Creato da Lizzie.Bennet86 il 10/06/2010

Shop Of Wonders

La bellezza delle cose esiste nella mente di chi le osserva

 

« NoTe...CuRioSità... »

ConSapevOleZZa...

Post n°62 pubblicato il 18 Novembre 2010 da Lizzie.Bennet86
 

Leonid Afremov
[Un'opera di Leonid Afremov]

"Ora devo andare dal mio psichiatra. Mi costringono ad andarci. E io mi preparo le cose da dirgli. Non so che cosa pensi di me.Dice che sono una cipolla fatta e finita: lo tengo sempre occupato a sbucciare i vari strati".
"Comincio proprio a credere che vi ci voglia davvero uno psichiatra!" disse Montag.
"Lo dite, ma non lo pensate, vero?"
L'uomo aspirò profondo, esalò lentamente e alla fine rispose:
"No, non lo penso."
"Lo psichiatra vuol sapere perchè esco a vagabondare per i boschi, osservando uccelli e collezionando farfalle. Vi farò vedere la mia collezione uno di questi giorni."
"Molto bene."
"Vogliono sapere che cosa faccio tutto il tempo. Io dico loro che alla volte resto seduta semplicemente a pensare ma non dico loro che cosa penso. Li faccio disperare. E alle volte, dico loro, mi piace buttare la testa all'indietro, come adesso, e lasciare che la pioggia mi cada in bocca. Ha il sapore del vino. L'avete mai assaggiata?".
"No, io...".

[Tratto da "Fahrenheit 451" di Ray Bradbury]

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/ShopOfWonders/trackback.php?msg=9525338

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
YukaakuY
YukaakuY il 19/11/10 alle 10:13 via WEB
gli psicotecnici sono parte della realta' esterna che si vuole intrufolare nella realta' interna. salvo le dovute eccezioni vanno opportunamente presi a calci nel culo.
 
 
Lizzie.Bennet86
Lizzie.Bennet86 il 19/11/10 alle 20:59 via WEB
Io sono curiosa di vedere da vicino uno psicotecnico al lavoro...ci sarebbe da provare...ehehe
 
Madame_Morphine
Madame_Morphine il 19/11/10 alle 20:31 via WEB
Bellissimo. Anch'io assaggio la pioggia, ogni tanto...ma non sa di vino...eheheh!(Un bacio!)
 
 
jamesbrown0
jamesbrown0 il 19/11/10 alle 20:47 via WEB
Mi piacciono questi personaggi,come dire,al limite!Dev'essere un bel libro,ironico e introspettivo insieme...ma non lo sò,tiro a indovinare perchè...non l'ho letto!Ciao Lizzie..
 
 
Lizzie.Bennet86
Lizzie.Bennet86 il 19/11/10 alle 21:00 via WEB
Sa di lampone, ananas, cioccolato, miele... di quello che vuoi tu... come lo sciroppo di Mary Poppins...
 
Lizzie.Bennet86
Lizzie.Bennet86 il 19/11/10 alle 21:01 via WEB
il messaggio era per Mimì
 
 
Madame_Morphine
Madame_Morphine il 19/11/10 alle 21:24 via WEB
Mimì ha ricevuto il messaggio!Lampone, cioccolato,miele...mmh...mi stai facendo venire fame..eheheh!
 
Lizzie.Bennet86
Lizzie.Bennet86 il 19/11/10 alle 21:04 via WEB
James: devi leggerlo, ti dico solo un accenno...è stato scritto negli anni 50 immaginando un futuro in cui regna una dittatura che impone ai pompieri di non spegnere il fuoco...bensì di appiccarlo...per bruciare i libri nelle case della gente. Il popolo deve rimanere ignorante...finchè il protagonista, un incendiario, subirà un profondo cambiamento di idee e coscienza... Ti ho incuriosito?
 
 
jamesbrown0
jamesbrown0 il 20/11/10 alle 00:04 via WEB
Però,bruciare i libri...un sacrilegio,te lo immagini se fossi vissuta in quell'epoca?Certo che mi hai incuriosito.Come sempre.Buonanotte Lizzie!
 
   
Lizzie.Bennet86
Lizzie.Bennet86 il 22/11/10 alle 11:01 via WEB
Se fossi vissuta in quell'epoca sarei stata arrestata subito...oppure avrei fatto come altri personaggi del libro che...insomma...ti tocca leggerlo!!! ehehe
 
socrate400
socrate400 il 20/11/10 alle 00:14 via WEB
Un libro meraviglioso dal quale Truffaut ha anche tratto l'omonimo film, il messaggio che manda e' simile, alla base, ma non nel contesto, a quello che ha voluto sottolineare Olmi in 'Cento chiodi', per cui non mi trova d'accordo...i libri servono per la divulgazione, dobbiamo poi essere noi a saperne gestire la funzione...brava Lizzie...Enrico
 
 
Lizzie.Bennet86
Lizzie.Bennet86 il 22/11/10 alle 11:04 via WEB
Cavoli non ho visto questi due film...quindi non posso discuterne...però li vedrò senz'altro... Questo libro l'ho riletto più volte...ed è allarmante come molte cose coincidano con la realtà attuale...
 
