Quid novi?

Letteratura, musica e quello che mi interessa

 

AREA PERSONALE

 

OPERE IN CORSO DI PUBBLICAZIONE

Cliccando sui titoli, si aprirà una finestra contenente il link ai post nei quali l'opera è stata riportata.
________

I miei box

Piccola biblioteca romanesca (I miei libri in dialetto romanesco)
________

Cento sonetti in vernacolo romanesco (di Augusto Marini)

Centoventi sonetti in dialetto romanesco (di Luigi Ferretti)

De claris mulieribus (di Giovanni Boccaccio)

Il Novellino (di Anonimo)

Il Trecentonovelle (di Franco Sacchetti)

I trovatori (Dalla Prefazione di "Poesie italiane inedite di Dugento Autori" dall'origine della lingua infino al Secolo Decimosettimo raccolte e illustrate da Francesco Trucchi socio di varie Accademie, Volume 1, Prato, Per Ranieri Guasti, 1847)

Miòdine (di Carlo Alberto Zanazzo)

Palloncini (di Francesco Possenti)

Poesie varie (di Cesare Pascarella, Nino Ilari, Leonardo da Vinci, Raffaello Sanzio)

Romani antichi e Burattini moderni, sonetti romaneschi (di Giggi Pizzirani)

Storia nostra (di Cesare Pascarella)

 

OPERE COMPLETE: PROSA

Cliccando sui titoli, si aprirà una finestra contenente il link ai post nei quali l'opera è stata riportata.

I primi bolognesi che scrissero versi italiani: memorie storico-letterarie e saggi poetici (di Salvatore Muzzi)

Il Galateo (di Giovanni Della Casa)

Osservazioni sulla tortura e singolarmente sugli effetti che produsse all'occasione delle unzioni malefiche alle quali si attribuì la pestilenza che devastò Milano l'anno 1630 - Prima edizione 1804 (di Pietro Verri)

Picchiabbò (di Trilussa)

Storia della Colonna Infame (di Alessandro Manzoni)

Vita Nova (di Dante Alighieri)

 

OPERE COMPLETE: POEMI

Il Dittamondo (di Fazio degli Uberti)
Il Dittamondo, Libro Primo

Il Dittamondo, Libro Secondo
Il Dittamondo, Libro Terzo
Il Dittamondo, Libro Quarto
Il Dittamondo, Libro Quinto
Il Dittamondo, Libro Sesto

Il Malmantile racquistato (di Lorenzo Lippi alias Perlone Zipoli)

Il Meo Patacca (di Giuseppe Berneri)

L'arca de Noè (di Antonio Muñoz)

La Scoperta de l'America (di Cesare Pascarella)

La secchia rapita (di Alessandro Tassoni)

Villa Gloria (di Cesare Pascarella)

XIV Leggende della Campagna romana (di Augusto Sindici)

 

OPERE COMPLETE: POESIA

Cliccando sui titoli, si aprirà una finestra contenente il link ai post nei quali l'opera è stata riportata.

Bacco in Toscana (di Francesco Redi)

Cinquanta madrigali inediti del Signor Torquato Tasso alla Granduchessa Bianca Cappello nei Medici (di Torquato Tasso)

La Bella Mano (di Giusto de' Conti)

Poetesse italiane, indici (varie autrici)

Rime di Celio Magno, indice 1 (di Celio Magno)
Rime di Celio Magno, indice 2 (di Celio Magno)

Rime di Cino Rinuccini (di Cino Rinuccini)

Rime di Francesco Berni (di Francesco Berni)

Rime di Giovanni della Casa (di Giovanni della Casa)

Rime di Mariotto Davanzati (di Mariotto Davanzati)

Rime filosofiche e sacre del Signor Giovambatista Ricchieri Patrizio Genovese, fra gli Arcadi Eubeno Buprastio, Genova, Bernardo Tarigo, 1753 (di Giovambattista Ricchieri)

Rime inedite del Cinquecento (di vari autori)
Rime inedite del Cinquecento Indice 2 (di vari autori)

 

POETI ROMANESCHI

C’era una vorta... er brigantaggio (di Vincenzo Galli)

Er Libbro de li sogni (di Giuseppe De Angelis)

Er ratto de le sabbine (di Raffaelle Merolli)

Er maestro de noto (di Cesare Pascarella)

Foji staccati dar vocabbolario di Guido Vieni (di Giuseppe Martellotti)

La duttrinella. Cento sonetti in vernacolo romanesco. Roma, Tipografia Barbèra, 1877 (di Luigi Ferretti)

Li fanatichi p'er gioco der pallone (di Brega - alias Nino Ilari?)

Li promessi sposi. Sestine romanesche (di Ugo Còppari)

Nove Poesie (di Trilussa)

Piazze de Roma indice 1 (di Natale Polci)
Piazze de Roma indice 2 (di Natale Polci)

Poesie romanesche (di Antonio Camilli)

Puncicature ... Sonetti romaneschi (di Mario Ferri)

Quaranta sonetti romaneschi (di Trilussa)

Quo Vadis (di Nino Ilari)

Sonetti Romaneschi (di Benedetto Micheli)

 

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Febbraio 2023 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28          
 
 

 

« Er pandemognoRime di Celio Magno (264-275) »

Il Dittamondo (5-08)

Post n°1091 pubblicato il 19 Gennaio 2015 da valerio.sampieri
 

Il Dittamondo
di Fazio degli Uberti

LIBRO QUINTO

CAPITOLO VIII

Assai puoi esser chiar com’io son giunto,
lettore, da Tingitana a Cartago
lungo il Mediterran, di punto in punto. 

E perché ’l mio parlar ti sia piú vago, 
ciò che Solin mi disse ti vo’ dire, 5 
che era il mio consiglio e ’l mio appago. 
Io ’l dimandai, per volere udire, 
che mi partisse l’Africa in quel modo 
che me’ potesse, al suo parer, partire. 
La sua risposta fu: "Per quel ch’io odo, 10 
de l’abitato il nome saper vuoi 
e ’l dove e quai vi son di maggior lodo. 
Io ti dirò, e tu lo nota poi, 
come abitata giá la terra vidi: 
non so se in altro modo è mossa ancoi. 15 
L’Africa tutta per lungo dividi 
in tre parti, da levante a ponente, 
però che cosí fatta la providi. 
L’una è quella, e con più nobile gente, 
che sta in sul mare e che la terra fende, 20 
che vede Europa e che talor la sente. 
Tingi, i Mauri e Numidia comprende; 
Cartago, dico, dove tu se’ stato, 
Tripoli e le due Sirti vi s’intende. 
Truovasi ancora, pur da questo lato, 25 
Pentapoli Cirena e Libia apresso, 
che giunge al Nilo, ove Egitto è segnato. 
L’altra confina lungo questa adesso, 
la qual tra Astrix e ’l Nilo passa e schincia, 
sí come il fiume torto e dritto è messo. 30 
Di vèr ponente Gaulea s’incomincia; 
segue Getulia e gran terren s’appropia; 
Garama, poi, ch’è una gran provincia. 
La terza, apresso, è tutta l’Etiopia, 
fra ’l Nilo e l’Ocean, dal mezzogiorno: 35 
e qui di gente si trova gran copia. 
Molte contrade hanno poi d’intorno 
queste province, ch’io non t’ho contato, 
le quai vedrai, se vi farem soggiorno". 
E io a lui: "Se bene il tuo dir guato, 40 
cosí divide queste genti il Nille, 
come il Danubio e ’l Ren dal nostro lato". 
"Tu dici ver, diss’el, ma le faville 
del sol distruggon piú di qua la terra, 
che tra noi il freddo, ond’han men genti e ville". 45 
Cosí passando noi di serra in serra, 
giungemmo nel paese di Bisanzi, 
che da levante a Tripoli s’afferra. 
Io vidi, ricercando quelle stanzi, 
un animal che mi fu maraviglia 50 
veder le gambe e ’l suo collo dinanzi: 
tanto l’ha lunghe, che aggiunge e piglia 
da lontano una cosa diece braccia; 
poi dietro bassa e ’l contrario somiglia. 
Men che cammello ha la testa e la faccia; 
tra quelle genti giraffa si chiama; 
d’erbe si pasce, ché bestia non caccia. 
"Solin, diss’io, di vedere avea brama 
questo animale e parmi scontrafatto 
assai via piú che non porta la fama". 60 
Ed ello a me: "Non ti paia gran fatto, 
che, prima ch’eschi d’Africa, vedremo 
di piú maravigliosi in ciascun atto. 
E sappi che ’l paese, ove ora semo, 
dal mezzodí ha gran monti e foresti 65 
con sí fieri animai, ch’andarvi temo". 
E io a lui: "Fuggiam le lor tempesti; 
di quel che v’è è buon che mi ragioni, 
sí che mi torni onde tu mi traesti". 
La natura mi disse de’ leoni: 70 
come, poi che son nati, mostran morti, 
né odon mugli né per l’aire troni; 
ancor, cacciati, quanto sono accorti, 
ché lena e unghie risparmiar si sanno: 
ricuopron l’orme e stan sicuri e forti; 75 
poi la clemenza e la pietá ch’egli hanno 
in verso l’uomo e quel ch’Assidio scrive 
e come a l’ira con la coda vanno. 
Piú ch’altro il fuoco par che tema e schive; 
li denti prima provano il difetto 80 
quando in fine a la vecchiezza vive. 
E, apresso che m’ebbe cosí detto, 
aggiunse: "Guarda per lo nostro mare: 
vedi Cicilia, ché l’hai dirimpetto". 
Noi andavam diritto, per trovare 85 
Tripolitana, ch’a le sue confine 
con le Sirti maggior veder mi pare. 
Ma prima che di ciò fossimo a fine, 
vidi Biserti, Susa e Quartara 
con molte terre che li son vicine, 90 
dove gran gente e ricca ripara.
 
 
 
Vai alla Home Page del blog
 
 

INFO


Un blog di: valerio.sampieri
Data di creazione: 26/04/2008
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ULTIME VISITE AL BLOG

angelproffavvstefanofarinellaA10AAMartina_Militoviola8591valerio.sampieriCostanzabeforesunsetpatriziavalentini_VPVince198iacono.gtempestadamore_1967maffeistoriadirittoArianna1921ludo7
 
 

ULTIMI POST DEL BLOG NUMQUAM DEFICERE ANIMO

Caricamento...
 

ULTIMI POST DEL BLOG HEART IN A CAGE

Caricamento...
 

ULTIMI POST DEL BLOG IGNORANTE CONSAPEVOLE

Caricamento...
 

CHI PUŅ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore puņ pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom