Creato da fedechiara il 14/11/2014
l'indistinto e il distinto nel suo farsi
 

Area personale

 

Archivio messaggi

 
 << Maggio 2022 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31          
 
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 4
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

Ultime visite al Blog

fedechiaraCostanzabeforesunseturlodifarfallaandcp0luise7studio.siarcQuartoProvvisorioMIJAGIornella63.ocmarco3dgl9mattia.101aramar1959martellodgl13bacla0legrin2
 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
I commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

Messaggi del 16/01/2022

Vince lo zio.

Post n°1915 pubblicato il 16 Gennaio 2022 da fedechiara
 

Vince lo zio. Il nipote se ne faccia una ragione.
Come volevasi dimostrare. La impudica scala reale mostrata dal cento-destra ha mandato nel panico il fronte avverso che si dice pronto a votare un nome di alto profilo istituzionale concordato e un 'patto di legislatura', pur di evitare l'esplosione dell'atomica Berlusconi nel mare del fragile atollo-Italia.
E spunta il nome di Tremonti – che ci ha 'le fisique du role' e la giusta 'r' moscia istituzionale, ma non è un 'europeista, come chiede il Letta nipote di suo zio – che chissà che accesi conciliaboli avvengono in famiglia nel salotto buono con la mediazione degli altri parenti.
E siamo solo alle prime battute del lungo scontro feroce e i giallo-rossi+associati metteranno sicuramente in campo la Cartabia, dopo un veloce test su Draghi, ma qualche burlone del fronte avverso voterà, di contro, la Carfagna, nel segreto dell'urna - che, in gessato regimental e tacco dieci e un filo di mascara e il rossetto giusto, ce la invidierebbero all over the world.
Qualche voto, forse, lo raccoglierà anche la Santanché – ringiovanita sui socials grazie ai filtri e ai pennelli dei photo-paints, ma è sicuramente 'divisiva' e di lingua tagliente e non andrà oltre la decina.
E Libero quotidiano avanza la tesi che il Mattarella sarebbe disposto, obtorto collo, a una rielezione, ma solo se lunga un settennato – e, se fosse vero, dopo tante soavi smentite, ecco un altro naso allungarsi, dopo quello descritto nella nota fiaba toscana. Ma speriamo che Salvini e la Meloni stoppino con la necessaria decisione e foga questa ipotesi tremendissima e che si vada oltre, finalmente! il traccheggiare e l'avvitarsi su se stesso di un parlamento infamato che tira a durare oltre la sua morte conclamata presso il popolo sovrano.
E si attende con ansia il liberatorio funerale delle urne e la riduzione finale del numero dei parlamentari: la sola 'cosa giusta' voluta dal M5S, ma sempre dilazionata, dopo i clamorosi sondaggi che li spegneranno nella prossima assemblea.
Tremonti andrà bene, dopo la decima, estenuante votazione. Il pd e gli associati se facciano una ragione: hanno già perso. Vince lo zio dal sorriso mieloso. 🥴
REPUBBLICA.IT
Quirinale, Berlusconi ha già deciso i trucchi per contare i voti. Ma ora spunta Tremonti