Creato da acrilvallassinese il 09/04/2014
descrizione della valle che ha dato i natali a da.. Rio!

Area personale

 

Tag

 

Archivio messaggi

 
 << Dicembre 2022 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31  
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

FACEBOOK

 
 

FACEBOOK

 
 

Ultime visite al Blog

acrilmilanesegioiaamorepsicologiaforenselubopomi.descrivosoulesoulacrilvallassineseacronlusdifatto19acrilsanremeserobi19700moon_Imarlow17antropoeticosuarez65
 

Ultimi commenti

 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

 

 

acr il vallassinese

Post n°17 pubblicato il 14 Giugno 2015 da acrilvallassinese
Foto di acrilvallassinese

In occasione della manifestazione “eSTATE in città” tutti i mercoledì fino al 29 luglio dalle ore 20.30 e non oltre le ore 24.00 è istituito il divieto di circolazione e di sosta con rimozione forzata sulle seguenti vie e piazze:

corso XXV Aprile – dall’intersezione con piazza Prepositurale-via Grossi all’intersezione con lo Scalo merci,

via Majnoni,

via Leopardi,

via Volta,

via Plinio,

via Dante,

via Fiume,

via Joriati,

piazza V. Veneto – parte rialzata della piazza e area antistante i civici numeri dal 16 al 25,

via Diaz – tratto di strada a senso unico,

via Cadorna,

piazza Rovere - dal civico numero 4 all’intersezione con via Trento-via Porta-via San Maurizio,

via Zappa, dall’intersezione con via Mazzini all’intersezione con via Cattaneo-via Vanossi

(ordinanze per la regolamentazione della circolazione stradale n. 68 del 4 giugno 2015 e n. 73 dell’10 giugno 2015).

 

 

Ufficio Relazioni con il Pubblico - Comune di Erba – p.zza Prepositurale, 1

tel. 031615370, fax 031615201, e-mail urp@comune.erba.co.it.

Orari di apertura al pubblico:

lunedì e giovedì ore 10.00-13.15 e 16.00-19.00

martedì, mercoledì e venerdì ore 10.00-13.15.

A cura di www.acraccademia.it

 

 


 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

ACR IL BAGGESE e ONLUS DI FATTO

Post n°16 pubblicato il 05 Aprile 2015 da acrilvallassinese
Foto di acrilvallassinese

acraccademia.it   OSCAR ... INTERNAZIONALE

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Pasqua 2015 .. di Ace e Crv

Post n°15 pubblicato il 05 Aprile 2015 da acrilvallassinese
Foto di acrilvallassinese

Dario Merzario GARA DI PASQUA!
                    Pasqua di Resurrezione e di Vita - 2015
Carissima Repo..
A te donna che mi hai CROCEFISSO.. dedico questa poesia di resurrezione!

Ho avuto una bella e variegata vita..
anche se incasinata.. dal destino e dalle mie scelte.. OBBLIGATE..
riflettendo: ho fatto il bilancio della mia vita, sono arrivato a concludere!
Ho percorcorso con fede, volontà e animo sereno il mio tragitto..
Sapendo di doverne pagare il prezzo, lo stesso che pago oggi.
Così, giunto al termine, mi volgo a guardare la strada ..
La sto percorrendo.. SOLO.. certo di aver fatto bene la scelta di vita..
Ti chiedo SCUSA se involontariamente ti ho offeso o ..
pur ricevendo anche del bene da te.. TANTO.. Ti ho causato dolori e pene...
Io! Sono fatto COSI'.. Come coloro che mi hanno CROCIFISSO e io AMO!
Chi mi vuole.. (come in passato mi ha voluto..) accetta la mia RESURREZIONE!
Se vuole fare .. ancora.. un percorso di vita con me.. sa dove trovarmi..
Sa cosa deve fare.. il resto?
 Tutte palle.. come il Libro
"Una vicenda di grande amore, gioia e tormento: intrighi, ripensamenti e infedeltà"!
GESU’ CRISTO…. Oggi RISORTO mi è TESTIMONE.
Rio

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

NUOVO GRUPPO A MILANO .. "IL POLO DEI MILANESI"!

Post n°14 pubblicato il 30 Ottobre 2014 da acrilvallassinese
Foto di acrilvallassinese

 Nuovo gruppo di opposizione in Consiglio comunale di Milano 30 Ottobre 2014 - 19:19

Ne fanno parte Carmine Abagnale, Matteo Forte e Manfredi Palmeri (ASCA) - Milano, 30 ott 2014 - Nel Consiglio comunale di Milano si e' costituito un nuovo gruppo di opposizione. E' stato battezzato "Polo dei milanesi" e ne fanno parte Carmine Abagnale, Matteo Forte e Manfredi Palmeri. "Abbiamo voluto fare un passo avanti insieme - ha commentato il capogruppo Palmeri in una nota - non solo per lavorare in modo piu' strutturato nell'ultimo terzo di questo mandato, ma soprattutto per costruire insieme ai milanesi una proposta per il prossimo. Ci confronteremo con tutti, a partire dai contenuti e dalle scelte, anche immediate, per la Citta'. E' evidente a tutti, anche ai diretti interessati, che a Milano non solo non c'e' un buon governo, ma neanche una prospettiva che possa assicurarlo in alternativa. Siamo gia' impegnati per questo e vogliamo ascoltare e coinvolgere chi la pensa cosi'". "Indipendentemente dalle vicende nazionali, e dai rapporti di partito, a livello locale vogliamo promuovere una nuova iniziativa piu' concentrata sul territorio e dare voce alle istanze di cambiamento che chiedono sempre di piu' i cittadini di Milano" ha aggiunto Abagnale assicurando che "noi ci collochiamo inequivocabilmente all'opposizione all'attuale Sindaco Pisapia". "Abbiamo voluto presentare anche un simbolo per dire che la nostra non e' solo la costituzione di un gruppo consiliare, ma un progetto con al centro i milanesi, singoli o associati. Cittadini che dall'attuale amministrazione sono stati contemplati solo per sostenere aumenti di spesa pubblica mettendo mano al portafogli. Cosi' abbiamo scelto questo nome: vogliamo essere aggregativi, procedendo per inclusione e superando l'attuale proposta politica frammentata e insoddisfacente" ha concluso Forte. Red-Asa

..A CURA DI WWW.ACRACCADEMIA.IT

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
 
 
 
 

acr e crv

Post n°9 pubblicato il 16 Settembre 2014 da acrilvallassinese

NON SOLO GIOVANI.. “LAVORARE”.. PER VIVERE  CON DIGNITA’…

 

Acr, inizia il suo 27° anno di vita con la sua attività che consiste nell’aiutare i più deboli e i giovani con il volontariato. Come attua la sua.. scelta statutaria? Attraverso la comunicazione, la difesa del dialetto, del territorio e il no al bullismo. Gli strumenti per raggiungere i suoi obiettivi sono : i giornali on-line, il sito: www.acraccademia.it e i Blog..  vedi siti utili.. per la comunicazione, Concorso Popolare di Poesia per la difesa dei dialetti, battaglie con raccolte di firme per salvare il territorio e Oscar Super Oscar contro il bullismo per dire no ai bulli, ed infine il volontariato sociale.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Crv

Post n°8 pubblicato il 13 Agosto 2014 da acrilvallassinese
Foto di acrilvallassinese

