Creato da gabbiano642014 il 15/01/2015
Cultura,tempo libero,collegamenti occasionali
 

Area personale

 
 

Tag

 

Archivio messaggi

 
 
 << Settembre 2019 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30            
 
 

Cerca in questo Blog

 
  Trova
 

FACEBOOK

 
 
 

Ultime visite al Blog

 
mariateresa.savinowoodenshipmonellaccio19Terzo_Blog.GiusRosecestlaviemarcoaurelio78Nuvola_volacruelangelsmarlow17ba.vi60e_d_e_l_w_e_i_s_scall.me.Ishmaelneopensionatailariavitale_i
 

Chi puņ scrivere sul blog

 
Solo l'autore puņ pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

Questo  blog non rappresenta

una testata giornalistica,

non ha scopo di lucro.

Alcune foto e testi del Blog

sono state reperite dal web.

Qualora fosse stato violato

il diritto di copyright prego

di darmene avviso,per la

rimozione immediata.

 

SHINYSTAT

 
 
 

 

 
« SATYARTHI IL CERCATORE D...04 APRILE 1968: I HAVE A DREAM »

DOPO 250 ANNI,STERNE E IL VIAGGIO SENTIMENTALE ITALIA-FRANCIA

Post n°284 pubblicato il 18 Marzo 2019 da gabbiano642014
 

 

Zona est del Rodano Lione - Francia


Laurence Sterne,scrittore irlandese,nacque a Clonmel ( Irlanda) nel 1713

e morì  nel 1769 a North Yorkshire (Irlanda).*

Si laurerò al Jesus College di Cambridge.Divenne un ecclesiastico,

vicario a York.Nel 1741 si sposa,ma il matrimonio non si rivelò infelice.

Successivamente dedicò tutta la sua vita alla scrittura,alla pittura e

musica.

Nel 1768 dopo il capolavoro che lo rese  famoso:" Vita e opinioni di

Tristam Shandy,gentiluomo",scrisse :"Viaggio sentimentale attraverso

la Francia e L'Italia".La narrazione di un viaggio fatto con la moglie,

in Italia della durata di  sette mesi.

Tra il  1807 e 1813 l'opera venne tradotta da Ugo Foscolo.

La parola moderna che non era mai stata utilizzata è "sentimentale".

Che cosa scriverebbe Sterne nel 2019 di un viaggio Italia-Francia.

Nel viaggio scriverebbe dei costi del percorso,del ripristino del territorio,

del percorso alternativo?

Nel viaggio sentimentale si avvicendano circostanze,paesaggi,storie

di vita professionali,economiche.

Dopo 250 anni la narrazione della civiltà è sempre identica,

sarà nell'equivalenza dei linguaggi visivi ,geografici la dimensione

immateriale.

La parola viaggio sentimentale arriva a Lione e con il ritmo e il

suono della lingua è la stessa relazione che può intercorrere tra lo

scrittore e il lettore del 1813.


Il viaggio sentimentale è impercettibile,eppure tutti nel ritmo perfetto

lo facciamo.

Non pensate che la vita sia un grande viaggio sentimentale?

Negli spostamenti,nelle età, si susseguono i personaggi che

comportano mutamenti nella personalità di ognuno.

L'esito del viaggio è che non siamo tutti come scrive il luminare

Vittorino Andreoli:"Siamo la società dell'homo stupidus

stupidus stupidus".

Nel nostro secolo di alta tecnologia chirurgica ed informatica,

nessuna mente è asettica ai sentimenti.

La vita sentimentale ha dei cambi di scena,si scompone,

si riassembla.

In ambito accademico è il  tempo nel  viaggio che ognuno

avrà nell'esperienza-interpretazione che  porterà alla consapevolezza.

Non tutti gli uomini del III^ Millenio sono stupidi.

Le eccezioni sanno che il viaggio famigliare,professionale,

sociale inizia dove il cuore pulsa nell'etica.


Fonte:

-Enciclopedia Treccani

-Viaggio sentimentale attraverso l'Italia e la Francia - 1768- Laurence Sterne

-Il silenzio delle pietre - Rizzoli 2018 - Vittorino Andreoli

 

 
 
 
Vai alla Home Page del blog