Creato da VoceProletaria il 26/02/2010

VoceProletaria

Controinformazione politica e sindacale

CONTATTI

AREA PERSONALE

 

TAG

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Agosto 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31            
 
 

FACEBOOK

 
 

Ultimi Commenti

Utente non iscritto alla Community di Libero
MariaLara il 28/06/14 alle 23:22 via WEB
 
cittadinolaico
cittadinolaico il 10/05/13 alle 19:07 via WEB
Molto interessante il tuo discorso e credo che al fondo del discorso i veri socialisti e i veri comunisti in Italia si siano trovati d'accordo nel condividere una strategia di lotta. Parlo degli anni difficili della clandestinità dei partiti politici in Italia, durante il Fascismo, della preparazione della Resistenza. Parlo soprattutto di Rodolfo Morandi (che tu citi)negli anni della sua prigionia e della costituzione del PSIUP. Sto leggendo in questi giorni un suo libro e ne parlo sul mio blog. Per me essere socialista oggi significa essere soprattutto morandiano nel pensare l'organizzazione del partito ed il collegamento con la realtà concreta del mondo del lavoro. Ciao, Marco.
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
urs il 07/05/13 alle 12:32 via WEB
ottimo una proposta di semplificazione terminologica: abbandoniamo la parola "sovranità", e parliamo, a seconda dei casi, di "nazionalismo" o di "autodeterminazione" un processo di autodeterminazione sovranazionale non è possibile attraverso la compressione delle forme di autodeterminazione nazionale parlare di Europa costruita attraverso dolorose "cessioni di sovranità" conviene a Monti e simili, e la sinistra abbocca perché pensa "limitazione degli egoismi nazionali, ma invece Monti etc intendono limitazione dell'autodeterminazione, e lo dicono chiaramente in questo modo siamo riusciti a creare un'Europa che reprime l'autodeterminazione ed esalta i nazionalismi - il "più Europa" è del tutto compatibile con i nazionalismi. infatti le classi dirigenti nazionali, centrali ma anche periferiche, non hanno affatto "ceduto sovranità", anzi, non sono mai state così "sovrane" nei confronti delle classi governate, e all'esterno hanno solo regolato i propri rapporti di forza in maniera più favorevole agli Stati "core". Lo Stato oggi ha un assetto di potere che somiglia tremendamente a quello degli Stati-nazione di fine ottocento, l'epoca d'oro del nazionalismo
 
charlyone0
charlyone0 il 03/03/13 alle 23:49 via WEB
Non male...Un pò di autocritica non può che far bene, complimenti!
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Giona il 02/03/13 alle 14:02 via WEB
A questo punto, siete voi a non dover cadere nello stesso errore, di supponenza. Mi sembra che il tono sia quello. Nessun risultato è acquisito per sempre. Occhio: la situazione è mobile.
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Giuseppe il 01/03/13 alle 15:30 via WEB
Bella analisi politica. Confessate di non aver capito nulla e poi pretendete di spiegare come mai il M5s ha preso così tanti voti. Se volete un consiglio spassionato, dismettetevi quei vecchi panni di finti comunisti dietro al computer e passate più tempo tra la gente comune. Magari frequentate un pò di più il Blog di Grillo, il quinto blog per frequentazione al mondo da otto anni. Non avrete che da imparare qualcosa, come tutti noi facciamo. E' questa supponenza di sapere come va il mondo che vi ha affossato, oltre al fatto di parlare oggigiorno ad una parte marginale della società, che esiste oramai solo nei vostri pensieri. Un pò di umiltà in più non potrà che farvi bene. Oggi abbiamo un ricambio generazionale nella classe politica che dovrà governare questo Paese che voi vi sareste sognati ampiamente, anche leggendo con attenzione le vostre liste. Se solo questo fosse un successo del M5s, sarebbe già ampiamente sufficiente. Senza nessuna speranza di convincervi.
 
afrikano
afrikano il 28/02/13 alle 17:41 via WEB
concordo
 
franca53fs
franca53fs il 28/02/13 alle 17:27 via WEB
...il perchè della sconfitta è racchiuso in una sola parola: CREDIBILITA'!
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Giuseppe il 13/02/13 alle 22:02 via WEB
Ma Ingroia non ha dichiarato di essere pronto a governare col PD? Secondo me vi state allegramente martellando sulle rotule. Bah, contenti voi!
 
amboattila
amboattila il 29/01/13 alle 15:04 via WEB
mi dispiace per chi ha sempre creduto che il PD fosse migliore di altri partiti ora è uscito allo scoperto e sta ingannando tutti i lavoratori che pensavano di risolvere tutti i loro problemi con Bersani al governo,è una vergogna anche loro come il resto sono solo capaci di chiedere soldi ai loro elettori,anzi è uno schifo!!!
 
Successivi »
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ULTIME VISITE AL BLOG

softmaker68silas_flannerydelfina19710vitoloduromaurizio.piscitillistudiolegalerodarinamarenalyda75walter.gellioperatore61chesterbos.colellimarconissimoUomoconlaclava76tenza50
 

ULTIMI COMMENTI

Un saluto By bed e breakfast palermo
Inviato da: MariaLara
il 28/06/2014 alle 23:22
 
Molto interessante il tuo discorso e credo che al fondo del...
Inviato da: cittadinolaico
il 10/05/2013 alle 19:07
 
ottimo una proposta di semplificazione terminologica:...
Inviato da: urs
il 07/05/2013 alle 12:32
 
Non male...Un pò di autocritica non può che far bene,...
Inviato da: charlyone0
il 03/03/2013 alle 23:49
 
A questo punto, siete voi a non dover cadere nello stesso...
Inviato da: Giona
il 02/03/2013 alle 14:02
 
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom