Creato da sacraeprofana il 17/07/2013

Sacra e Profana

" NOLI ME TANGERE "

Ultimi Commenti

sacraeprofana
sacraeprofana il 19/07/19 alle 20:25 via WEB
Io sono stata chiusa dentro una tomba,al buio,al silenzio,non sentivo neppure chi mi toccava,la mia essenza era persa in un deserto,il mio cuore funzionava,ma non ne sentivo il battito,assente a tutto protetta dentro una bolla,fino a che ho sentito quella voce,ho visto un sorriso,ho sentito la sua carezza sul viso,ecco poi il rumore del cuore,sentire di respirare,che sensazione meravigliosa,poi sentirmi toccare,capire cosa mi si diceva,sentire di poter camminare di essere tornata dal silenzio,dicevano che sarei rimasta persa,ma io in pochi giorni ho capito la scrittura ho capito la vita che danno i colori se uniti tante visite mediche tante diagnosi,tante cause,poi ho fatto esami scolastici ho recuperato tutto,la filosofia del mio credo è fortissima,sono un miracolo? no certo che no,sono un esempio e da qualche tempo la speranza di tanti genitori che hanno i loro figli con stranezze a cui illustri medici non danno risposte,portavo le protesi asserivano che non sentivo,(ho un udito eccellente)che avevo una patologia ai muscoli,a nervi,avrei dovuto mettere il sondino per alimentarmi,le suore con santa pazienza mi davano minestre e passati di carne,verdure,frutta,mi raccontavano che venivo trascinata per i corridoi,che se le compagne giocavano erano sempre vicino,anche se fissavo il vuoto,l'amore,la passione,mi hanno soffiato la vita nel corpo fino a svegliarmi accedendo la luce che esiste dentro tutti noi,sai ho un ragazzo mi sono sentita attratta dalla sue orecchie a sventola,dal suo sguardo,dal sorriso,da accettare le mie missioni mediche,è il mio primo sentimento che coinvolge anche il corpo,il primo bacio che sorpresa lui diventa presto uno STUDIOSO per i difetti mentali,pensa anche la mancanza di una cellula ci cambia la vita,una piccola botta in punti particolari della nuca,ci rendono invalidi,il corpo umano una macchina perfetta ma tanto delicata.Io prego anche per te,abbiamo il nostro ponte verso il cielo sempre aperto,prego per la tua serenità,non importa il perché,sei parte del mio centro,non importa di chi legge e sorride,a me interessa di sentirmi viva di capire dove mi faccio male e di descrivere l'affetto che sento verso chi mi avvicina,siamo calamite colorate,e solo i colori che assieme ne creano uno positivo le rende unite,e noi lo siamo pacificamente e con diritto,abbiamo perso 2 ragazze amiche presenti con i blog Elena e Caterina,siamo cosi fragili,quando veniamo delusi quando la cara amica morte deve portarci via chi amiamo,ti abbraccio e tienimi nella tua mente e io lo sento e se ti vedi sorridere io il sorrido lo divido con te in una altra distanza,ma insieme.
 
TopoCanguro
TopoCanguro il 11/07/19 alle 17:52 via WEB
E' assolutamente vero: siamo convinti che trovare l'amore ci donerà la felicità e invece è proprio la ricerca a donarla, non solo a noi ma a tutti coloro che "tocchiamo" in questo percorso. L'amore trovato ci rende egoisti e timorosi di perderlo e non è questo lo scopo dell'amore!
Infine una piccola nota commossa sui cimiteri: non solo non chiudono mai ma sono gli unici a ricordarsi di quel nome e cognome dopo che i vivi se ne sono dimenticati.
PS: questa volta leggendoti mi sono commosso: le tue parole fanno a volte fatica ad entrare nella mente ma squarciano prepotentemente il cuore. Grazie di essere la persona speciale che sei e grazie di quello che ci doni trasferendo qui i tuoi pensieri, le tue emozioni e le tue "vibrazioni". Il mio profondo affetto per te è sconfinato ad ogni lettura.
TC
 
sacraeprofana
sacraeprofana il 01/07/19 alle 21:52 via WEB
si, ti mando un invito apriamo degli spazi se vuoi vieni pure.
 
sacraeprofana
sacraeprofana il 01/07/19 alle 21:51 via WEB
grazie l'amore mi permette di essere viva
 
sacraeprofana
sacraeprofana il 01/07/19 alle 21:50 via WEB
grazie MariaRosa tvb
 
ASLMARIAROSA
ASLMARIAROSA il 01/07/19 alle 15:19 via WEB
che mente che ti ritrovi tu è vero non sei nella normalità,sei davvero eccccccesssssionale bacionibacettibaciotti tvb
 
ProfilodiFemmina
ProfilodiFemmina il 01/07/19 alle 12:46 via WEB
sei un dono del cielo piccola cara.
 
CapricciosellaUnica
CapricciosellaUnica il 01/07/19 alle 10:23 via WEB
sei incredibile una mente da premio nobel mi sono commossa,è vero tutto accade quando deve,ognuno al suo posto,ma pochi di noi sanno dove conduce il nostro passo. quando ascoltiamo noi stessi,io sono te io sono la tua voce,tu io il passato e il futuro tutto collegato in uno spazio tempo.
 
sacraeprofana
sacraeprofana il 19/06/19 alle 21:13 via WEB
Il mio essere diversa mi aiuta ad aiutare,trovare il significato della felicità rimasto ancora un mistero per la scienza,come creare una pillola magica,chi conosce i popolari nootropi,potrebbe capire,e non posso scrivere cosa ci potrebbe aiutare a superare i traumi della mente,io non esistevo qualche tempo fa,il corpo funzionava perfettamente mentre il mio io,era finito in qualche dove.da tempo ho un rapporto meraviglioso con l'emozione del mio credo,e non è solo filosofia,si è scoperto che "credere"nasce nell'attimo esatto della nostra vita come incontro nell'utero,stessa sensazione di lasciarti una carezza sul viso,uniti dallo stesso tempo di pensiero,ti voglio bene con rispetto.
 
TopoCanguro
TopoCanguro il 07/05/19 alle 17:47 via WEB
"Come si mantiene una mente acuta?" la prima cosa che ho pensato è stata "leggere i tuoi post": ogni volta che ne scrivi uno lo leggo e rileggo più volte perché vi trovo tantissime chiavi di lettura che mi danno diversi spunti di riflessione. Per questo mi piacerebbe leggere i tuoi pensieri più spesso.
A parte questo il vero problema è che siamo sempre di corsa e non abbiamo tempo per niente, nemmeno per noi. E il guaio è che il tempo passa, non ce ne accorgiamo, e ci dimentichiamo di fermarci a pensare..... a parte oggi con questo tuo post! :-)
TC
 
Successivi »
 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: sacraeprofana
Se copi, violi le regole della Community Sesso: F
Età: 6
Prov: RM
 

FACEBOOK

 
 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Esistono le paure ed esiste a perenne

 

aspirazione a cercare, a indagare.

 

E io spero che non siano le tue paure

 

a vincere, poiché chiunque vive

 

soggiogato dalle paure, non vive affatto:

 

è già morto.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

La paura è parte della morte,

 

non della vita. Il rischio, l'avventura,

 

addentrarsi nell'ignoto, ecco che cos'è la vita!

 

 Dunque, cerca di comprendere le tue paure.

 

E ricorda una cosa: non sostenerle,

 

sono tue nemiche. 

 

Sostieni l'aspirazione che è ancora viva

 

dentro dite, rendila una fiamma tale

 

da poter bruciare tutte quelle paure,

 

allora potrai incamminati alla ricerca...

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Paura della vita

 

La gente ha paura

 

della vita e ne ha paura

 

perché la vita è possibile

 

solo se sei in grado di

 

essere selvaggio:

 

selvaggio nel tuo amore,

 

selvaggio nel tuo canto,

 

selvaggio nella tua danza.

 

E qui dimora la paura.

 

Chi ha paura della morte?

 

ULTIMI COMMENTI

Io sono stata chiusa dentro una tomba,al buio,al...
Inviato da: sacraeprofana
il 19/07/2019 alle 20:25
 
E' assolutamente vero: siamo convinti che trovare...
Inviato da: TopoCanguro
il 11/07/2019 alle 17:52
 
si, ti mando un invito apriamo degli spazi se vuoi vieni...
Inviato da: sacraeprofana
il 01/07/2019 alle 21:52
 
grazie l'amore mi permette di essere viva
Inviato da: sacraeprofana
il 01/07/2019 alle 21:51
 
grazie MariaRosa tvb
Inviato da: sacraeprofana
il 01/07/2019 alle 21:50