socrate400
socrate400 il 20/11/10 alle 00:15 via WEB
P.S. Afremov e' tra i mie pittori preferiti...colori accesi, luci sparse...come percepire addosso la pioggia e la notte...Enrico
 
 
Lizzie.Bennet86
Lizzie.Bennet86 il 22/11/10 alle 11:05 via WEB
Hai usato le parole giuste...percepire addosso la pioggia...è quello che quest'opera mi trasmette e il motivo per cui l'ho scelta... Le opere di questo artista mi lasciano sempre per un attimo immersa nei pensieri...sospesa dentro l'immagine...
 
cricetodoc
cricetodoc il 22/11/10 alle 14:54 via WEB
Cara Lizzie il libro è molto bello. L'ho lessi diversi anni fa. Ho visto anche il film da cui è tratto, pregevole. Riparlare di quest'opera mi fa venire in mente il grande rogo dei libri compiuto dai nazisti sull'Opernplatz di Berlino. Bruciarono tutti i libri che non sposavano i loro ideali, contrari allo "spirito tedesco". Quando vidi l'Opernplatz mi ritornò alla mente "Fahrenheit 451". Forse anche Brandbury ne trasse ispirazione. Bacio.
 
 
cricetodoc
cricetodoc il 22/11/10 alle 14:55 via WEB
*lo lessi(scusa la fretta)
 
   
Lizzie.Bennet86
Lizzie.Bennet86 il 23/11/10 alle 10:57 via WEB
Sì Cri, probabilmente ha tratto ispirazione proprio da quell'evento...ponendo anche l'attenzione sul materialismo crescente delle società moderne, l'apparente felicità data dai beni di consumo e la mancanza di stimoli intelettuali nelle menti ormai atrofizzate dalla troppa tecnologia... Pensando all'anno in cui è stato scritto...vien da pensare che l'autore avesse dato una sbirciata ai giorni nostri...
 
OvunqueSei1982
OvunqueSei1982 il 22/11/10 alle 17:34 via WEB
è difficile trattare con uno psichiatra... buona serata!
 
 
Lizzie.Bennet86
Lizzie.Bennet86 il 23/11/10 alle 10:57 via WEB
Immagino di sì...
 
Odile_Genet
Odile_Genet il 23/11/10 alle 11:16 via WEB
Per me la pioggia (in campagna) ha il sapore della beatitudine...Il brano è straordinario, leggerò il libro.
 
 
Lizzie.Bennet86
Lizzie.Bennet86 il 23/11/10 alle 11:19 via WEB
Sono contenta di trovare un'altra "assaggiatrice" di pioggia...
 
BobSaintClair
BobSaintClair il 23/11/10 alle 12:46 via WEB
Bell'idea, bel blog...lo aggiungo ai preferiti (così nn mi dimentico)...leggerò le tue selezioni ;) Ciao, Bob!
 
 
Lizzie.Bennet86
Lizzie.Bennet86 il 23/11/10 alle 12:53 via WEB
Grazie mille! Mi fa piacere...qui sei il benvenuto. Ricambierò con calma la visita per leggere il tuo blog :)
 
Observateur
Observateur il 06/12/10 alle 09:49 via WEB
Signora, mi spieghi èperché nel titolo usa caratteri maiuscoli e minuscoli mescolati.
 
 
Lizzie.Bennet86
Lizzie.Bennet86 il 06/12/10 alle 20:47 via WEB
Mi piacciono gli alti e i bassi...
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 

 

Il mondo non morirà mai di fame per mancanza di meraviglie,
quanto per la mancanza di meraviglia...
[Gilbert Keith Chesterton]

Fino al giorno in cui mi minacciarono di non lasciarmi più leggere,
non seppi di amare la lettura: si ama, forse, il proprio respiro?
[Harper Lee]

 

ULTIMI COMMENTI

Auguriiii
Inviato da: briccone2005
il 05/10/2012 alle 15:23
 
E' uno dei migliori romanzi di Saramago (scrittore che...
Inviato da: k.way
il 19/02/2012 alle 11:27
 
Proprio così! Anche se è difficile che lo si capisca...
Inviato da: Fifi_Lapin
il 05/02/2012 alle 19:51
 
sono d'accordo, ciao ^_____^
Inviato da: briccone2005
il 24/01/2012 alle 11:30
 
Buon anno di cuore a te :)
Inviato da: Lizzie.Bennet86
il 03/01/2012 alle 18:42
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 9
 

 


Jean Michel Folon

Ci sono quei libri che ti ispirano una curiosità improvvisa,
frenetica e non chiaramente giustificabile...
[Calvino]

Il tempo per leggere, come il tempo per amare,
dilata il tempo per vivere.
[Daniel Pennac]



Leggere significa trovare le parole giuste,
quelle perfette per esprimere ciò a cui non riusciresti a dare forma.
Trovare una descrizione a ciò che tu facevi fatica a riassumere.
Nei libri le parole degli altri risuonano come un'eco dentro di noi,
perché c'erano già.
[Fabio Volo]

Ci sono crimini peggiori di bruciare libri, uno di questi è non leggerli.
[Joseph Brodsky]

 

TAG