Creato da foxmargy il 06/05/2008

LATO B DELLA FOX....

ESISTE SEMPRE IL MOMENTO GIUSTO PER DIRE BASTA...CREDERE NELLE UTOPIE E LOTTARE PER I NOSTRI SOGNI...(FRASI DI P.COELHO)

AREA PERSONALE

 

THANKS EMI!!!

QUELLA SOPRA SONO IO
INCAZZOSA COME SOLITO
ESPERIMENTO CON ILLUSTRATOR
TUTTO GRAZIE AL CONSIGLIO DI
EMILIA "JOBANDTHECITY"
MANY KISSES

 

FACEBOOK

 
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Luglio 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31    
 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

StarvingSouliraconda.miciromhausFabios57ReDelSilenzioToscanoalex0267Elena_81MAN_FLYmassimot0erina.77paolofantatopoeticjusticeumile7272saverio.garofalo
 
Citazioni nei Blog Amici: 10
 

TRIKKERS ITALIAN CLUB

ASSOCIAZIONE SPORTIVA TRIKKERS ITALIAN CLUB.
VISITATE IL SITO!!!
www.christiantrikke.it 

 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

 

BUON VIAGGIO.

Post n°207 pubblicato il 27 Febbraio 2009 da foxmargy

Il tempo passa. Scorre.
I viaggi iniziano e, per quanto lunghi o brevi siano, prima o poi finiscono.
E' giunta l'ora...il momento..lo stacco.
Il saluto.
Non trovo più ragione d'essere un nickname vuoto all'interno di questo spazio; ho "conosciuto" persone, avuto contatti, vissuto sulla mia pelle e nel profondo dell'anima, [nel blog precedente e a strascichi in questo] la mia storia d'amore più vera e importante, almeno per me che avrei voluto davvero costruire un qualcosa di duraturo, quel "persempre" nel quale credo ancora fermamente, come credo nei miei Valori.

I contatti vanno e vengono, alcuni restano.
Altri scorrono.

E' la vita. vita

Vi lascio questa bella foto di Madre Teresa con un piccolo cucciolo in braccio.
Questa è la vita. Vera.

 

Non mi va più di star qui, a scrivere cose superficiali mentre la mia vita affonda.
Perchè così è sempre stato, così è.
Sempre.

Attualmente è tutto proprio nero e non ho più neanche "la molla" per scrivere qui, la mia valvola di scarico "è scarica" e non ho voglia di dare in pasto ad affamati, insaziati dai gossip dei vari tg, la mia piccola, annaspante vita.
Certo, ognuno ha la sua vita con pensieri e problemi, lungi da me l'idea di esser la sola ad averne...ma per quello che vedo, nella mia vita sono io la sola ad affrontarli.
Nonostante la mia mamma, combatto da sola.
Un gladiatore nell'arena con i leoni...persa nel labirinto dell'esistenza.labirinto

E purtroppo, ora son davvero stanca, troppo stanca anche per condividire qui dentro le mie reali vicissitudini; le poche persone che mi hanno capita e che io ho capito, hanno un bel rapporto con me anche al di fuori da sto monitor.

Le altre, che si aspettavano un qualcosa dando per scontato gli/le fosse dovuto, sono passate oltre.

Altri/e restano ad osservare, a leggere nascosti magari godendo e sorridendo del mio malessere latente che ogni tanto esplode, magari arrogantemente convinti di aver chissà quale ragione, magari solo per leggere...chissà...internet è un "mondo libero" [troppo].

E' la vita, come ho sempre scritto non si può piacere a tutti e non è possibile farsi andare bene tutto.

E io sono così, difettosa.
E perennemente pensierosa, sdraiata sul letto della vita a contemplare un cielo spesso cupo, nero e tuonante...e a volte sereno anche se con qualche nuvoletta bianca vaporosa...sdraiata

.

.

.

Quindi lascio lo spazio al silenzio.

Dell'anima.

.

.

.

Vi auguro sinceramente Buona Vita, per tutto e in tutto, sempre con un occhio al futuro e uno al presente....nel quale l' esperienza del passato possa fare da grande saggezza per valutare il presente.

La vita è un circolo vizioso che riporta sempre allo stesso punto di partenza, noi stessi.

Un bacio e un abbraccio a tutti...assolutamente, mai, nessuno escluso...fate buon viaggio.

Sara e Margherita

.

.

.

Aggiornamento del 4 Marzo 09, ore 16,30:

Quando ho scritto queste frasi  "...sempre con un occhio al futuro e uno al presente....nel quale l' esperienza del passato possa fare da grande saggezza per valutare il presente.
La vita è un circolo vizioso che riporta sempre allo stesso punto di partenza, noi stessi"  le ho scritte ritenendole verissime ma non pensavo che alcuni cerchi si sarebbero chiusi.
Questa mattina, mentre correvo con l'ipod a comprare le crocchette per il cane, ho incontrato Fabiola o meglio...lei mi ha chiamata e io ci ho messo un po' a capire da dove arrivasse la voce.
Mi son fermata e a ruota libera ho parlato, esprimendo il mio pensiero su tutto ciò che è stato scritto in passato, macigno abbastanza pesante; nei mesi passati ho capito un sacco di cose e son sempre convinta di alcuni concetti della vita che nessuno potrà farmi cambiare [libertà di parola nel rispetto altrui, libertà di azione secondo i propri parametri e non secondo la massa e affini]...incontrarla mi ha dato modo di dirle direttamente e a tratti anche duramente il mio pensiero, anche davanti ad una sua simpatica amica.
C'è stato chiarimento, a tratti anche ridendo poichè nella vita sto imparando che spesso è meglio lasciar scorrere che trattenere e così è stato.

Discorsi diretti guardandosi in faccia e ognuna è poi tornata alla sua vita, di gioie e di dolori.

Confermo...La vita è un circolo vizioso che riporta sempre allo stesso punto di partenza,noi stessi...
L'importante è rendersi conto che al secondo passaggio dal via i punti importanti vanno sempre chiariti...altrimenti resta la zavorra nell'anima.

E, sinceramente, ne ho abbastanza di zavorra da trascinare...è stato un bene alleggerirsi.
Reciproco.

Ciao.

 

 

 
 
 

............. ore 17.17

Post n°206 pubblicato il 25 Febbraio 2009 da foxmargy

Da settimane ormai c'è il sole su Genova...

Un sole che fa presagire l'arrivo della bella stagione, tiepida e odorosa...
Peccato che al mattino ci siano pochissimi gradi...

E allora...la sola cosa che conta è dormireeee....
Anche se giustamente il dovere chiama.

L'esame è stato posticipato...il pc in palla sta tornando in forma ora, ho dovuto usare addirittura il disco di ripristino per risistemarlo...reinstallato un demo del programma cad...e via si riparte....ma i file dei disegni li avevo salvati sulla penna USB...non sono poi così scema.

Buona settimana a tutti, anche se siamo già a metà :)

baci sa

 
 
 

...

Post n°205 pubblicato il 19 Febbraio 2009 da foxmargy

Il tempo passa.
E niente è mai davvero come sembra.
Sembrava fosse tutto migliorato, appianato, tranquillizzato...non risolto, perchè ci vuole più tempo ma un attimo di respiro sembrava fosse stato preso.
Ma come si può rubare un attimo di respiro da una vita senza aria?
Difficile.
L'esame di CAD è quasi completato, finalmente dopo mesi che disegno quasi giornalmente (giorno, sera, notte)...ma...all'ultima revisione sono usciti fuori intoppi, problemucci idioti di sto c - - - o di Autocad legato al micromillimetro che si ripercuotono in stampe in scala e rendering etc...e così questi intoppi rallentano...gravemente...la conclusione dell'esame che sarà martedì 24 e che come ogni volta...non passerò.
O meglio, non passerò bene.
Siamo tutti buoni a fare l'essenziale per prendere un 18...ma non si può fare una facoltà di disegno, creativa e inventiva, e prendere 18 di materie informatiche...sarebbe come fare Matematica e prenderlo...di matematica!!!
Insomma, non aspiro più al 30 ma almeno ad un voto che faccia una buona media col mio 28 di scienze informatiche ormai dato nella notte dei tempi...tanto ormai ho capito che non è nè l'età nè il voto finale che ti permettono di lavorare (in questo settore intendo) ma solo la voglia di sbattersi, ma io son fatta così...puntigliosa e in ciò che mi piace voglio capire e fare bene.
La voglia di sbattersi non mi manca anche se in questo momento sta scemando...troppi problemi, i soliti a casa e sempre più pesanti, con minacce e ripercussioni psicologiche, che assorbono energie...e fisico..mangio e non ingrasso, sono sottopeso di 6kg e il medico, nonostante gli esami perfetti, mi ha prescritto palestra e visita dal dietologo.

Sarà solo il nervoso.specchio

?!?!?!?...

Chissà...

 

So solo che son stanca, di tutto.

E io mi sento fatta in mille pezzi come uno specchio...

A riflettere

riflettere

riflettere...

 
 
 

...

Post n°204 pubblicato il 14 Febbraio 2009 da foxmargy

BUON SAN VALENTINO A TUTTI...

SINGLE,

COPPIE ETERO E GAY,

ANIMALI...

TUTTI....

AMORE PER TUTTI. cuori fiori

BACIO DA SARA

E

SLAP SLAP SLAP

DA MARGY BAU

 
 
 

...

Post n°203 pubblicato il 09 Febbraio 2009 da foxmargy

candelaUna candela accesa nel buio della notte


lascio


una candela flebile ma accesa


che rischiari


quello che lentamente stai lasciando


che faccia luce tenera


su ciò che ti sta accogliendo


senza troppi umani discorsi


senza retorica nè politica


senza niente


solo con te...


una luce...


fai buon viaggio Eluana


...ovunque tu stia andando...


..sii serena...


.


.


.


ciao.



 

 
 
 

.......................

Post n°202 pubblicato il 08 Febbraio 2009 da foxmargy

Che buffa la vita...tu vai da una parte lei dall'altra.
Quando finisce un rapporto, più o meno lungo, ho imparato a prendere del tempo per staccarmi dalle situazioni appena vissute proprio per evitare di trascinarle in rapporti nuovi e ho notato che funziona , anche se i segni restano sempre.
Quindi decido di non frequentare nessuno, frequentare nel senso di instaurare un rapporto che va al di là della conoscenza e amicizia...
E allora, parafrasando un titolo di Stephen King, "a volte ritornano"...
pinocchio e l'abc
Eh si...
Dopo il post di ieri sembra strano ma è proprio così...
A volte ritornano; non parlo di ex fidanzati ma di persone che, in passato mentre ero single, avrei magari avuto piacere conoscere e frequentare e di punto in bianco sono sparite...puff!!!...una nuvoletta esplosa nel nulla e io che resto li come un pesce lesso e il mio classico "va beh"...persone con le quali non c'è stato manco mezzo rapporto di nessun genere (fisico compreso).
A volte ritornano...solo che sono tornati ora nel mio momento "no".
Ok che sono una abbastanza decisa ultimamente, ma c'è stato un momento ieri in cui ero in dubbio, perchè mi metto sempre in discussione e allora mi chiedevo...ma faccio bene ad essere così rigida [!?!] ? faccio male? ci riprovo? lo frequento? ci esco per una birra e poi chissà che succede? dovrei comportarmi un po' come la maggior parte delle donne e uomini di quest'epoca? ...e poi...no...non mi va.
E dopo il momento di doverosa riflessione, spiegando i motivi, declinavo ogni sorta d'invito...aperitivi, cene, birre, uscite varie.
Eppure sentivo.."ci ho pensato...ero in un momento no in passato...mi piacerebbe ci frequentassimo....ma no sei tu che hai capito male...."le frasi più classiche...oppure chi va giù diretto perchè sa quello che vuole e allora punta sull'approccio fisico e desidera baci e quant'altro.
E ora me la rido.
Prima mi sentivo un po' idiota, un istante  mi sono anche incazzata...un solo istante però, sto migliorando...hihihihihiih...ora sorrido.
Di certo sono una tanto pensierosa, forse troppo a volte, ma ora come ora ho abbastanza chiaro che il tempo per me (compresi valori,desideri,necessità) è prioritario rispetto a quello di queste fantomatiche figurine che mi hanno estratta come jolly della situazione...i miei momenti d'incertezza nascono sempre quando ti senti dire a distanza di tempo tante paroline carine...ma io ne ho abbastanza di pelo sullo stomaco e l'occhio lungo=istinto mi aiuta...e ci ho visto bene...avevo sentore e infatti...
Uno è nuovamente evaporato nella nuvoletta...eppure gli piacevo tanto, chissà come mai...l'altro idem, si vede che sono una che ha i piedi troppo per terra e valori troppo ferrei [traduci non la da al primo che passa].
Pinocchio ha l'abc sotto braccio e il naso lungo...perlomeno le lettere e le parole le ha imparate...nel mondo ci sono tanti pinocchio come poche ormai son le fatine (e io non sono manco tra quelle sia chiaro)...ma dà molta soddisfazione smascherarli senza concedersi, solo dicendo "no grazie".
Va bene "non ce l'ho solo io e neanche d'oro" e abbiamo capito cosa ma proprio per questo, se non voglio fare una cosa e voglio essere la pecora nera  con le zampe strette in un gregge di pecore bianche e lussuriose....aria!!!

Se tutte le pecore vanno di corsa verso il burrone posso ancora permettermi di scegliere di vivere no? E in primis come vivere.


[ho scelto proprio l'animale più adatto hhihihihihihih]

.

.

.

Buona settimana sara

 
 
 

...

Post n°201 pubblicato il 07 Febbraio 2009 da foxmargy

Oggi sono più contenta del solito: chi passa vedendo i post precedenti ritiene sia sempre depressa o comunque sia in uno stato negativo...invece è sempre stato l'esatto contrario...eppure l'ho scritto ovunque che non sono nè triste nè depressa nè affranta nè altro...sono stata solo un po' schifata, nulla più.
E oggi sono più contenta del solito: mi vedo diversa, sia nell' aspetto (grazie allo sport che mi rende più tonica) sia nell'animo, ad esempio sono evoluta ed è aumentata la capacità di dire "no" in poco tempo invece di far passare anni nella speranza di un qualcosa che non sarà mai, più capace nell'osservare le mie emozioni e gestirle, accettandole per andare avanti invece di combatterle e/o nasconderle nel cassetto del cuore, più attenta ai miei tempi, alle mie necessità e voglie comunque rispettando sempre gli altri.
Sviluppata sempre di più la capacità di rifiutare in modo deciso situazioni che non vanno più bene per me, situazioni e persone, non mi riferisco solo all'amore ma anche a lavoro, amicizie e conoscenze che sparite di punto in bianco tempo addietro, ora si ripresentano forse dando per scontato di ritrovare la persona così come l'han lasciata (non parlo nè di ex fidanzati nè di ex amori brevi, nè di alcuno in particolare...è solo un esempio).
Le porte erano aperte...poi socchiuse...porta
rifletto tanto a volte troppo...
ma ora son decisa, le porte sono chiuse.

Si, di certo ora lo sono estremamente; spesso l'essere così decisa viene scambiato per durezza, arroganza, prepotenza ma credo che solo chi davvero abbia sentito "la pelle del cuore bruciare o sia stato sull'orlo di un burrone" capisca cosa vuol dire "decidere con caparbietà".
fuoco.

.

Non si può sempre lasciare che un altro essere umano accenda un falò sotto i nostri piedi no?

.

.

.

Oggi sono più contenta del solito, gestisco il MIO tempo, la mia vita...scandisco tutto in base a me, in una forma di sano egoismo dove solo Margy bau e pochissime altre persone, rientrano.

La vita va avanti, non torno a guardare indietro.

Un sorriso e buon week end...vi lascio queste ninfee...mi piaceva molto l'immagine presa dal web.

ninfee

 

 

 

 
 
 

...

Post n°200 pubblicato il 07 Febbraio 2009 da foxmargy

Logorroica.
Despota.
Iraconda.
Kattiva.
Agitata.
Rabbiosa.
Feroce.
Morsicatrice.
Ringhiosa.
Sanguinolenta.
Dura.
Intransigente.
Secca.
Impetuosa.
Testarda
.
Affamata.


.


.


.


Chi ha ancora difetti da aggiungere...li lasci in messaggeria o qui....
Io lascio il cuore pulsante.
Fate voi.
Che tanto passate e tanto tacete.
Di carne al macello ce n'è tanta, ci lascio anche parte di me.


Saziatevi.


.


.


.


.


.


Buon fine settimana

 
 
 

199

Post n°199 pubblicato il 05 Febbraio 2009 da foxmargy

Che schifo.

Non sono depressa nè incazzata nè altri lati negativi...anzi, con la vita che faccio ultimamente non ne avrei tempo e non m'interessa neanche esserlo...sono solo schifata; da bambini, quando si gioca e si trova un compagno di giochi simpatico, nel momento in cui arriva un altro a "portarcelo via" ci arrabbiamo, offendiamo, alteriamo e usciamo con la frase "se giochi con lui non si è più mio amico"...a 6 anni ci sta, da bambini i sotterfugi per tenersi un piccolo amico, un piccolo amore è giusto siano questi.

Si cresce.
Si comincia a guardarsi in giro, a capire un po' come va il mondo anche se non c'è mai limite al peggio, a carpire i giochi di potere tra persone dello stesso sesso e tra opposti ma si capisce anche che ognuno ha i propri spazi, vita, tempi, modi, amicizie, amori, si capisce che come si vuole rispetto lo si deve anche dare.

Non tutti capiscono.
Molti si aspettano cada tutto dal cielo, o salga dagli inferi, molti danno per scontato che quello che pensano loro come valore, debba essere implicito nella compagna, altri pensano che essendo "amici di" non possono comportarsi in un certo modo o dire davvero ciò che pensano, molti sono convinti che amicizia=potere sull'altro e nel momento in cui l'altro dimostra di far scelte per se stesso, lo si scansa in brutto modo per poi riacchiapparlo a proprio uso e consumo, molti hanno tanti valori e pur vedendoli infagati, quando un amico si trova nella stessa situazione, li portano comunque avanti, molti tagliano discorsi,amicizie, contatti, in nome di un rapporto neanche delineato per poi ritrovarsi per comodità a ripescar il jolly del passato per poter uscire qualche sera in più.

Ma ora sono libera.
E sorridente.libera
I 6 anni li ho passati da un po' e non gioco più al meccanismo "se giochi con lui non si è più mio amico", vivo per me e per gli amici più simili a me, nonostante le loro diversità.
Gli altri vivano la loro vita, il loro mondo...io sto bene e mi sento libera di essere me stessa...miliardi di difetti e pochissimi pregi...ma sono quello che sono e nella MIA coerenza, vado contro l'amicizia per comodità.
Resto fedele a me stessa, nonostante le indecisioni degli altri; non transigo su certi concetti, posso ammettere di aver sbagliato ma se ho ragione divento un terremoto.
Mi piace la gente con cervello e soprattutto mi piace la gente che il cervello lo usa, che se la massa corre verso il dirupo capisce che non è il caso di morire e sa dove fermarsi, che il cervello lo usa per valutare le amicizie e capisce quando è il caso di mantenerle o meno e di non limitarne altre solo per il timore di essere giudicati.
Ho tanti conoscenti, amici pochi ma veramente speciali [Grazie Giorgio, Alessandra, Stefano, Roberto]
Ma non posso essere un'amica a metà, un'amica nascosta.
Ognuno può pensare ciò che vuole di un altro, comunque fino ad un certo punto ovvio, ma io valuto la persona che ho davanti non il suo pensiero su un altro per farmelo amico...io valuto l'essere, non l'apparire per comodità.
Sono così, prendere o lasciare.
E chi lascia...lascia.
Non credo ci sia un negozio che possa vendermi, nè un animale che possa rappresentarmi...anche se sono tigre nello zodiaco cinese...e ho una gran voglia di divorare qualcuno..in tutti i sensi.
Io devo potermi fidare a 360°.
La fiducia è un mio valore in ogni rapporto.
E io devo potermi fidare...sempre.
Dura eh?...
Non potrei mai fidarmi di chi salta da uno all'altro solo per non uscire da solo una sera, solo per non stare a casa, solo per paura del giudizio altrui; e non mi fido.
E non fidandomi, agisco.
Stacco.

La vita è fatta di scelte, ognuno fa le sue...me l'ha insegnato una persona che a me, nonostante tutto, è molto cara e credo lo sarà sempre con un grande tuffo al cuore...mai come ora questo detto, vero o falso che sia, per me è reale.

E io scelgo.
Me.
Lasciatemi fare...tanto sarà solo la mia pelle a bruciarsi.
Mica la vostra no?

E dopo la morte di mio papà...niente mi può scalfire.
Neanche voi.

Ciao.

 

 
 
 

198

Post n°198 pubblicato il 04 Febbraio 2009 da foxmargy

silenzio...sembro nascosta...ma sento...capisco...

mi copro il viso sbirciando ciò che non voglio più vedere

dovrei fermare il sentire non il vedere

spesso ciò che si vede non è ciò che è

spesso ciò che si sente nasconde ben altre cose

ma io resto qui

impassibile, nonostante i picchi di ira...

flemmatica davanti a tanta piccola ignoranza...

cattiveria gratuita...ma

sorrido...si...

mi fermo a sorridere...

e sospiro perchè la vita è un cerchio perfetto...

non si può tagliare a metà ed evitare le cose che non ci vanno bene...

la vita è un cerchio nel quale

tutto ciò che dai immancabilmente torna indietro...bello o brutto che sia...

anche se spesso torna indietro solo il brutto

e noi...

non possiamo continuare a raccontarcela diversa da come è...

 
 
 
Successivi »
 

...

Dichiaro che le foto pubblicate sono alcune prese da internet (la maggior parte) e alcune mie personali.
In caso di qualsiasi violazione  da parte mia i proprietari dell'immagine sono pregati di comunicarmelo e provvederò nell'immediato a rimuoverla.
Anche se le critiche intelligenti permettono di crescere...a chi non va ciò che scrivo, penso, come mi pongo col resto del mondo e passa solo per il gusto di criticare, sfogare le sue paturnie, ire, depressioni, per giudicare dall'alto senza averne diritto pretendendo pure di avere ragione su ogni cosa...
sa bene da dove entrato quindi sa bene anche da dove gentilmente può uscire e non rientrare, grazie.
A tutti gli altri...BUON VIAGGIO