Creato da uomosenzaqualita il 04/11/2012

L'uomo senza qualità

Un comune caso di personalità multipla

 

« Confesso che ho vissuto - IStorie »

Ricordare

Post n°48 pubblicato il 18 Gennaio 2016 da uomosenzaqualita

 

 

A volte penso sarebbe bello potersi posare da qualche parte, e  ridursi sino a diventare  una piccola cosa, sola e singola, che non prova timori, un oggetto semplice, senza rilievi, senza qualità, avere pochi giorni in mente, e non questo enorme libro così faticoso da trascinarsi dietro, ricettacolo di voci scordate, a cui ogni tanto un’altra si aggiunge, con la sua ellittica di nostalgia, che ti fa vergognare dell’oblìo in cui l’hai abbandonata,  eppure  era  bella,  era  stato  bello  viverla,  ma  ormai  sei troppi  ricordi,  sei  troppi  giorni  memorabili,  e  anche  quelli  che memorabili non sembravano lo sono adesso per il fatto di essere persi per sempre, hanno luci vivide, colori caldi, atmosfere perfette che nella realtà non sono neppure  esistite, chissà da dove ci arriva questa facoltà di aggiustare i ricordi?
Il cuore fibrilla per paure di chissà quali tempi, e il respiro si spegne a che una calma si formi.
Le vite vissute si mescolano con quelle lette, le fatiche dell’estate con la sua luce e la sua aria, ecco che mi ritrovo con le mani sotto l’acqua di una fonte sulla strada, a mezzogiorno di un abbacinante giorno di agosto, davanti all’indicazione di un sito archeologico, la storia mi ferma a questo bivio con la sua tremenda forza di attrazione, quella sensazione di familiarità col passato, di essere già stata qui mille e mille anni fa, di essere parente degli uomini che ci abitarono, di avere ritrovato un tratto del tempo di cui faccio parte, quella retta di senso che parte da lontanissimo e che porta fino a qui e adesso, della cui esistenza mi ricordo solo quando incrocio punti che riaffiorano, come  questo ...

Commenti al Post:
Nessun commento
 

© - ULRICH

A meno di diversa indicazione, tutte le immagini e i testi di questo blog sono di mia produzione e sono utilizzabili alle condizioni previste dalla Common Creative License 3.0 rintracciabile al link sotto riportato.

Licenza Creative Commons
Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia.

 

ULTIMI COMMENTI

Non capisco sai? Hai scelto di scrivere una cosa così...
Inviato da: avantilungolastrada
il 05/10/2014 alle 21:05
 
*
Inviato da: ILFIUMEDILEI
il 19/02/2014 alle 15:15
 
Un abbraccio.
Inviato da: a.bassa.voce
il 06/01/2014 alle 11:30
 
Rassegnazione? A che punto sono io,allora ....?..Questa...
Inviato da: Marilynlaselvaggia
il 11/12/2013 alle 23:38
 
marrrravigliosa :)
Inviato da: alkimias.alkie
il 10/12/2013 alle 18:28
 
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Ottobre 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31  
 
 

AREA PERSONALE

 

I MIEI BLOG AMICI

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ULTIME VISITE AL BLOG

cassetta2un.giorno.perfettoNarcysseStrada_in_salitauomosenzaqualitaDifettoDiReciprocitamariomancino.manmicupramarittimaavantilungolastradaRIBELLE.701gardeniabluenrico505odiavabiancaneveemma01