GLI AMICI E I NEMICI

PARLIAMONE

 

AREA PERSONALE

 

TAG

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Aprile 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30    
 
 

BLOG PREFERITO

- Beppe Grillo
- http://www.petitiononline.com/allarme/petition.html
- http://www.partitogiovani.com/
- vaffanculo day
- Aderite
- non mancate
- Per un buon caffè a casa tua.
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 5
 

 

« Messaggio #177NIKE »

Post N° 178

Post n°178 pubblicato il 02 Dicembre 2008 da watermec
Foto di watermec



Tel Aviv - Il pil calerà dello 0,5% nel quarto
trimestre dell’anno rispetto al trimestre precedente: è quanto
prevede il Centro Studi di Confindustria, nell’Indagine rapida.
Il trend negativo dipende dalla produzione industriale in netto
calo, e anche dai "segnali di debolezza" del terziario. "Siamo davanti ad una
congiuntura pesantemente negativa e penso che peggiorerà alla fine
dell’anno e nel primo trimestre 2009", spiega il leader di Confindustria,
Emma Marcegaglia.



Linea su imprese e famiglie Le linee di intervento del
governo italiano per affrontare la crisi economica vedono alcuni
interventi positivi ma non sufficienti per superare la crisi in
atto. Secondo la Marcegaglia, bisogna fare di più per le imprese e
per le famiglie "aumentando l’importo globale del pacchetto di
qualche miliardo di euro". "Siamo consapevoli del problema del
debito italiano ma qualcosa in più sarebbe necessario", ha
detto ancora il presidente di Confindustria a Tel Aviv per una
missione delle imprese italiane in Israele. Per Emma Marcegaglia
le risorse per aumentare l’intervento del governo italiano
possono essere trovate agendo su tre fattori: lo sforamento di
un anno del tetto al deficit come autorizzato dall’Unione
Europea con la riduzione della spesa pubblica e con la lotta
all’evasione fiscale. In particolare, per quanto
riguarda l’allentamento dei parametri di Maastricht Marcegaglia
ha osservato che "oggi le linee europee lasciano qualche
margine di azione. I dati che arrivano dimostrano che la crisi
si sta aggravando e quindi senza risposte adeguate la crisi può
diventare peggiore".
Rispetto alla richiesta di un aumento dell’importo globale
del pacchetto di interventi italiano Marcegaglia ha osservato
che le risorse aggiuntive sarebbero necessarie pur nella
consapevolezza "del problema del debito italiano. Ma - ha
aggiunto - saremo comunque ben lontani da interventi dell’1-1,5%
del Pil di cui parla l’Unione Europea".
Nel dettaglio il presidente di Confindustria ha detto di
aspettarsi "un intervento concreto per i crediti nei confronti
della pubblica amministrazione. Per ora - ha osservato - si
parla solo di una moral suasion ma di fronte ai 60 miliardi di
credito in attesa ci aspettiamo interventi concreti".
Marcegaglia ha quindi giudicato positivamente l’intervento
sulla banche con la possibile sottoscrizione di obbligazioni
perpetue senza, però intromissione nella gestione delle banche: "E' comunque necessario che le banche aumentino il credito nei
confronti delle imprese". Per quanto riguarda possibili
interventi sull’Irap Marcegaglia ha osservato come sia
necessario un abbassamento della pressione fiscale. Mentre
chiede interventi a supporto degli investimenti anche per
favorire il risparmio energetico. Confindustria chiede però
anche un intervento sugli ammortizzatori sociali che interessino
anche quelle tipologie di lavoratori che attualmente non ne
hanno diritto come i lavoratori a tempo determinato. "Bisogna
sostenere le fasce più deboli e le famiglie. Su questo pensiamo
che bisogna fare di più. La situazione è difficile e in
peggioramento e quindi in questi pacchetti bisogna dare qualcosa
di più". Confindustria chiede "altre iniziative a supporto
dei consumatori e anche per le famiglie bisogna fare di più
rispetto a quanto si sta ipotizzando". In particolare gli
interventi una tantum, come le tredicesime "possono aiutare ma
c’è il rischio che questi soldi vadano in direzione del
risparmio. Sono quindi necessari interventi strutturali per i
redditi più bassi".


 
 
 
Vai alla Home Page del blog
 
 

INFO


Un blog di: watermec
Data di creazione: 29/09/2005
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ULTIME VISITE AL BLOG

vercingetorige25305gipsi1948psicologiaforenseWIDE_REDwatermecbal_zacunamamma1giulik.38adoro_il_kenyamaestroluigistrong_passionwholesale10violette51Io_piccolo_infinitofalco58dgl
 

ULTIMI COMMENTI

Moncler sito ufficiale internazionali di giacche e...
Inviato da: wholesale10
il 27/10/2011 alle 08:16
 
Moncler la boutique di Shanghai in Plaza 66 si estende...
Inviato da: wholesale10
il 27/10/2011 alle 08:15
 
Moncler &#65533;&#65533; una annotazione della...
Inviato da: wholesale10
il 27/10/2011 alle 08:15
 
So sorry. :(
Inviato da: like_a_doll
il 29/07/2008 alle 18:51
 
che tristezza. un bacione!ila
Inviato da: ilaria290878
il 29/07/2008 alle 18:34
 
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Tutti gli utenti registrati possono pubblicare messaggi e commenti in questo Blog.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom