Creato da Vivianafio il 19/12/2007
VARIATA
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

Ultime visite al Blog

marabertowagenore2007alberto.gambinerisuperpapi59massimocoppagiovila1966starlight46cuore_viggiatorejovixnpavoncella_biondamariol318iunco1900apungi1950licsi35pelubopo
 

Area personale

 

Tag

 

Archivio messaggi

 
 << Dicembre 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31    
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 7
 

Ultime visite al Blog

marabertowagenore2007alberto.gambinerisuperpapi59massimocoppagiovila1966starlight46cuore_viggiatorejovixnpavoncella_biondamariol318iunco1900apungi1950licsi35pelubopo
 

Ultimi commenti

 

Chi puņ scrivere sul blog

Solo l'autore puņ pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

 

la mano o le mani

Post n°174 pubblicato il 19 Luglio 2012 da Vivianafio

ECCO  MI STO  PASSANDO  LA MANO  SULLA FRONTE.,NON SO SE   PER  CERCARE DI DIMENTICARE  UN PROBLEMA   O PER  RISOLVERLO.MA LA MANO   MI AIUTA. CONL MANO  HO SALUTATO UNA   AMICA  DA LONTANO. MI HANNO PRESENTATO PERSONE, HO DATO  LORO LAMANO.SE LA STRETTA ERA TROPPO STRETTA  O TROPPO MOLLE MI È  SERVITA PER GIUDICARE   A MODO MIO..LA MANO  NON MENTE. ANCHE SE CURATA  DIMOSTRA LA SUA ETÀ.CON LA MANO  FACCIAMO UNA CAREZZA O UNA  MINACCIA. QUANDO DIAMO LA MANO SENTIAMO L'AMICIZZIA O L'INDIFFERENZA. IN QUESTO CASO LA MIA MANO SALUTA TUTTI. AMICHE ED AMICI CON UNA BUONA SYTRETTA DI MANO. VIVIANA

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

IANINA

Post n°169 pubblicato il 18 Gennaio 2012 da Vivianafio

avevo  16 anni  a milano  . La mia casa aveva un giardinetto con fiori,  viene  atrovarci una amica della  mia  mamma  con un bambino di 3  o 4 anni ch eesce   nel giardino. D I colpo entra e mi chiama IANINA IANINA   cosi mi diceva,  mi prende per mano e mii porta  nel giardino

 e mi dice- guarda   i fiori che volan!!!!!  erano entrate delle farfalle   azurre  bianche  e  gialle che volavano  dopo esseresi appoggiate  sui fiori. i piccolo FRANCO mi  dice:  VEDI  SONO FIORI CHE VOLANO. POI SIAMO ENTRATI A FARE  merenda.  poi  mio papà   che era  agronono  riceve una  offerta dall'argnetina (  dopo  la guerra questo). cosi siamo partiti.  GiIORNI FA    SUONANO IL CAMPANELLO esco  e mio trovo davanti un uomo  elegante  un poco brizzolato, gli domando cosa  vuole-  mii dice   non mi riconosci?lo guardo  e mi fa ricordare qualcosa manon so cosa..  di colpo mi dice IANINA. mi sono commosssa, lo feci entrare e gli domando cosa faceva in argentina. mi dice che era architetto e  venne qui per vedere   di costruire un  geriatrico per  gli italiani  che sono  in pensione e ceh  sono scarsi  di  soldi  qui vivrebbere bene.. ma lasciamo perdere. il fatto è che mi dice: sai  IANINA  ancora oggi quando vedo una  farfalla penso ECCO UN FIORE CHE VOLA! mi ha promesso che   verrà a trovarmi  ma è staomcommovente l'incontro,   cosi  io anche  se vedo una farfalla  penso -ECCO  UN FIORE CHE   VOLA. fine.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

cara stelina

Post n°167 pubblicato il 20 Settembre 2011 da Vivianafio

quando andavo con la nonnina dai parenti  in campgna  mi ricordo che alla mattina  tutti si alzavno lle sei e non tornavano fino a sera  alle 18.LEmogli e le sorelle erano pronte con le vivande,cèr nel  cntro della grande cucina untavolo enorme.Cucinavano a qui tmpi  sul camino che  dav tepore atutta la grand  cucina. Si mangiava tutti   a ssieme poi gli uomini restavno  un poco a chiaccherare     poi tutti a letto prch`la giornata  er stata  faticosa..Solamente il sabato facvano più tardi restvano e giocavno a  carte mntre noi  ragazini ci si riuniva  vicino al camino dove ci raccontavano  favole ch con nostra grand  soddisfazione finivano sempre con la principessa ch sposava ilsuo principe dopo avrne passate  di tutti  i colori.Principi e principese si aggiravno confsi nella grand cucina poi  sul tardi s e ne tornavano nei ,loro castelli.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

cara stellina

Post n°166 pubblicato il 19 Settembre 2011 da Vivianafio

Durante la guerra prima di sfollare per i bombardamenti andavo al mercato con la nonna,una mattina mentre aspettavmo di essere servite vedo due signore  di diversa età con gli occhi  rossi.Sento un che dice: MIO FIGLIO È  sperduto,l`ltra dice : mio marito  è morto.UNA TERZA PERSONA LI VICINA si mette a   piangere,le due signore la  guardano commosse e le domandano; cosa le è  successo  ? E l'altra  facendosi rossa dice   ,nontrovo pi``u     il mio gattino.Ledue signore la gurdano indignate edicono.;MAIO PARLO DI MIO FIGLIO el'altar E IO DI MIO MARITO.L a vecchia signora dice loro. SI LO SO ma io  ho solamente  il gattino, sono sola.ERA COSÌ AFFLITTA che le due persone che avevano perduto i loro cari   ma che avevano famiglia finirono per consolare la  veccheitta che aveva perso l'unica  cosa che   avevaIL SO   GATTINO. CARA STELLINA  TI RACONTERÒ   ALTRE  COSE.  PER ADESSO BASTA COSÌ. VIVIANAFIO   metto il fio perchè ci sono altre  viviana.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

intuizione

Post n°165 pubblicato il 10 Agosto 2011 da Vivianafio

cara  stellina  da tempo  non ti scrivo perchè  ho avuto  lavoro da fare coi  miei disegni.  Ti voglio  raccontare che no i donne  abbiamo un sentimento che gli  uomini  generalmente  non hanno ed è propio la  INTUIZIONE   cosí è difficile imbrogliarci   perchè  anche se ci fanno complimenti noi  con la nostra intuIzione  sappIamo    se sono sinceri  o no.POssiamo sempre fngere di credere a loro ma  sappiamo  la verità. Più  difficile  per me  è capire se i  politici (alcuni parassiti)  lavorano  per il bene del paese o se stanno li solo per  non fare  niente. o meglio detto  per tirare l'acqua  al loro mulino. tu cosa ne pensi?ti pare giusto cio che ti sto raccontando? adesso sono pù libera e ti parlerò  più spesso perchè aver per amica una stella  non è da   tutti. ti mando un salutone e un bacio perchè so adesso  che ti arriva.A presto  cara  stellina,ciao  viviana.

 

 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso