgios

immagine

IN QUESTO BLOG I POST SONO IN ORDINE CRONOLOGICO; QUINDI TROVERETE L'ULTIMO CHE HO SCRITTO SEMPRE IN FONDO ALLA PAGINA

 

AREA PERSONALE

 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ULTIME VISITE AL BLOG

a7893psicologiaforensestella0957mathilda114cirocirosbirulinoorione.0calderoni_danieleninokenya1ecodellacoscienzaannaleasaperearianna.orsodarirusssergiorgiosmarinasilvestri.msndcrl
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo i membri di questo Blog possono pubblicare messaggi e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
I messaggi e i commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

PER TUTTE LE OVER

A tutte le visitatrici...

prendi una rosa.

copia e incolla

nel tuo blog

 

VUOI CENARE CON ME?

Vuoi cenare con me?

Se il cielo potesse parlare, ti direbbe quante notti son stato a guardare, aspettando che cadesse una stella per poter esprimere il desiderio di averti con me..

 

SCEGLI IL COLORE

scegli il colore del tuo collarino

io, poi, sceglierò il mio.

 

PENSIERI DEL GIORNO

   Baciare il tuo cuore servirà al mio per non morire ... un'altra volta..
 
KISS KISS KISS

L' Amicizia è un fiore con pochi petali, ma stupendi : comprensione, affetto, fiducia e lealtà. Curalo è per te.. solo una goccia d'acqua per non passire                

 
L'Amore è un fiore ancora più bello e molto profumato con tanti petali sgargianti e rigogliosi: affetto passione desiderio fiducia lealtà gelosia intrigo palpitazioni sospiri carezze moine..Non cercarlo ancora, forse lo hai già trovato. Fermati un attimo a pensare e guardati attorno.
 
 

PENSIERINI DELLA SERA

La vita senza Amore

 è un dipinto senza colore.

E' una poesia senza rima,

è una scultura senza forma.

Io amerò tutto di te, la tua anima leggera, fragile, ogni tua carezza, la tua mano sul mio viso, il tuo gesto di affetto sulla mia spalla, il tuo tenermi per mano di continuo, come le donne che sanno amare.

 

 

COSA VORREI?

 Cosa vorrei ? Vorrei un amore che mi tenesse la mano quando la solitudine mi fa tremare il cuore. Vorrei due braccia che mi tenessero sù quando la sofferenza mi china il capo e mi bagna il viso. Vorrei due ali costruite con i sorrisi per volare nei pensieri di chi amo. Vorrei essere l'aria del suo respiro per appartenere alla sua vita. Vorrei essere un suo desiderio, una passione che non lasci mai la sua mente. Cosa vorrei? Vorrei un sospiro vicino al mio, uno sguardo che si perda nei miei occhi, un'emozione che mi risvegli il cuore, un pianto di gioia che mi lavi i tormenti dell'anima..

 

LADYHAWK6

ladyhawk6 una cocorita particolare ma molto difficile ?

*********************************************** 

Un ringraziamento è dovuto ad una certa Grazia

Sono innamorata!!!!..... Non si può non amare chi scrive quello che tu scrivi....
Impossibile fare commenti.... Perdona chi può solo dirti che facendo parte una specie in via di estinzione, non riteneva potesse esserci ancora in giro un uomo che avesse nell'animo tanta tenerezza e tanto amore.....e soprattutto che non avesse timore di esprimerli....
Grazie....mi hai ridato fiducia... Ma allora.... non sono sola al mondo!!!
Il più luminoso dei miei sorrisi.... e ti assicuro che quando è luminoso lo è davvero..... Grazia
**************************************************************

Un ringraziamento mi è dovuto ricevendo queste parole.. non ti conoscosco ma sei riuscita a commuovermi, Grazie amica sconosciuta

Conosco il tuo nome ma non il tuo volto ma mi piace immaginarti così.. con questa vignetta***************************************

 

PENSIERINO


 
Vorrei prenderti per mano
e guidarti nel più bel sogno
del più bel sentimento
che già conosci...
Donami il tuo cuore
ne farò il mio regno,
io re e tu mia regina.

Non andrei mai a dormire senza mai augurarti la buona notte.. e la mattina non mi sveglierei mai senza augurarti il mio buon giorno.           

 

Ogni persona che incrociamo nella nostra strada è unica. Lascia sempre un pò di sè e prende sempre un poco di noi. Grazie per aver incrociato la mia vita..      

 

Buia è la città nella notte, ma milioni di neon vi sono accesi. Buio è il cielo della notte, ma ad una ad una ogni stella scintilla. Buio è il mio cuore, ma un piccolo tenue raggio risplende: la speranza di un grande amore...

 

ATTENZIONE:  I testi pubblicati in questo blog sono protetti da copyright e  pubblicati sotto una Licenza Creative Commons.

Landi ed. Sergiorgios

immagine

 

ALTRI PENSIERINI

Amo l'Amore con il cuore di mille coccole eterne e con occhi aperti vedere la realtà di un sogno che è di lei appagata e di me che più non cerchi "coupe de foudre".

Cantare in silenzio nel silenzio. Sentirti negli attimi che, alitanti, si librano al di là di te lontana, verso di me. Scoprire l'armonia di percepire il calore del tuo corpo accanto al mio anche nella mia solitudine. E il respiro, il profondo respiro che ti dedico alla fine della giornata contiene interamente il tuo sguardo, che mi brucia la pelle e vola oltre l'orizzonte del mio corpo verso il tuo, per una buonanotte interamente tua...

 

 

PENSIERI DEL GIORNO

 Grazie kimsha

       

Vita da single

Cielo senza stelle,                                                               

senza luna;

Città senza gente,

senza luci.

Una nube in cielo

cela l'argenteo astro;

la tua lontana assenza

uccide i battiti del cuore

 Ci si incontra per scherzare, si sta insieme per parlare. In compagnia una giornata non è mai finita. Gli amici insegnano a corteggiare la vita.

 

L' AMORE E L'AMICIZIA

Se fossimo in cielo ti donerei una fetta di luna, una punta di stella, un raggio di sole. Ma siamo qui sulla Terra e posso donarti soltanto il mio sorriso.

Potessero le mie mani sfogliare la luna, ne farei una morbida coperta per cullare i tuoi sogni per una dolce Buona Notte chère amie...

 

Speriamo che sia buona sia la notte e sia la domenica. Ma comunque sia,  felice notte a te e per tutta la notte non dragulare, ma sogna una domenica felice

Mercie Cincetta fatina, mercie zia Lucienne

 

MMS AMOROSI

..Non cercare tanto lontano, ciò di cui hai bisogno è sempre più vicino di quel che tu possa credere....

******************************************************************

Pria che la notte avvolga col suo manto ogni pensiero e la luce si ritragga nel sogno, ancor con le parole voglio dire ciò che nel petto accelera ogni battito del cuore: il tuo nome è Amore.

******************************************************************

L'ansia mi assale sin dal mattino e pace vorrebbe, da quegli assalti che fanno fremere l'anima. L'incontenibile Mistero dell'Amore si è annunciato e come Maria all'Angelo domando: com'è possibile?

*****************************************************************

...le parole spesso distolgono dalla comprensione ma quando la parola sgorga dal profondo è poesia e non può non arrivare al cuore dell'altro...

voglio assaporare i miei silenzi per perdermi nei tuoi,
voglio naufragare nei tuoi occhi per ritrovare i miei..

Sogno..l'Amore con te!
*****************************************************************

 

UN SORRISO

Donare un sorriso,rende felice il cuore.

Arricchisce chi lo riceve senza impoverire chi lo dona.

Non dura che un'istante, ma il suo ricordo rimane a lungo.

Nessuno é così ricco da poterne fare a meno, nè così povero da non poterlo donare.

Il sorriso crea gioia in famiglia, dà sostegno nel lavoro ed è segno tangibile di amicizia.

Un sorriso dona sollievo a chi è stanco,rinnova il coraggio nelle prove  .

Nella tristesta è medicina.

E se poi incontri chi non te lo offre, sii generoso e porgigli il tuo: 

Nessuno ha tanto bisogno di un sorriso come colui che non sa darlo