Creato da nina.monamour il 11/06/2010
 

Il Diavolo in Corpo

Di tutto e di piu'.....

 

 

« Come morirono gli abitan...BB.. »

Benvenute al posto di guida..

Post n°8164 pubblicato il 16 Ottobre 2017 da nina.monamour

 

 

Dopo il decreto del Re che le autorizza a guidare, prenderanno la patente circa 150 mila donne ogni anno. Una nuova fascia di mercato.

Per le donne saudite probabilmente è solo un piccolo passo verso la parità di genere. Ma per i colossi automobilistici, l'abolizione del divieto di guida è una grande opportunità commerciale. Come sottolinea il Times non è passato nemmeno un mese da quando Re Salman,


Risultati immagini per donne arabe al volante spot ford 


su spinta del figlio erede al trono, ha firmato il decreto che permette a tutti i cittadini di ogni sesso di mettersi al volante, che già i più importanti brand automobilistici hanno lanciato le loro campagne pubblicitarie.

"La strada è vostra", recita uno spot della Jaguar aggiungendo in borsetta un mazzo di chiavi di un'automobile a rossetti e occhiali da sole. "Benvenute al posto di guida", è il claim di Ford che posta l'immagine di uno specchietto retrovisore mentre riflette gli occhi di una donna e via discorrendo.



Chiaramente, al di là delle questioni politiche, il decreto rappresenta una bella opportunità economica. Se infatti le vendite di auto in Arabia sono diminuite di quasi un terzo nei primi sette mesi dell'anno, l'apertura del mercato è una grande opportunità per il settore automobilistico Sarebbero infatti 9 milioni le potenziali nuove clienti, di cui buona parte "big spender", come vengono definiti gli acquirenti di lusso.

Ma se c'è chi gioisce, c'è anche chi soffre a causa dell'abolizione del drive ban ed è Uber. Fino ad oggi infatti l'80 per cento dei clienti dell'app di auto conducente erano di sesso femminile. In Arabia Saudita affittare un'auto con un conducente per molte donne era l'unico modo per recarsi a lavorare o per poter uscire.

Un grande business per Uber, visto che il maggiore fondo sovrano di investimenti ha finanziato la società americana nel 2016 con 3,5 miliardi di euro.

Per evitare di perdere questo mercato il nuovo amministratore delegato di Uber, Dara Khosrowshah ha inviato a Riyad il responsabile Europa, Medio Oriente e Africa della app, Pierre-Dimitri Gore-Coty. Obiettivo proporre alle saudite la possibilità di diventare conducenti.

Un'idea lanciata sul tavolo che però non ha ancora trovato conferme; nel decreto di Re Salman infatti non viene specificato se le donne possano lavorare come autiste.


Commenti al Post:
monellaccio19
monellaccio19 il 16/10/17 alle 16:34 via WEB
Al contrario degli ottusi pessimisti e poco inclini ad accettare i progressi femminili, sono favorevolissimo all'innovazione epocale. Speriamo non si fermino e facciano il pssibile per raggiungere traguardi più alti. Ben vengano. Buona sera Nina.
 
 
nina.monamour
nina.monamour il 18/10/17 alle 18:16 via WEB
Un piccolo passo avanti dal mio punto di vista, ma anche un'enorme conquista per un paese in cui la libertà della donna è ancora un piccolo miraggio. È bene non dimenticare mai che la violenza sulle donne nasce prima di tutto dalla limitazione della loro libertà, quindi ben vengano certe innovazioni, buona serata Carlé.
 
prolocoserdiana
prolocoserdiana il 16/10/17 alle 21:02 via WEB
Da oggi ho deciso di diventare realmente provocatorio...Motivo? Hai mai notato che quando qualcuno dice che gli dispiace dire qualcosa, in realtà non vede l’ora di dirla? Sul Blog ce ne è per tutti. Sal
 
 
nina.monamour
nina.monamour il 18/10/17 alle 18:18 via WEB
Ohhh, questo lo so bene anche io Sal, la gente non vede l'ora di sputare..sentenze, nella via bisogna saper ascoltare le due campane, un abbraccio e buona serata.
 
exietto
exietto il 16/10/17 alle 23:34 via WEB
aah, ecco, non c'avevo proprio pensato a questo lato .. economico .. della notizia che anche io lessi con stupore e che applaudii .. UN ABBRACCIO, ezio
 
 
nina.monamour
nina.monamour il 18/10/17 alle 18:36 via WEB
Ciao Ezio questa innovazione rappresenta una bella opportunità economica, opportunità per il settore automobilistico della Jaguar, infatti, sarebbero quasi 9 milioni le potenziali nuove clienti. Bei soldi che entrano nelle tasche delle concessionarie, giusto? Buona serata Ezio.
 
brizolatcarlodri0902
brizolatcarlodri0902 il 17/10/17 alle 00:09 via WEB
L'importante è incominciare, poi piano piano continuare anche su altri fronti. Nina serena notte e sogni d'oro. C.
 
 
nina.monamour
nina.monamour il 18/10/17 alle 18:49 via WEB
Finalmente cade così un tabù storico e mondiale in Arabia Saudita Carlo, finalmente si dissolve l'incredibile divieto anche nell'ultimo paese dove era vigente, simbolo di oppressione nei confronti delle donne. Una svolta storica e la decisione, che entrerà in vigore da Giugno, è stata presa dal re Salman, benedetto questo Re, sarà amato da tutte le donne arabe, ahahahahahahhhhh, una piacevole serata Carlo.
 
tanmik
tanmik il 17/10/17 alle 06:01 via WEB
La vita è preziosa, abbine cura.La vita è amore godine, la Vita è un’avventura rischiala, La vita è vita, difendila. Un saluto ed un caro augurio di buon martedì da MIK---http://s18.postimg.org/x3d8b4f6h/1174675_549886288392844_2145411893_n.jpg
 
 
nina.monamour
nina.monamour il 18/10/17 alle 18:50 via WEB
La vita è bella, vale la pena di viverla fino in fondo Mik, passa una piacevole serata.
 
dolcesettembre.1
dolcesettembre.1 il 17/10/17 alle 09:32 via WEB
Sono contenta che le donne di quei Paesi adesso possano guidare.Si è fatto un piccolo passo avanti. Buona giornata. :-) Dolce
 
 
nina.monamour
nina.monamour il 18/10/17 alle 19:22 via WEB
Oseri dire un passo da gigante Dolce, era ora, una serena serata.
 
Vince198
Vince198 il 17/10/17 alle 10:34 via WEB
Chissà se al fianco della donna araba finalmente "abilitata" alla guida di autovetture (di camion no?), non debba essere obbligatoriamente "qualcuno" di famiglia, il solito maschietto perfetto.. In caso di incidente con un'auto condotta da un uomo cosa mai preverrà: il codice stradale o il Corano che considera sostanzialmente le donne esseri inferiori?
 
 
nina.monamour
nina.monamour il 18/10/17 alle 18:27 via WEB
Caro Vince, intanto un cambiamento importante per una società dinamica come quella dell'Arabia Saudita, finalmente le donne non avranno bisogno del loro "guardiano" per prendere la patente. Fare la spesa, andare in giro per negozi, accompagnare i bambini a scuola, finalmente le donne potranno fare tutte queste cose in autonomia. Era ora, aggiungo io! Per quanto riguarda qualche "eventuale incidente", la penso come te, è difficile per i maschi arabi non mettere in mezzo il Corano, secondo me si fanno scudo con la religione, o sbaglio Vince?!
 
   
Vince198
Vince198 il 18/10/17 alle 19:31 via WEB
Mi sa che se donne sono sole alla guida e si trovano immischiate in un incidente stradale, l'ometto arabo perfetto ci prova di sicuro a prendersi la ragione (che può non avere). A meno di deroghe speciali governative in questo caso particolare che danno alle donne la possibilità di contestare etc. (faccio un pò di humor perchè da quelle parti niente è scontato in casi del genere) ^___^
 
     
nina.monamour
nina.monamour il 18/10/17 alle 20:53 via WEB
E pensare Vince che dal 1991 (dopo la Guerra del Golfo) e nel corso degli anni ci sono state diverse manifestazioni di donne che, sfidando la legge e gli arresti, si sono riunite ognuna alla guida della propria auto. La rivolta è proseguita anche sui social network dove sono spesso comparsi video e foto di donne al volante. Vittoria, sono felice per queste donne, buona serata Vince.
 
prolocoserdiana
prolocoserdiana il 17/10/17 alle 19:38 via WEB
Ciao......Quando sei triste pensa che in Islanda una volta hanno bloccato la costruzione di una superstada per proteggere una zona abitata da elfi...Dimenticavo: la nuova Polo riconosce i pedoni e se incontri il tuo ex per strada non frena....Sorriso, Sal PS. ALTRO STATO DA EVITARE....SCHERZO, NATURALMENTE...ERA ORA CHE RICONOSCESSERO QUESTO DIRITTO ALLE DONNE.
 
 
nina.monamour
nina.monamour il 18/10/17 alle 19:03 via WEB
È il momento giusto per questo cambiamento Sal, perché in Arabia Saudita hanno una società giovane e dinamica. E pensare che finora i Teologi si erano espressi contro il via libera delle donne alla guida, dando spiegazioni spesso surreali, un diritto che, secondo i religiosi, sarebbe stato "inappropriato", "un problema per gli uomini" o comunque "pericoloso per la stabilità del Regno". Roba da matti, ciao Sal, buona serata.
 
il_parresiasta
il_parresiasta il 18/10/17 alle 09:00 via WEB
Povera Uber: dopo i taxisti in Europa, ora pure il Re d'Arabia. Estrapolo dal post una domanda: l'editto reale è un riconoscimento alle Donne o è, come sembrerebbe, un rimedio contro una congiuntura economica?
 
 
nina.monamour
nina.monamour il 18/10/17 alle 19:25 via WEB
Direi tutti e due Luigi, l'utile unito al dilettevole, figurati se gli arabi non pensano al lato economico, passa una splendida serata.
 
trilly_20160
trilly_20160 il 18/10/17 alle 19:29 via WEB
Uno sceicco piuttosto importante nel paese aveva giustificato il divieto perché, ha detto nello sconcerto mondiale, "le donne hanno un quarto di cervello degli uomini", incredibile ma vero Nina, un abbraccio e buona serata.
 
 
nina.monamour
nina.monamour il 18/10/17 alle 21:03 via WEB
Pochi giorni fa c'è stato un segnale di apertura importante, è stato permesso per la prima volta ad alcune donne di entrare in uno stadio. È stato solo l'ultimo provvedimento dell'apertura graduale, ma costante, del Regno Saudita, in contemporanea con l'ascesa sempre più dirompente del giovane principe Mohammed bin Salman, 32 anni che sta scompigliando un pò questo strano paese. A presto Teresa, buona serata.
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 

AREA PERSONALE

 

BUONGIORNO

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

ULTIME VISITE AL BLOG

tanmikbrizolatcarlodri0902maresogno67nella504maichinorinaldinina.monamourwoodenshipElemento.Scostantenapoleone41dolcesettembre.1stregabelladellefiabrenzocorrierehalpertpargeil_parresiasta
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 184
 

ULTIMI COMMENTI

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Maggio 2019 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31    
 
 

**********

             

 

 

 

 

 

         

 

 

 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
I messaggi e i commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 
Template creato da STELLINACADENTE20