acr-onlusdifatto@libero.it
Carissimi lettori di Acr-Onlus di fatto.. e CRV , vi mandiamo l'ultimo numero
dei GIORNALI on-line ... un abbraccio da www.acraccademia.it
delfino-sk@libero.it ; acr-onlusdfifatto@libero.it ; oceano-rio@libero.it
;
http://blog.libero.it/CENTRORICERCHEVA/ ; http://accademiailmilanese.blogspot.
com/ ;
www.acraccademia.it/Il%20Sanremese%20pag%201.html ;
http://filoeacrassociazionigemellate.blogspot.com/ ; acrilmilanese@libero.
it
ACR e Crv (ONLUS di fatto..)! Grazie per averci interpellato, siamo impegnati,
Vi risponderemo appena ci sarà possibile! Presidente dell' Acr (Onlus di
fatto).. sergio dario merzario ;
http://www.acraccademia.it/STAFF.html ;
ACR = ASSOCIAZIONE CULTURALE RICREATIVA e CRV=CENTRO RICERCHE VALASSINESI! Via
delle forze armate,249/d 20152 MILANO tel uff. 0287392826 cell 3402707829
fax 0299980500 sito: www.acraccademia.it ;
? seguici anche sui Blog...
http://blog.libero.it/ACRASCOLTO/view.php ;
http://oscarinternazdellapoesia.blogspot.com/ ; .. e tantissimi altri.. SIAMO
ANCHE su F.B. e TWITTER!

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Università .. acr e crv

Post n°7 pubblicato il 13 Agosto 2014 da acrilvallassinese
Foto di acrilvallassinese

www.acraccademia.it..  Invitato a:



Come ogni anno l’Universitè d’Etè si presenta nei migliori dei modi quando giovedì 28 agosto 2014 alle ore 9.30 aprirà i battenti per la sua XI ed. presso i Saloni di Palazzo Arese Borromeo a Cesano Maderno (MonzaBrianza). Se qualche ritardatario è ancora dubbioso sul presentarsi o meno, lo faccia urgentemente perchè ci si avvicina al tetto massimo dei partecipanti stabilito dal Comitato Scientifico in accordo con gli istituti universitari.

Il programma con i singoli relatori è ormai definito ed è assicurata una presenza di autorità che hanno sempre privilegiato questa loro adesione ad una manifestazione unica nel suo genere in Italia.

Nella mattina, dopo l’apertura con i saluti istituzionali, sarà consegnato il Premio Lombardia Ambiente alla Città di Cesano Maderno per la corretta gestione del suo territorio, sempre vicino ai problemi ambientali.

Durante la manifestazione i presenti potranno godere dei prodotti tipici della Regione Lombardia come ogni anno avviene grazie agli ottimi rapporti che sussistono tra l’UdE ed ERSAF.

A presto dunque e ricordatevi di visitarci sul www.unidete.org e www.nibbio.org perchè le iscrizioni si chiudono al raggiungimento del numero dei partecipanti prefissati dal piano operativo.

 

1 agosto 2014


Alla prossima newsletter. Grazie.


FEIN
Fondazione Europea Il Nibbio
Via Perego n.1 - 22060 Arosio (CO)
Tel.: (+39) 031 762162 - Fax: (+39) 031 4053527
E-mail: fein@nibbio.org

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

ciao da acr e crv

Post n°6 pubblicato il 09 Agosto 2014 da acrilvallassinese
Foto di acrilvallassinese

Buon FERRAGOSTO da ACR... a da http://blog.libero.it/ACRonlus/view.php?ssonc=1296357153

COM.TO STAMPA -acr r crv-  ric. il 24 Luglio 2014

Richiami vivi: Governo e Pd si piegano a cacciatori  Ignorati cittadini e Ue. Le reazioni delle associazioni. Ora intervenga Bruxelles.. Nonostante una fortissima opposizione popolare e l’incombere di forti sanzioni da parte del’Unione europea, nella trada serata di ieri le Commissioni Ambiente e Industria del Senato hanno riconfermato la legalità della crudele e anacronistica pratica dei richiami vivi. In seguito alle pressioni dei senatori pro-caccia capeggiati da Massimo Caleo (Pd), e con il placet dello stesso Ministero dell’Ambiente, dal testo governativo originario sono state stralciate le restrizioni nazionali richieste dall’Europa e che avrebbero portato nel giro di qualche anno all’abbandono di questa pratica...Una soluzione passata con 22 voti favorevoli di Pd, Fi e Ncd e 18 contrari di M5s, Sel, Lega - per ragioni opposte - con un solo voto contrario dal Pd, quello della senatrice Laura Puppato: “Il testo approvato non prevede una regolamentazione nazionale all’uso dei richiami vivi, delegando ancora alle Regioni. Questo, a mio avviso, non e' risolutivo delle motivazioni della procedura di infrazione europea, aperta anche per mancanza di una chiara normativa nazionale”.. Luis Morago, direttore campagne di Avaaz: “E' scandaloso come il Governo e la maggioranza dei senatori abbiano ignorato le richieste dei cittadini e le direttive europee all'ultimo minuto per obbedire al volere dei cacciatori. Ieri è stata scritta una bruttissima pagina per la democrazia nel nostro Paese, e di questo dobbiamo ringraziare proprio un partito che si dice 'democratico'. Se non possiamo più contare sui nostri rappresentanti nazionali, porteremo la nostra battaglia a Bruxelles chiedendo all'Unione europea di intervenire contro questa inciviltà"... Carla Rocchi, presidente nazionale dell'Enpa: "Siamo sdegnati e disgustati da questo voto, che tenta di salvare disperatamente la tortura praticata su centinaia di migliaia di uccelli migratori. Denunciamo le gravissime responsabilità del Partito Democratico, che ha tradito persino il testo proposto dal Ministro dell’Ambiente e soprattutto ha tradito la richiesta della stragrande maggioranza degli italiani per porre fine a questa barbarie. Ancora una volta, l’abbraccio con le doppiette è la scelta del Pd: tutto come cinquant’anni fa! Totale il distacco dal paese reale e dalla sua cultura, al di là di ogni operazione di facciata. La nostra battaglia per un’ Italia più civile continua. Esprimiamo la nostra gratitudine alle senatrici Puppato e Cirinnà per loro ottimo lavoro, per il coraggio e la coerenza mostrata"... Danilo Selvaggi, direttore generale della Lipu: "Entriamo in Europa con una procedura di infrazione che, dopo il voto di ieri, si trasformerà in deferimento alla Corte di Giustizia, e con il fardello imbarazzante di una delle pratiche più violente nei confronti degli uccelli selvatici, patrimonio comunitario e internazionale. Strana visione delle cose, quella del Governo Renzi: tra le cose da portare nel futuro c'è anche la tortura e la detenzione, in locali bui e malsani, di milioni di piccoli uccelli migratori".. La petizione contro i richiami vivi, rilanciata nelle ultime settimane da Enpa e Lipu insieme alla rete civica di mobilitazione Avaaz, ha raccolto in pochi giorni oltre 140mila firme, che sono state consegnate sia al Ministro dell’Ambiente Gian Luca Galletti (FOTO) che al presidente della Commissione Ambiente del Senato Giuseppe Francesco Maria Marinello. A sostegno della nostra campagna si sono schierati anche una ventina di senatori del Pd con una lettera aperta al Governo e ai vertici del loro partito.

Per ulteriori informazioni e interviste potete contattare: Enrico Piovesana: enrico@avaaz.org - 328 4244638 e.. www.acraccademia.it

https://www.youtube.com/watch?v=ndPRjYS74vs

http://www.odg.mi.it/node/35195

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
 

acr

Post n°4 pubblicato il 24 Giugno 2014 da acrilvallassinese
Foto di acrilvallassinese

Gentile Dott. Merzario

O.N.Da, l’Osservatorio Nazionale sulla salute della Donna

è lieta di invitarLa alla

Conferenza Stampa

La depressione in gravidanza

e nel post partum

che si terrà a

Napoli, il 3 Luglio 2014 ore 12.00

presso

Aula B - Dipartimento di Psichiatria

dell’Università di Napoli SUN

in Largo Madonna delle Grazie

In allegato il programma dell’incontro

Registrazione obbligatoria entro il 26 giungo p.v.

R.S.V.P. – tel 02 29015286

prenotazioni@ondaosservatorio.it

Chiara Di Lauro

O.N.Da, Osservatorio Nazionale sulla salute della Donna

Foro Buonaparte, 48 20121 Milano Tel. 02 29015286  Fax 02 29004729

www.ondaosservatorio.it    www.bollinirosa.it   www.depressionepostpartum.it

www.acraccademia.it

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

acr il vallassinese

Post n°3 pubblicato il 24 Giugno 2014 da acrilvallassinese
Foto di acrilvallassinese

BELLAGIO INCORPORA LA CIVENNA dei 2 A..

di Da… Rio

 

Angelo Barindelli è il nuovo Sindaco di Bellagio e di Civenna! Civenna, ora è una frazione di Bellagio e quindi sarà più conosciuta nel mondo… “la perla del Lario”. Quando pensiamo che è meglio così, non riusciamo a dimenticare che anche questa scelta necessaria per il bene del nostro paese (ora frazione) è stata ostacolata in modo pesante e consistente da una minoranza miope ed ottusa. Il referendum, vinto dai promotori dell’unione con Bellagio, ha dimostrato che gli argomenti vincenti li ha proposti l’Ing. Angelo Colzani, marito di Sandra Merzario ed ex Sindaco (ultimo) di Civenna visto che è il 2° più votato, sarà il vice Sindaco di Bellagio… crediamo l’ing… ha le palle! Quindi la vittoria delle ultime elezioni, può essere definita e ricordata come (“quella dei due Angeli”). Il 2014 sarà ricordato come l’anno della cessazione (come Comune autonomo) di Civenna… meglio la coda di “tanto” che il capo di “poco”! L’economia civennese, inserita, nella più capiente e grande, bellagina… rifiorirà… le case… le ville… i terreni saranno rivalutati… il turismo… aumenterà! Certo anche le parrocchie… dovranno adattarsi,… il tempo… aiuta… nonostante le perplessità di Don Antonio, il simpatico parroco di Civenna… ora sono maturi i tempi per scrivere la storia di Civenna e della sua valle… la Valassina… come Centro Ricerche Vallassinesi… sono lontani gli anni del feudo “Civenna-Limonta e Campione”.. ora una nuova potenza nasce “Bellagio”!  .. e se Asso non si rinnova.. verrà inglobata dall'Astro nascente .."CANZO!"

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
 

Il sentiero dell'ARCHEOLOGIA... Valassina valle di.. Rio!

Post n°1 pubblicato il 09 Aprile 2014 da acrilvallassinese
Foto di acrilvallassinese

.. ecco la valle che ha dato i natali a Rio..

La Valassina o Vallassina è una valle entro cui scorre la prima parte del fiume Lambro situata nel Triangolo Lariano in provincia di Como.

Il paese più importante della Valassina, da cui questa prende il nome, è Asso. L'inizio della valle, così come la fine della Brianza, è segnato dalla cascata della Vallategna. Per alcuni la fine della Brianza, corrisponderebbe invece all'Alpe del Piano Rancio.

Nei pressi del punto culminante della valle sulla strada per Bellagio è situato il santuario della Madonna del Ghisallo ed il Museo del ciclismo.

La peste[modifica | modifica sorgente]

La peste nera colpì la Valassina, che fino ad allora ne era stata preservata, nel 1361, quando, partendo da Milano, si estese a tutta la Lombardia. Non completamente domata, si sarebbe ripresentata dieci anni dopo, favorita da un'invasione di sorci e da una carestia. Non esistono dati sicuri, ma ad Asso solo quattro case risultano preservate; in memoria venne sistemato un piccolo angelo, a ricordo di quello che segnò le case degli ebrei in Egitto.

Durante il XIV secolo la peste tornò in Brianza ed in Valassina nel 1384, e nel 1385 per ben quattro anni. Si ripresentò poi nel XVI secolo, nel biennio 1523-24 e nel 1549, particolarmente pesante in Lombardia (nel ducato di Milano le vittime furono 17.000). Le successive ondate del 1574 e del 1576 sono considerate localmente meno estese e micidiali. I dati a disposizione sono peraltro pesanti, lasciando intuire quali stragi debbano aver fatto le precedenti: nel 1574 morirono ad Asso trenta persone in soli quattro mesi; nel 1576 il numero è lo stesso, ma in soli 49 giorni; a Sormano i decessi furono 10 e ad Onno sette. La peste uccise, quindi, circa il 5% della popolazione, se è valido il dato per Asso di 600 residenti (nel 1530 Carlo Mazza riporta che fossero 400).

Il ritorno della peste nel 1576, detta "peste di San Carlo" fu da addebitare, secondo la tradizione, ad una ragazza dei Bonanomi di Asso, che ritrovò una collana di corallo, nascosta da una sorella morta di peste due anni prima, in un buco di un muro della propria abitazione.

Dalla peste fu preservata, ad eccezione di una ragazza, la famiglia Magnocavallo di Asso. Questa fece voto di girare ogni sera per le contrade a chiedere di recitare «un pater ed un Ave» per i defunti, voto ancora rispettato alla fine del XVIII secolo.

Nel 1630, i lanzichenecchi, discesi in Italia come truppe imperiali, sostarono ad Onno e portarono con loro la grande peste. Ad Asso morirono 78 persone, a Barni 17, in un solo mese, dal 14 agosto allo stesso giorno di settembre.

INVITO

ASCANI: “LA GRANDE BELLEZZA NELLO SPORT”

ALL’ARENA BRERA DI MILANO IL 10 MAGGIO

 

Piazza Duomo: 23.000 partecipanti ai "Trofei di Milano 1985"

 

Un invito aperto a tutti i partecipanti (tra il 1964 e il 2013 – studenti, ex-studenti, insegnanti) ai “Trofei di Milano - Più Sport con i Giovani nella Scuola” per ritrovarsi all’Arena di Milano in occasione della celebrazione dei “I miei primi 50 anni con lo sport del Prof. Franco Ascani”.

E’ partito il “passa-parola” tra i “Tre Milioni” che hanno partecipato in passato ai “Trofei”: “Aiutaci a condividere e ad invitare almeno tre persone che conosci e a trasformare così in un momento emozionante la giornata intitolata “La Grande Bellezza nello Sport”.

 

SABATO 10 MAGGIO 2014: “TUTTI INSIEME ALL'ARENA” con il seguente programma:

 

Ore 9: Partenza della “MAXIMARCIA DEI 50 ANNI DEI TROFEI”, aperta a tutti, nel Parco Sempione (Km 2) con iscrizioni gratuite – anche per coloro che non hanno partecipato ai “Trofei” al link https://trofeidimilano.wufoo.com/forms/z91i0090yokdmu/ nonché sulla pagina Facebook https://www.facebook.com/events/1877667835705185/?notif_t=plan_user_joined saranno pubblicati messaggi e foto legati all'evento, ai ricordi e alle emozioni di ieri e di oggi che giovani o meno giovani partecipanti vorranno inviare.

Il pettorale sarà consegnato all’Arena. Per tutti i partecipanti gadget-ricordo.

 

Ore 10: CERIMONIA “Anche io ho contribuito a mezzo secolo di sport nella Scuola” con Autorità, Campioni mondiali dello sport, ospiti e foto-ricordo riservata a tutti gli ex dei “Trofei” (senza limiti di età) che sarà pubblicata dai principali media e ripresa dalle TV. Accensione del Tripode.

 

Ore 10.30: Inizio della FINALISSIMA della “Tre giorni” (8-9-10 maggio) delle gare di staffetta per le Scuole Primarie e Secondarie di 1° grado dei “Trofei di Milano - 5 Cerchi per EXSPORT” a cui nel 2014 hanno aderito, alle attività sportive e formative, 41.000 studenti di 227 Scuole. Esibizioni di diverse discipline sportive concluderanno le giornate.

 

 

 

Numerosissime, sino ad ora, le adesioni pervenute.

“Ritroviamoci all’Arena Brera” tutti insieme…appassionatamente il 10 maggio!

 

FICTS - Press Office - Via De Amicis, 17 - 20123 Milano - Tel. +39.02.89.40.90.76 - Fax +39.02.837.59.73

ufficio.stampa@sportmoviestv.com - www.sportmoviestv.com

 

Milano, Aprile/Maggio 2014

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso