Creato da LETTIDIGHIACCIO il 28/03/2012

LETTI DI GHIACCIO

L'amore è irraggiungibile.

 

Racconto...♕

Post n°365 pubblicato il 06 Febbraio 2024 da LETTIDIGHIACCIO
 

@

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Oltre a questi c'era il collega del mio amico. "A volte uscivamo con il mio amico."

"Organizzerò tutto per te," disse. Era fisicamente attraente.

Ci siamo incontrati. E in quel momento la mia mente si svuotò.

Oltre ad influenzarmi fisicamente,

mi circondava anche spiritualmente.

Nell'ignoto. Invece di leggere che ha un problema,

lo si osserva direttamente.

Sigaretta dopo sigaretta. Una scatola chiusa.

Quando siamo partiti ci siamo stretti la mano e abbiamo detto ci vediamo.

Non ricordo cosa disse, mi ronzavano le orecchie.

Sebbene lungo la strada vedessi dozzine di uomini

che avrebbero potuto interessarmi,

non riuscivo nemmeno a guardarne uno.

E ha iniziato a essere ospite nei miei sogni.

È difficile dargli un nome, ma penso di esserne affascinata.

Tutto quello che voglio è guardarlo nel suo sonno tranquillo.

le carenze. Non c'è altro. Erano sensazioni che non provavo da molto tempo.©

Racconto diventato un film...

il mio terzo film!!!

 

 

 

 

 

 
 
 
Successivi »
 

 

E quando il sole si fonde all'orizzonte,

lasciando tutto il suo splendore disegnato tra le nuvole,

si disegnerà sopra una casa..

felice di aver dato tanto amore,

nella borsa porterà un sacco di tesori preziosi,

quelli che non hanno prezzo

e non possono essere comprati da nessuna parte..

ci vorrà una grande forza insieme all'amore

per salvarli come il bene più prezioso

con tutti i sorrisi i sogni

che mi hai dato in cambio del tuo affetto..©

Ti Amo mio AMORE

di un AMORE unico speciale,

nato solo per darmi felicità..

Sono stata tua,

dimenticando tutto,

Non chiedo perdono a nessuno,

per questo grande AMORE..

CHI AMA è SEMPRE PIù FORTE..RICORDI?

E LUI MI AMA..

ED è STATO PIù FORTE DI NOI..

Il Destino dona di tutto,

a me a donato l'uomo più meraviglioso dell universo.

©

 

 

 

 

Affacciata alla finestra della vita
sento rumori assordanti

come tamburi che battono
scandendo il tempo che scivola via
sulla mia pelle riarsa dal sole
ma lenita da un vento soave
come un canto primaverile.
Le tue mani mi sfiorano
la tua anima si unisce alla mia
in un canto silenzioso ed armonioso
di gioia pura e di profondo desio.
Sento soavi battiti d'ali
e vedo cadere piume bianche
come petali di fiori appena sbocciati.
Rinasce il sentimento dalle viscere
dell'anima arida e delusa
e le tue mani lo colgono
lo ravvivano come un fuoco
ormai in cenere quando
Ti sento, sei dentro di me, sei me.
(Paola Rei)

 

 

 

FACEBOOK

 
 

 
 
 

© Italiaonline S.p.A. 2024Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963