Creato da Marquez36 il 26/07/2006

accussì

La vita è una partita a scacchi. E la vittoria, non è mangiare il Re, ma mantenere la Regina in gioco...by Marquez31

ULTIME VISITE AL BLOG

minamanopasserina610Cherryslsexymora761diavolettoincielMarquez36tonialeon91mariannanavatti1fro_nesyaemilytorn82Array01dadsaaldo.galibardisacucchiaromariella.spadaforastefano_martines
 

FACEBOOK

 
 

ULTIMI COMMENTI

AREA PERSONALE

 
Citazioni nei Blog Amici: 32
 
 

 

« Messaggio #337Messaggio #340 »

Post N° 339

Post n°339 pubblicato il 04 Ottobre 2008 da Marquez36
 

I nuovi governanti ci sono riusciti.
Oggi in Italia si susseguono quotidianamente episodi di razzismo , ormai la psicosi ha preso piede e non si riesce più a distinguere il criminale dallo straniero.
Ultimamente il fenomeno ha pieghe "Nere", qualche mese fa erano pieghe "Rom" e andando a ritroso sino ad arrivare a quelle "Ebree", nel nostro Paese negli anni ultimi anni più volte si sono succeduti spiacevolissimi episodi di violenza etnica gratuita.
Paradossalmente pero, posso dire che queste razze in un certo senso sono "fortunate", in quanto come dicevo sopra, in Italia questi fenomeni hanno una durata breve. Ora veniamo però al fenomeno che non conosce durata e che dall'unità d'Italia è sempre vivo e vegeto. Quello verso il sud e nello specifico verso la mia gente, i Napoletani.
Noi siamo un popolo che da sempre è abituato a subire atti di razzismo da parte di molti che abitano a nord della ns terra e, aimè, talune volte anche da chi abita più a sud. Io le conosco benissimo le conseguenze di tale fenomeno e, vi garantisco che non sono da sottovalutare, in quanto sono come bombe che non si disinnescheranno mai più, se non dopo il botto.
Storicamente, cheche ne pensino gli altri, noi siamo sempre stati un popolo molto aperto, che mosso dalla curiosità fanciullesca del conoscere il nuovo senza averne paura, si è sempre messo a disposizione dell'integrazione e della fusione con altre culture, dimostrando cosi, a mio avviso, un' intelligenza innata e non comune. Fino a qualche anno fa, dalla mia gente, io non avevo mai sentito pronunciare frasi del tipo "li dobbiamo cacciare" , oppure "se ne devono andare" , oggi invece purtroppo avviene; e questo sentire, questo veder crescere tale malerba nel cuore di chi da sempre la subisce, mi fa molto male.
Mi auguro e soprattutto faccio appello alla ragionevolezza, all'umanità e perchè no, alla "strafottenza" dei Napoletani, affichè rifiutino di assumere queste forme assurde di discriminazione e questi slogan voluti da chi non ha altro che a cuore, i proprii interessi e punta a trasformaci tutti come se stesso per poi guardarsi allo specchio e sentirsi un Giusto.

Baci...m31

Da una canzone di James Senese (il nostro nero a metà).

Chesta vita è amara pe' chi tene 'o core ddoce
pe' chi tene famma e sete e libertà
troppa gente nasce, vive e more 'ncopp' 'a croce
troppa gente campa senza dignità.
Governi e religioni stanno 'a parte d'o lione
e se ci stanno pecore l'aiutano 'a sbranà
ma chello ca m'accire è me fa male overamente
è quanno vedo 'o povero che sbrana 'a nu' pezzente.

Commenti al Post:
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 05/10/08 alle 13:13 via WEB
Ciao Marquez :) bell'articolo! Kiaraa
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 05/10/08 alle 13:14 via WEB
...aggiungerei anche ... complimenti per il blog! mi piace molto :D Buona domenica
 
Marquez36
Marquez36 il 05/10/08 alle 19:37 via WEB
Grazie...:-)...pero la prossima volta, entra con il tuo nick, cosi posso ricambiare la visita e perchè no il commento. baci m31
 
federica150
federica150 il 05/10/08 alle 22:43 via WEB
E bravo Marquez. ben detto!
 
 
Marquez36
Marquez36 il 06/10/08 alle 00:34 via WEB
e grazie a te che "imperterrita" ancora mi vieni a leggere....eheheheh...baci m31
 
bimbadepoca
bimbadepoca il 07/10/08 alle 15:07 via WEB
Le campagne xenofobe, montate ad arte dai media, sono rivolte proprio alle persone povere di mezzi e di cultura. La gente semplice, quella facilmente addomesticabile, quella che per paura di perdere il poco che ha, impara a considerare diverso chi ha solo fame. E la paura non risparmia nessuno, nemmeno la strafottenza e la generosità del nostro popolo.
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 

FUNNY

On. Cetto la Qualunque

 

ACCUSSÌ..!!


Pubblico questa foto perchè c'è un particolare che mi colpisce. Questi due Uomini, che ogni giorno sfidavano la morte, avevano cmq la capacità e la voglia di ridere. Questo io vorrei fosse da esempio, a tutte quelle persone che non ci riescono più, che si immobilizzano in un pessimismo che non serve a nulla, se non a far morire l'anima.

PER UN SANO EQUILIBRIO

 

MUSIC

  
Il mio sogno irrealizzato..

 

...MÒ STÒ LIGGENN\\\'

ADOZIONI ED ALTRO

 


Pontificio Istituto Missioni Estere
Ufficio Mam
Italia meridionale
Viale Colli Aminei N°36  Napoli
Telefono 081/7410296
(per saperne di più, cerca e leggi Tags : adozioni)
Grazie!

pime.it

 


 

immagine


 

immagine
link


 

 

 

 

immagine
Questa bimba ha bisogno di aiuto, anche solo un euro va bene.
http://insieme_per_azzurra.blog.tiscali.it/

 

 

 

 

 

 

 

 

 

'E DIEBBETE 'E DDIO


(I debiti di Dio)