Creato da fedechiara il 14/11/2014
l'indistinto e il distinto nel suo farsi
 

Area personale

 

Archivio messaggi

 
 << Gennaio 2022 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31            
 
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 2
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

Ultime visite al Blog

OsservatoreSaggiofedechiaraflynnkathleenArianna1921brunobantotsuaf.bfioreoresteiglis380QuartoProvvisorioprolocoserdianaumbericciMilleGaranziePerTesetacuoio.2008zurzololeonardi1937MelissaMelania
 

Chi pu˛ scrivere sul blog

Solo l'autore pu˛ pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
I commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

Messaggi del 08/11/2021

Gli immunizzati immaginari

Post n°1817 pubblicato il 08 Novembre 2021 da fedechiara
 

Gli immunizzati immaginari. Ve lo do io il Natale senza restrizioni.
Il governatore del Veneto, Luca Zaia, preoccupato della risalita dei casi di contagio diceva ieri sera in tivù che 'ci vuole il buonsenso' dei cittadini per rallentare la crescita dei ricoveri. Quindi si torna al distanziamento e alla mascherina e la parola 'immunizzazione' per i vaccinati viene archiviata perché si finisce in ospedale anche se vaccinati e si contagia pure.
E i sintomi che si pretendono 'attenuati' nei vaccinati diventano il casus belli della quarta ondata perché chi va a ballare nelle milonghe, per dirne una di clamorosa, esibisce il lasciapassare 'green' e si crede immune e sottovaluta i sintomi ed è più pericoloso di un no vax che ricorre a un tampone per dimostrare la sua negatività (al virus).
E di buonsenso nelle recenti riaperture di discoteche e sale da ballo se ne è visto davvero poco – e i gestori in debito di ossigeno economico da due anni hanno usato bravamente delle licenze del greenpass per riaprire senza troppi controlli - e Zaia farebbe bene a passare per i locali di zona entrando dal retro mascherato e darvi una veloce occhiata, per poi dirci se vi si pratica il giusto distanziamento e le mascherine o se vi si rispettano gli obblighi di legge di denunciare gli eventuali focolai.
Untori a chi, cari i miei pro vax immunizzati immaginari?
Potrebbe essere un'illustrazione raffigurante una o più persone e testo