Creato da valencienne80 il 29/07/2005

FREEDOM

EMOZIONI SENSAZIONI SOGNI SPERANZE...SOSPIRI E RESPIRI...ANIMA NUDA..

LEMIE FOTO...ED IO!!

Click to enlarge
 



IL VULCANO

regalo di laurea, ad opera di due persone speciali

Jessica ed Erika!!

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Gennaio 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
 
 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: valencienne80
Se copi, violi le regole della Community Sesso: F
Età: 40
Prov: AR
 

FACEBOOK

 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

ricrubbianiflaviosalicetiexceedoscarfrisonsols.kjaerpantaleoefrancazoia.simomariaisusvalencienne80valeriafarnetimlaurabartolettianastasia_steele0amante_usato_pocoLorenzaCaliariansa007
 
 

 

« Sospesabisogna attendere »

....non lo so nemmeno io!

Post n°817 pubblicato il 29 Marzo 2010 da valencienne80


 Ecco dove sono stata!

La mia assenza è stata per una vacanza: lunga dalla scrittura..dal mio ultimo post si capiva che l'umore era quello che era...e più breve (5 giorni) in vera trasferta! Con Teresa e Massimo siamo stati a Canazei. Bello, rilassante, divertente purtroppo, come per tutte le vacanze, è finita troppo presto!
Siamo tornati già da una settimana e tutto è ricominciato col ritmo veloce che caratterizza le mie giornate.
Sono contenta però che a fare da cornice sia arrivato il copione dello spettacolo in cartellone nella stagione teatrale del Piccolo Paese (ogni volta che scrivo Piccolo Paese e mi viene in mente la mia amica Martina.. chissà perché ) . Lo spettacolo di intitola "Il Cighiale di Caravaggio" in cui interpreto una moglie e una mamma stanca della vita che sta facendo.... 
'Nsomma la mia prima esperienza come attrice mi vedeva ad un passo dal matrimonio, ma in realtà non lo volevo, nella seconda ero una giovane "maliscente" (non c'è traduzione per questa parola tutta Anghiarese e se si vuole capirne il senso bisogna leggere il libro di Tovaglia a Quadri)  e ora questa...bé sono soddisfatta almeno mi metto in gioco in parti molto variegate! Questa nuova esperienza  mi fa rientrare, come hanno detto i miei compagni attori, dal congedo maternità e ne sono molto molto felice. Il teatro da sempre mi regala emozioni e mi da una bella energia, questo poi è il mio rientro dalla scomparsa dello Zio Walterone ed è per me una bella prova.
Altra novità importante ho superato un mio "limite" nel campo dello studio, la prova a test!! So che può sembrare una cavolata, ma io nemmeno all'università ne ho mai fatti, ho sempre dato esami orali e per gli scritti optavo per le risposte aperte.
A me il test mi mette l'ansia con quelle rispostine secche e il tempo che mi sta alle spalle..mi sento il suo fiato sul collo e ho la sensazione che mi spinga pure! Che ansia! Invece sabato pomeriggio mi sono detta che:
1)dovevo smetterla con ste menate
2) è solo una questione mentale
3) almeno dovevo provare
anche perché è il metodo più rapido per superare questo corso di formazione che sto frequentando. Così alla fine ce l'ho fatta e l'ho superato!! Bé il voto non è un granché(48/60), ma ho la possibilità di recuperare all'orale e io all'orale sono un mostro !!!
Quindi ora, dopo il meritato riposo in montagna, mi sto ripassando psicologia e psicopedagogia e il 17 di aprile andrò a fare sti due esami...

Pasqua?? A casa con la famigghia, ora in casa mia la parola famiglia ha un senso molto molto ampio,allargato, ma noi riusciremo a stare come sempre bene tutti, e dico proprio tutti, insieme! L'unica cosa che spero: che la febbre a 38 delle 16.00 di Teresa, sia solo una cosa molto molto passeggera.. 

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/Valencienne19/trackback.php?msg=8626984

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
elo7
elo7 il 31/03/10 alle 14:27 via WEB
per il test, che ti importa del voto? l'importante è passare ed andare avanti, con una bambina a cui badare non è da tutti riuscire pure a studiare quindi sentiti orgogliosa!Le prove a test le odio pure io, sono angoscianti con l'orologio sempre a portata di mano e i trabocchetti:(!!!! In bocca al lupo anche per Tovaglia a Quadri:D
 
 
valencienne80
valencienne80 il 31/03/10 alle 18:03 via WEB
CREPIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII IL LUPO! anche se io amo gli animali!!! I Test oddio che orticaria! Però ce l'ho fatta! baci
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 

MOMENTO DI POESIA

Bacio dopo Bacio

" Ti bacio sotto lo sguardo giallo del girasole,

ti bacio sotto il silenzio compiaciuto della luna piena,

che rischiara la torre della Badia.

Ti bacio, ti bacio amor mio sulle labbra di cocomero rosse,

sugli occhi di cielo riflesso,

sulla bocca che sogna dolcezza...

Bella mia bella,

ti sgualcirò la veste.

rotolandoti sui fiori del prato,

ti consumerò, bacio dopo bacio

aspettando l'aurora...."

F. Talozzi

 


 

CORPI IN SENSUALE E DOLCE MOVIMENTO

 

TI VOGLIO STARE VICINO, VICINO!

 

...PRAYER..

Lentamente muore

Lentamente muore
chi diventa
schiavo dell'abitudine,
ripetendo ogni giorno gli stessi percorsi,
chi non cambia la marcia,
chi non rischia e cambia colore dei vestiti,
chi non parla a chi non conosce.
Muore lentamente chi evita una passione,
chi preferisce il nero su bianco
e i puntini sulle "i"
piuttosto che un insieme di emozioni,
proprio quelle che fanno brillare gli occhi,
quelle che fanno
di uno sbadiglio un sorriso,
quelle che fanno battere il cuore
davanti all'errore e ai sentimenti.
Lentamente muore
chi non capovolge il tavolo,
chi e' infelice sul lavoro,
chi non rischia la certezza
per l'incertezza per inseguire un sogno,
chi non si permette almeno una volta nella vita
di fuggire ai consigli sensati.
 
Lentamente muore chi non viaggia,
chi non legge, chi non ascolta musica,
chi non trova grazia in se stesso.
Muore lentamente
chi distrugge l'amor proprio,
chi non si lascia aiutare;
chi passa i giorni a lamentarsi
della propria sfortuna o della pioggia incessante.
 
Lentamente muore
chi abbandona un progetto prima di iniziarlo,
chi non fa domande
sugli argomenti che non conosce,
chi non risponde
quando gli chiedono qualcosa che conosce.
Evitiamo la morte a piccole dosi,
ricordando sempre che essere vivo
richiede uno sforzo di gran lunga maggiore
del semplice fatto di respirare.
Soltanto l'ardente pazienza porterà
al raggiungimento
di una
splendida felicita'.

 

ULTIMI COMMENTI

Mia figlia ha avuto la sesta malattia un mesetto fa, anche...
Inviato da: chiaracarboni90
il 30/03/2011 alle 10:43
 
e' che ci manca il tempo....
Inviato da: KA_again_PUT
il 26/02/2011 alle 09:46
 
è fantastica!
Inviato da: elo7
il 17/09/2010 alle 23:31
 
Una meraviglia davvero!!!
Inviato da: elyrav
il 16/09/2010 alle 14:11
 
Guarda avrei voluto filmarla per far vedere come ci stava a...
Inviato da: valencienne80
il 12/09/2010 alle 09:30