Quid novi?

Letteratura, musica e quello che mi interessa

 

AREA PERSONALE

 

OPERE IN CORSO DI PUBBLICAZIONE

Cliccando sui titoli, si aprirà una finestra contenente il link ai post nei quali l'opera è stata riportata.
________

I miei box

Piccola biblioteca romanesca (I miei libri in dialetto romanesco)
________

Cento sonetti in vernacolo romanesco (di Augusto Marini)

Centoventi sonetti in dialetto romanesco (di Luigi Ferretti)

De claris mulieribus (di Giovanni Boccaccio)

Il Novellino (di Anonimo)

Il Trecentonovelle (di Franco Sacchetti)

I trovatori (Dalla Prefazione di "Poesie italiane inedite di Dugento Autori" dall'origine della lingua infino al Secolo Decimosettimo raccolte e illustrate da Francesco Trucchi socio di varie Accademie, Volume 1, Prato, Per Ranieri Guasti, 1847)

Miòdine (di Carlo Alberto Zanazzo)

Palloncini (di Francesco Possenti)

Poesie varie (di Cesare Pascarella, Nino Ilari, Leonardo da Vinci, Raffaello Sanzio)

Romani antichi e Burattini moderni, sonetti romaneschi (di Giggi Pizzirani)

Storia nostra (di Cesare Pascarella)

 

OPERE COMPLETE: PROSA

Cliccando sui titoli, si aprirà una finestra contenente il link ai post nei quali l'opera è stata riportata.

I primi bolognesi che scrissero versi italiani: memorie storico-letterarie e saggi poetici (di Salvatore Muzzi)

Il Galateo (di Giovanni Della Casa)

Osservazioni sulla tortura e singolarmente sugli effetti che produsse all'occasione delle unzioni malefiche alle quali si attribuì la pestilenza che devastò Milano l'anno 1630 - Prima edizione 1804 (di Pietro Verri)

Picchiabbò (di Trilussa)

Storia della Colonna Infame (di Alessandro Manzoni)

Vita Nova (di Dante Alighieri)

 

OPERE COMPLETE: POEMI

Il Dittamondo (di Fazio degli Uberti)
Il Dittamondo, Libro Primo

Il Dittamondo, Libro Secondo
Il Dittamondo, Libro Terzo
Il Dittamondo, Libro Quarto
Il Dittamondo, Libro Quinto
Il Dittamondo, Libro Sesto

Il Malmantile racquistato (di Lorenzo Lippi alias Perlone Zipoli)

Il Meo Patacca (di Giuseppe Berneri)

L'arca de Noè (di Antonio Muñoz)

La Scoperta de l'America (di Cesare Pascarella)

La secchia rapita (di Alessandro Tassoni)

Villa Gloria (di Cesare Pascarella)

XIV Leggende della Campagna romana (di Augusto Sindici)

 

OPERE COMPLETE: POESIA

Cliccando sui titoli, si aprirà una finestra contenente il link ai post nei quali l'opera è stata riportata.

Bacco in Toscana (di Francesco Redi)

Cinquanta madrigali inediti del Signor Torquato Tasso alla Granduchessa Bianca Cappello nei Medici (di Torquato Tasso)

La Bella Mano (di Giusto de' Conti)

Poetesse italiane, indici (varie autrici)

Rime di Celio Magno, indice 1 (di Celio Magno)
Rime di Celio Magno, indice 2 (di Celio Magno)

Rime di Cino Rinuccini (di Cino Rinuccini)

Rime di Francesco Berni (di Francesco Berni)

Rime di Giovanni della Casa (di Giovanni della Casa)

Rime di Mariotto Davanzati (di Mariotto Davanzati)

Rime filosofiche e sacre del Signor Giovambatista Ricchieri Patrizio Genovese, fra gli Arcadi Eubeno Buprastio, Genova, Bernardo Tarigo, 1753 (di Giovambattista Ricchieri)

Rime inedite del Cinquecento (di vari autori)
Rime inedite del Cinquecento Indice 2 (di vari autori)

 

POETI ROMANESCHI

C’era una vorta... er brigantaggio (di Vincenzo Galli)

Er Libbro de li sogni (di Giuseppe De Angelis)

Er ratto de le sabbine (di Raffaelle Merolli)

Er maestro de noto (di Cesare Pascarella)

Foji staccati dar vocabbolario di Guido Vieni (di Giuseppe Martellotti)

La duttrinella. Cento sonetti in vernacolo romanesco. Roma, Tipografia Barbèra, 1877 (di Luigi Ferretti)

Li fanatichi p'er gioco der pallone (di Brega - alias Nino Ilari?)

Li promessi sposi. Sestine romanesche (di Ugo Còppari)

Nove Poesie (di Trilussa)

Piazze de Roma indice 1 (di Natale Polci)
Piazze de Roma indice 2 (di Natale Polci)

Poesie romanesche (di Antonio Camilli)

Puncicature ... Sonetti romaneschi (di Mario Ferri)

Quaranta sonetti romaneschi (di Trilussa)

Quo Vadis (di Nino Ilari)

Sonetti Romaneschi (di Benedetto Micheli)

 

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Giugno 2024 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
 
 

 

« Il Dittamondo (3-14)Rime inedite del 500 (XLI-1) »

Il Dittamondo (3-15)

Post n°944 pubblicato il 02 Gennaio 2015 da valerio.sampieri
 

Il Dittamondo
di Fazio degli Uberti

LIBRO TERZO

CAPITOLO XV

"Poi che hai veduto e udito a parte a parte
le novitá de l’isola e il costume,
è buon prender la via in altra parte": 

cosí mi disse lo mio vivo lume. 
E io a lui: "Va pur, ch’io son disposto 5 
a te seguir con l’ali e con le piume". 
Indi si mosse e io altresí tosto 
e, giunti al mar, salimmo sopra un legno, 
ch’andava dritto ov’io avea proposto. 
Per questo modo appunto ch’io disegno, 10 
in Lipari passammo, cosí detto 
da Liparo, che in prima tenne il regno. 
Senza smontare, con benigno aspetto 
m’incominciò il mio consiglio a dire: 
"Apri l’orecchie qui de lo ’ntelletto. 15 
Tu dèi pensare al cammin che de’ ire; 
se ben dovessi ogni isola cercare, 
col tempo ch’ai nol potresti fornire. 
Per ch’io l’abbrevierò, senza l’andare, 
additandoti sempre, quando andremo, 20 
dove son poste e come stanno in mare. 
Per queste parti, lá dove ora semo, 
quattro ne sono nominate poco, 
ché ’l ben, piú che non suol, n’è ora scemo. 
Iera è l’una, che per lo molto foco 25 
che fuori sbocca, a Vulcano è data 
per fabbricare e posseder quel loco. 
Ad Eolo re è Strongile sacrata, 
per li gran venti ch’escon de la foce, 
mortali e fieri alcuna fiata. 30 
Ancor per tutto è nominanza e voce 
come Erifusa e Fenicusa aora 
Venus per dea e a lei fan la croce. 
Dal mar di Pisa in fino a qui ancora 34 
tu truovi la Gorgona e la Caprara, 35 
Pianosa e dove Giglio fa dimora. 
L’Elba in fra l’altre vi par la piú cara, 
sí per lo molto ferro e per lo vino, 
per Capolivro e ’l Porto di Ferrara. 
E truova chi ben cerca quel cammino 40 
Ponza, Palmara, ch’Astura vagheggia, 
quando ’l tempo è ben chiaro e pellegrino. 
E cosí, ricercando questa pieggia, 
non si convien che Bucetta si lassi, 
che con Gaeta ognor par che si veggia. 45 
Ancor si truova l’Ischia in quei compassi 
e Capri: e queste stanno in contro a Napoli 
sí presso, che vi vanno in brevi passi. 
Gli abitator vi son subiti e vapoli: 
lodano Dio coloro che vi vanno, 50 
se senza danno da lor sono scapoli. 
Contro a Scalea e Andreano stanno 
Didini e la Micea e questa gente 
la via di Conturbia spesso fanno. 
Or puoi veder ch’io son, se ben pon mente, 55 
venuto in su la punta di Calavra, 
a onde, sempre, come va il serpente. 
E perché il vero a l’occhio tuo ben s’avra 
qui la piú parte al modo di Grecia 
parlano e hanno costumi di cavra. 60 
Ora mi volgo al golfo in vèr Venecia, 
dove isolette sono assai, ma tale 
che per me poco ciascuna si precia: 
perché la cosa tanto quanto vale 
dee l’uom pregiare e chi tiene altro modo 65 
inganna altrui e spesso a sé fa male". 
Qui si taceo; e io ch’a nodo a nodo 
legato avea nel cuor le sue parole, 
li dissi: "Ciò che di’ intendo e odo. 
Ma fammi chiaro ancor, vivo mio sole, 70 
da cui derivan questi tanti nomi, 
che ’n questo poco mar la gente tole". 
Ed ello a me: "Per li superbi e indomi 
pelaghi, venti e scogli, che l’uom trova 
da Pisa al Corso, in fin ch’al Sardo tomi, 
Leone è detto, e poi par che si mova 
da Liguria il Ligur, la cui pendice 
tien quanto mare il Genovese cova. 
Ionio da Io ancora si dice 
e da Adria cittade l’Adriano, 80 
la qual di qua fu giá molto felice". 
Cosí, per non passare il tempo invano, 
ragionavamo insieme ed ello e io 
sempre di quello che m’era piú strano. 
Passato noi Suasina, udio 85 
dire al padrone: "Durazzo ci è presso, 
dove Giulio Cesar giá fuggio". 
"Buono è smontar, disse Solino, adesso". 
E io a lui: "Quel che credi che sia
lo miglior, fa, ché tu sai qual’è desso". 90
Indi scendemmo e prendemmo la via.
Commenti al Post:
Nessun commento
 
 
 

INFO


Un blog di: valerio.sampieri
Data di creazione: 26/04/2008
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ULTIME VISITE AL BLOG

gnaccolinocamaciotizianarodelia.marinoamorino11Talarico.Francoantonio.caccavalepetula1960frank67lemiefoto0giorgio.ragazzinilele.lele2008sergintprefazione09Epimenide2bettygam
 
 

ULTIMI POST DEL BLOG NUMQUAM DEFICERE ANIMO

Caricamento...
 

ULTIMI POST DEL BLOG HEART IN A CAGE

Caricamento...
 

ULTIMI POST DEL BLOG IGNORANTE CONSAPEVOLE

Caricamento...
 

CHI PUņ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore puņ pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

© Italiaonline S.p.A. 2024Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963