Quid novi?

Letteratura, musica e quello che mi interessa

 

AREA PERSONALE

 

OPERE IN CORSO DI PUBBLICAZIONE

Cliccando sui titoli, si aprirà una finestra contenente il link ai post nei quali l'opera è stata riportata.
________

I miei box

Piccola biblioteca romanesca (I miei libri in dialetto romanesco)
________

Cento sonetti in vernacolo romanesco (di Augusto Marini)

Centoventi sonetti in dialetto romanesco (di Luigi Ferretti)

De claris mulieribus (di Giovanni Boccaccio)

Il Novellino (di Anonimo)

Il Trecentonovelle (di Franco Sacchetti)

I trovatori (Dalla Prefazione di "Poesie italiane inedite di Dugento Autori" dall'origine della lingua infino al Secolo Decimosettimo raccolte e illustrate da Francesco Trucchi socio di varie Accademie, Volume 1, Prato, Per Ranieri Guasti, 1847)

Miòdine (di Carlo Alberto Zanazzo)

Palloncini (di Francesco Possenti)

Poesie varie (di Cesare Pascarella, Nino Ilari, Leonardo da Vinci, Raffaello Sanzio)

Romani antichi e Burattini moderni, sonetti romaneschi (di Giggi Pizzirani)

Storia nostra (di Cesare Pascarella)

 

OPERE COMPLETE: PROSA

Cliccando sui titoli, si aprirà una finestra contenente il link ai post nei quali l'opera è stata riportata.

I primi bolognesi che scrissero versi italiani: memorie storico-letterarie e saggi poetici (di Salvatore Muzzi)

Il Galateo (di Giovanni Della Casa)

Osservazioni sulla tortura e singolarmente sugli effetti che produsse all'occasione delle unzioni malefiche alle quali si attribuì la pestilenza che devastò Milano l'anno 1630 - Prima edizione 1804 (di Pietro Verri)

Picchiabbò (di Trilussa)

Storia della Colonna Infame (di Alessandro Manzoni)

Vita Nova (di Dante Alighieri)

 

OPERE COMPLETE: POEMI

Il Dittamondo (di Fazio degli Uberti)
Il Dittamondo, Libro Primo

Il Dittamondo, Libro Secondo
Il Dittamondo, Libro Terzo
Il Dittamondo, Libro Quarto
Il Dittamondo, Libro Quinto
Il Dittamondo, Libro Sesto

Il Malmantile racquistato (di Lorenzo Lippi alias Perlone Zipoli)

Il Meo Patacca (di Giuseppe Berneri)

L'arca de Noè (di Antonio Muñoz)

La Scoperta de l'America (di Cesare Pascarella)

La secchia rapita (di Alessandro Tassoni)

Villa Gloria (di Cesare Pascarella)

XIV Leggende della Campagna romana (di Augusto Sindici)

 

OPERE COMPLETE: POESIA

Cliccando sui titoli, si aprirà una finestra contenente il link ai post nei quali l'opera è stata riportata.

Bacco in Toscana (di Francesco Redi)

Cinquanta madrigali inediti del Signor Torquato Tasso alla Granduchessa Bianca Cappello nei Medici (di Torquato Tasso)

La Bella Mano (di Giusto de' Conti)

Poetesse italiane, indici (varie autrici)

Rime di Celio Magno, indice 1 (di Celio Magno)
Rime di Celio Magno, indice 2 (di Celio Magno)

Rime di Cino Rinuccini (di Cino Rinuccini)

Rime di Francesco Berni (di Francesco Berni)

Rime di Giovanni della Casa (di Giovanni della Casa)

Rime di Mariotto Davanzati (di Mariotto Davanzati)

Rime filosofiche e sacre del Signor Giovambatista Ricchieri Patrizio Genovese, fra gli Arcadi Eubeno Buprastio, Genova, Bernardo Tarigo, 1753 (di Giovambattista Ricchieri)

Rime inedite del Cinquecento (di vari autori)
Rime inedite del Cinquecento Indice 2 (di vari autori)

 

POETI ROMANESCHI

C’era una vorta... er brigantaggio (di Vincenzo Galli)

Er Libbro de li sogni (di Giuseppe De Angelis)

Er ratto de le sabbine (di Raffaelle Merolli)

Er maestro de noto (di Cesare Pascarella)

Foji staccati dar vocabbolario di Guido Vieni (di Giuseppe Martellotti)

La duttrinella. Cento sonetti in vernacolo romanesco. Roma, Tipografia Barbèra, 1877 (di Luigi Ferretti)

Li fanatichi p'er gioco der pallone (di Brega - alias Nino Ilari?)

Li promessi sposi. Sestine romanesche (di Ugo Còppari)

Nove Poesie (di Trilussa)

Piazze de Roma indice 1 (di Natale Polci)
Piazze de Roma indice 2 (di Natale Polci)

Poesie romanesche (di Antonio Camilli)

Puncicature ... Sonetti romaneschi (di Mario Ferri)

Quaranta sonetti romaneschi (di Trilussa)

Quo Vadis (di Nino Ilari)

Sonetti Romaneschi (di Benedetto Micheli)

 

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Maggio 2024 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31    
 
 

 

« Rime inedite del 500 (XLII)Rime di Celio Magno (9) »

Il Dittamondo (3-20)

Post n°955 pubblicato il 03 Gennaio 2015 da valerio.sampieri
 

Il Dittamondo
di Fazio degli Uberti

LIBRO TERZO

CAPITOLO XX

Poi, seguitando: "Due mila anni e piue
vent’otto volte venti son passati,
mi disse, che distrutta Tebe fue. 

Quivi nascero e fun deificati 
Ercules ed Apollo e ciò par degno, 5 
se al ben far loro e a l’usanza guati. 
Quivi Penteo, cui Bacco avea in disdegno, 
converse in porco; onde la madre afflitta, 
fuggendo a lei, li tolse vita e regno. 
Quivi si vide Niobe trafitta 10 
la figlia in grembo e riguardar nel pianto 
le piaghe de’ figliuoli e la sconfitta. 
Quivi s’udio il dolcissimo canto 
d’Anfione, col qual facea i sassi 
muovere e saltar di canto in canto. 15 
Ma vienne omai e seguita i miei passi 
e sappi ben che ’n Tessaglia se’ giunto 
e che Boezia di dietro ti lassi". 
Apresso questo, non istette punto; 
prese la via e io, mirando sempre 20 
come ’l paese sta di punto in punto. 
"Non vo’, figliuol, che la penna si stempre 
del dire, per l’andare; e tu ancora 
m’ascolta e fa che dentro al cor l’assempre. 
Questa contrada piú tempo dimora 25 
col nome di Emonia e poi Tessaglia 
da Tessalo fu detta e questo ha ora. 
Ma guarda dritto, se ’l sol non t’abbaglia, 
oltre a que’ colli il Farsalico piano 
dove fu de’ Roman la gran battaglia. 30 
E vedi ancor, da la sinistra mano, 
dove, accesi di vino e di lussuria, 
fu de’ Centauri fatto il grande sbrano: 
io dico quando funno in tanta furia, 
che volsono sforzar uomini e femini 35 
e che Ceneo morí per loro ingiuria. 
E se mai versi al mondo di ciò semini, 
la morte di Cillaro e la tristiziap 
d’Ilonome farai ch’a dir ti memini. 
Vedi lá il bosco, del quale è notizia 40 
ch’ Erisiton tagliò la quercia sagra, 
per che la Fame venne in fin di Sizia, 
pilosa, con grand’unghie, oscura e magra, 
la qual del fallo fe’ sí gran vendetta, 
che sol l’udita altrui par forte e agra. 45 
Oh, quanto è bestia l’uom, che non sospetta 
di fare ingiuria a la cosa divina, 
se non v’è Cesar, che ’l ciel gl’imprometta! 
Guarda Larisa, ch’ è di qua vicina, 
e Ftia ancora, che nel tempo antigo 50 
famose funno per questa marina. 
E sappi che lá Iuppiter fu origo 
d’Eaco, di Pelleo e di Achille; 
d’Esone e di Ianson, ma d’altro rigo. 
Dopo queste lucenti e gran faville, 55 
Pirro e Moloso seguîr senza fallo: 
di qua signoreggiâr cittá e ville. 
Quest’è il paese dove pria il cavallo 
domato fu e coniata a spesi 
moneta del piú nobile metallo, 60 
e che veduti fun con gli archi tesi 
in su’ corsieri per questa pianura 
prima Centauri che in altri paesi: 
onde la gente semplicetta e pura 
i due credean uno e di tal mostro, 65 
quando ’l vedeano, avean gran paura". 
Cosí parlando, dritto al cammin nostro 
trovammo Anigro: uccide se vi caccia 
bestia il ceffo ovvero uccello il rostro. 
Io volea bere e rinfrescar la faccia, 
quando disse Solin: "Non far, ché in esso 
è tosco e sangue"; e presemi le braccia. 
Come parlò, cosí pensai adesso: 
quest’è quel fiume, dove si lavaro 
le triste piaghe i compagni di Nesso. 75 
Apresso disse quel padre mio caro: 
"Vedi Parnaso: e se tu vorrai bere, 
quivi son fiumi e ciascun dolce e chiaro. 
Ma guarda a destra, ché lá puoi vedere 
la selva dove saettando uccise 80 
Pelleo Foco e non per suo volere. 
Per questo, il padre del regno il divise: 
onde passò in Trachinia a Ceice re 
e per un tempo quivi a star si mise. 
Indi partio; ma non ti dico che 85 
fu poi di lui, né ’l dolce e vago amore 
di Ceice e d’Alcione e la lor fè; 
e non ti conto con quanto dolore 
Ceice nel mar con la sua nave affonda, 90 
né come l’alma si partio dal core
d’Alcione, trovatol sopra l’onda".
 
 
 
Vai alla Home Page del blog
 
 

INFO


Un blog di: valerio.sampieri
Data di creazione: 26/04/2008
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ULTIME VISITE AL BLOG

delia.marinoamorino11Talarico.Francoantonio.caccavalepetula1960frank67lemiefoto0giorgio.ragazzinilele.lele2008sergintprefazione09Epimenide2bettygamgruntpgmteatrodis_occupati3
 
 

ULTIMI POST DEL BLOG NUMQUAM DEFICERE ANIMO

Caricamento...
 

ULTIMI POST DEL BLOG HEART IN A CAGE

Caricamento...
 

ULTIMI POST DEL BLOG IGNORANTE CONSAPEVOLE

Caricamento...
 

CHI PUò SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

© Italiaonline S.p.A. 2024Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963