Creato da peperitapatty85 il 10/02/2011

PiperitaPatty

Vita di una 25enne in cerca di un lavoro e di un nuovo amore

 

« Scuola di pulizieeeeeeeUna splendida giornata.... »

Marito in affitto....ma come ho fatto a non pensarci prima???

Post n°74 pubblicato il 07 Agosto 2011 da peperitapatty85
 

Dal momento che in questo periodo la maggior parte della mia esistenza si svolge nel mio autoveicolo - che ha sempre di più le sembianze di un guardaroba ambulante - per cercare di evadere alle solite domande che la mia mente produce  come Mi ama o non - mi ama? Lo odio , ma quanto lo odio ascolto la radio perchè oramai la mia macchina non legge neanche più i Cd.

E proprio una di queste serate mentre scorrevo le stazioni sono stata fologorata da una notizia sconcertante - non quanto una dichiarazione d'amore per me su radio Subasio. Hanno inventato Il marito in affitto...ma come ho fatto a non pensarci prima????? Gioite donne single da oggi  si può affittare per qualche ora al gg il tuo maritino e lui ti risolve tutti i problemi. Lui ripara tubi e poi pulisce dove ha sporcato, lui stura lavandini e poi non li riostruisce facendo cadere oggetti, lui sa veramente quello che fa e non si improvvisa elettricista, idraulico a seconda dell'occorrenza.

E se lo slogan è "Il bello del marito senza difetti" e " Ripara e non rompe" uomini, mariti, fidanzati TREMATE perchè basta una telefonata e la donna vi sostituisce. Basta calzini sporchi da lavare - io mai fatto - basta riordinare e pregare di non trovarci un topo morto nella borsa della palestra o del calcio lasciata lì ad ammuffire perchè gli uomini faticano ad usare abilmente entrambe le mani oggi noi donne siamo sempre più autosufficienti............e SINGLE. MMMMMmmmm che ci sia un nesso?

Ora cerco nell'elenco il marito in affitto che corrisponde meglio alle mie esigenze - alto, moro, muscoloso - poi magari se mi piace gli chiedo se vuole lavorare a tempo pieno e indeterminato. Non male come contratto oggi.

Cambiando discorso sennò poi sul serio alzo la cornetta ieri sera ho scoperto - a mio discapito - che esistono le coincidenze. Uscita tardi dal lavoro come sempre mi sono fermata a mettere benzina per evitare di perdere la scommessa con me stessa se sarei riuscita ad arrivare a casa, e dal momento ch ela mia macchina è un catorcio per metterre benzina deco tirare un filo che mi apre il serbatoio. Filo che in realtà sono due lacci da scarpe legati insieme che il mio collega impietosito dalla mia vettura mi ha gentilmente regalato. Insomma ero al distributore in tuta stanca distrutta e tiravo il filo a capo basso per non incrociare lo sguiardo divertito del guidatore dell'altra macchina....quando per un dolore al collo giro il capo e noto - con mio grande piacere che l'aqltro guidatore non era altro che un mio ex. ah ah ah ah ah ah ahhhhhhhhhh!!

Ma neanche a mettere benzina a 30 km da casa mia sto tranquilla?? Per fortuna era un mio ex di poco conto e di una decina di anni fà e di cui parlavo per l'appunto il gg prima a Angelina. La prossima volta il maschio Alfa No????

Andrò casualmente a mettere benzina nelle sue zone...

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/Mentapeperita/trackback.php?msg=10486349

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
 

AREA PERSONALE

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Dicembre 2022 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31  
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 1
 

ULTIME VISITE AL BLOG

erbono45antropoeticopsicologiaforensegianpierocerizzameneco1cile54WIDE_REDkiarellapVale158studioemmebi.recstrong_passionpborneyc.emanueleluke_21santo_bevitore1976
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom