Prigione dei Sogni

Cercare adagio, umilmente, costantemente di esprimere, di tornare a spremere dalla terra bruta o da ciò ch'essa genera, dai suoni, dalle forme e dai colori, che sono le porte della prigione della nostra anima, un'immagine di bellezza che siamo giunti a comprendere: questa è l'arte. James Joyce

 

AREA PERSONALE

 

TAG

 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 
Citazioni nei Blog Amici: 17
 

FACEBOOK

 
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Luglio 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31  
 
 

 

« Messaggio #155Solo un errore...( Parte prima) »

Brindiamo

Post n°156 pubblicato il 01 Gennaio 2008 da Notram

Anche questo 2007 è volato via…
E’ tempo ora di festeggiare però, di aspettare con trepidazione quello che ci porterà il prossimo futuro.

Brindiamo dunque al nuovo anno, affinché ci porti tanta felicità e anche un po’ di serenità.

Brindiamo al nuovo anno, affinché ci porti salute e prosperità.


Brindiamo al nostro capo ufficio, affinchè si accorga della nostra competenza e ci stimi per quello che valiamo.


Brindiamo alla ragazza che ci piace, affinchè ci guardi finalmente con occhi diversi.


Brindiamo affinché quella maledetta pancia possa sparire durante il prossimo anno, e affinché venga inventata una qualche crema che elimini le stupide zampe di gallina che la mattina ci rendono così brutti.


Brindiamo affinché il Napoli ( e qui ognuno brindi alla propria squadra) possa vincere il campionato e magari comprare qualche grande campione, affinché l’Italia conquisti gli europei e Domenech possa essere licenziato e finire in mezzo ad una strada a mendicare.


Brindiamo a Sarcosì e alla bella Carla Bruni, affinchè abbiano un matrimonio prospero e i loro figli non conoscano mai la povertà.


Brindiamo affinchè i nostri blog possano diventare “blog del giorno”e affinchè siano commentati da tante persone.


Brindiamo affinchè questo sia l’anno decisivo, quello della svolta.


Brindiamo anche se non abbiamo un bicchiere, anche se il capodanno per noi è un giorno normale. Anche se non avevamo i soldi per mangiare ieri, figuriamoci oggi.


Brindiamo, anche se siamo anziani, dimenticati dai figli e dalla società.

Brindiamo anche se siamo invalidi, anche se la forza di tenere in mano il bicchiere non c’è.


Brindiamo affinchè nostro figlio anche oggi torni a casa senza essere incappato in una mina antiuomo, affinchè l’autobus che ha preso per andare a scuola non esploda in un attentato.


Brindiamo anche se fuori tutta la strada è ricoperta d’immondizia, anche se sappiamo che prima o poi qualcuno si stancherà e proverà a bruciarla, liberando fumi che intossicheranno noi e i nostri cari.


Brindiamo, anche se siamo monaci birmani, anche se ormai la gente ha smesso di mettere capi d’abbigliamento rosso per ricordarci ed in televisione non si parla più di noi.


Brindiamo anche se un uragano o un terremoto ci ha portato via la nostra casa e tutti i nostri ricordi. Anche se non abbiamo idea di come faremo a vivere domani.


Brindiamo anche se stiamo in un paese in guerra, anche se la paura per noi è diventata normalità, anche se ormai la vista di un cadavere non ci fa più orrore perché è diventata una vista consueta.

Perché in fondo è Capodanno ed è giusto festeggiare.



Brindiamo a noi, affinchè i nostri cuori e le nostre menti siano aperte in questo 2008, sperando di riuscire a guardarci intorno, di riuscire a ragionare con la nostra testa.


Io brindo affinchè la gente si ricordi sempre che una cosa succede anche quando i media non ne parlano e che la vita di una persona che muore qui ha lo stesso prezzo di quella di una che vive lontano dai nostri occhi.


Brindo a noi, con l’augurio di riuscire ad evadere da questa gabbia invisibile che ci circonda senza farsi notare.



Perché festeggiare non vuol dire dimenticare…

Tanti auguri a tutti e che questo 2008 ci porti qualcosa, qualunque cosa!

 


 
Commenta il Post:
* Tuo nome
Utente Libero? Effettua il Login
* Tua e-mail
La tua mail non verrà pubblicata
Tuo sito
Es. http://www.tuosito.it
 
* Testo
 
Sono consentiti i tag html: <a href="">, <b>, <i>, <p>, <br>
Il testo del messaggio non può superare i 30000 caratteri.
Ricorda che puoi inviare i commenti ai messaggi anche via SMS.
Invia al numero 3202023203 scrivendo prima del messaggio:
#numero_messaggio#nome_moblog

*campo obbligatorio

Copia qui:
 
 
 

INFO


Un blog di: Notram
Data di creazione: 09/10/2005
 

SUL MIO COMODINO

 

ULTIME VISITE AL BLOG

Notrammariomancino.mmarino.lomartireanimabileeva.libera1968eliodocbal_zacsuntreeTuxiaMarciaIOeMR.PARKINSONostrichettinagianfry.solinilagabbianellaeigattimbostulaiakym611967
 

ULTIMI COMMENTI

 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
 

DIRITTI D'AUTORE

Creative Commons License

Eccetto dove diversamente specificato (e per quanto riguarda le immagini), i contenuti di questo sito sono proprietà dell'autore e  rilasciati sotto una Licenza Creative Commons.

 
immagine Add to Technorati FavoritesBlogItalia.it - La directory italiana dei blog 
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom