10:15 Saturday Night

Non è rubando la polvere magica dalle ali di una farfalla che un corpo può librarsi libero nell'aria... Blog che evolve con l'ambizione di far parlare la musica..

 

RESISTERE

 

DROGHE

Affinità e divergenze...
musica,il tremore di un passo tra le note,
melodie carezzevoli e chitarre stridenti.

Pelle sulla pelle,
seta e cotone, trasparenze. Pizzi, tessuti che lambiscono. Guanti. Trucco leggero, matita nera.

Stile, Eleganza, Charme:  nell’Animo ancor prima che nei modi.
Androginia.
Sensualità ancor prima del fascino.
Occhi.
Mani dalle dita sottili.
Il nero, la sua essenza, i suoi significati.
Le superfici assorbenti più di quelle riflettenti.
Il candore ed il rossore. Il blu oltremare, la luce del sole.

Baudelaire e Paradisi Artificiali.
Baricco e la Allende.
Paradisi Reali, Paradisi costruiti o raggiunti.
Coscienza e Incoscienza. Estetica imperfetta .

 

..ALTRE DROGHE..

Correre.
Correre sulla spiaggia, correre di notte.
Correre quando il sole brucia,
Correre sotto la pioggia.

Il profumo nell'aria
prima di una pioggia scrosciante.
L’odore della rugiada sulle foglie
più di quello dell’asfalto bagnato.

Le orme dei gabbiani sulla sabbia.
La sabbia bagnata ai bordi del costume.
I capelli di salsedine.
Le acque cristalline,
i candidi riflessi della Luna
su di un mare
che la notte rende nero come la pece.
Luna candida come i veli delle vestali,
gialla come l'oppio,
rossa come il fuoco sulla sabbia.

La pelle nuda, i morsi sulla schiena.
Tremori e tepori.
brividi liquidi,
divagazioni estatiche: dei sensi e della mente.
Erotismo celato, Malinconia latente.

Il vento che accarezza le gote.
I sospiri. Il respiro.
I profumi delicati. Rose, Magnolie, Girasoli.
I fiori del deserto.

Il corpo, le sue forme.
L’affanno,
il sudore profumo di ore d’Amore.
Il tango argentino.
Le notti stellate di fine estate.

 

 

« Messaggio #82Messaggio #84 »

D’indolenti Dipendenze.

Post n°83 pubblicato il 11 Aprile 2005 da butterflywings

Diario sospeso tra l’oscuro e la luce,
tra vizio
e  virtù velata di ardente Passione,
in giorni che sembrano lunghi
più della notte che ammanta  il Sole, il Cuore.
E la Mente.

Parte 1: meta lucente. Il lato splendente.

Lasciate il seme a fecondar la Sua Terra…
E dalla malinconia di un embrione
che sembrava sospeso, slegato ed etereo
sboccerà un fiore che si nutre di terra e di sole,
i cui petali voluttuosi si lasceranno cullare
da carezze di ghiaccio portate dal vento
e calore di corpi che propinano affetto.

Terra di Sud.
Questa è la Terra di dove finisce la Terra.
Qui è dove l’aria ti inebria di odori.

Qui è dove la mia Anima  incarna sè stessa.
FUOCO.

Fuoco lambito dalle onde del mare,
che brucia di un Amore che finalmente si incarna.

E’ l’immagine che di me ritrarrei adesso.
Brace sanguigna e crepitio di tizzoni,
che di giorno si forgia al vento di doveri e passioni.
E la notte
affila coltelli dalla punta acuminata con certezze
che sono frutto squisito e maturo di silenzi e introspezione.

Quantomai lontano dal sonno del desiderio
                               come dall’eclissi del cuore
                                          
continuo a bruciare.

Di calore ed affetto,
                                   di odori e profumi,
                                                                     di acqua di mare.

Se tutto questo si incarnasse in una sola Passione,
quella che lega l’Anima ad un corpo e una Mente,
ruberei queste parole per descriverla:

“Il suo alito è aroma di miele ai chiodi di garofano.
La sua bocca, deliziosa come un mango maturo.
Baciare la sua pelle e' assaggiare il loto,
l'incavo del suo ombelico è un ricettacolo di spezie.
Quali altri piaceri vi si adagino, lo sa la lingua.
Ma non può dirlo."
                              Srngarakirika, Kumaradadatta, XII secolo d.C. 

Ma qui io brucio ben oltre il desiderio d’Amore.

Parte 2: Superficie assorbente. La metà oscura.

Sì, c’è un lato oscuro.
Perché persino la Luna non mostra ogni sua cavità.
Perchè l’idea di mettersi a nudo,
mostrandosi ciò che realmente si è,
presuppone conoscenza interiore,
riconoscimento e accettazione,
ed una razionalmente istintiva volontà di condivisione.
 

Non posso negarlo a me stesso: Io ho sete.
Ho sempre sete.
Di conoscere, scoprire, esplorare.
                                                    Annegare…
Nella realtà effettuale prima ancora che nel mio Io Oceanizzato...
Ce l’ho persino adesso che tutto sembra perfetto.
Ma nel silenzio
la notte continua a recare con sé i germi dell’inquietudine,
esternazione distorta e incompiuta della mia sete.

Viaggiare.
Ampliare le mie conoscenze.
Mostrare appieno il ragazzo che sono.

“Ecco comincia nella mia vita il timore e il fervore.
Le mie tranquillità sono da poco.
La serenità – sempre un rimando esterno –
Arriva e se ne và. Io incapace. Lei inadatta.”
                Giovanni Lindo Ferretti – PGR (CSI, e prima ancora CCCP)

Questo post nasce da settimane di vita splendente,
dal calore di abbracci sinceri,
dal fumo di Cartier che bruciano a due passi dal mare
e dalla lussuria di labbra che non si sono sfiorate.
Nasce da Michelangelo Zizzi,
un uomo che ordisce tele di poesia
con trame di tessuti preziosi,
fatte di parole appartenenti ad una lingua condivisa
che per più di un istante mi sembrò sconosciuta.  
Nasce dal mio primo approccio alla poesia:
D’indolenti dipendenze” è un furto
al titolo del libro di carnale dissolvenza e mistica lussuria
di Ilaria Seclì: poetessa di versi primitivi e autentici
prima ancora che donna schiva,
eccentrica nel rossore delle sue calze,
affascinante nel modo in cui dischiude le labbra
prima di proferire parola...

Commenti al Post:
la.sirenetta26
la.sirenetta26 il 11/04/05 alle 13:31 via WEB
sorrido... Grazie !
 
 
butterflywings
butterflywings il 11/04/05 alle 19:34 via WEB
A te.. E' splendido guardare un sorriso...
 
   
la.sirenetta26
la.sirenetta26 il 12/04/05 alle 20:31 via WEB
...I don't understand/ What destiny's planned/ I'm starting to grasp/ What is in my own hands/ I don't claim to know/ Where my holiness goes/ I just know that I like/ What is starting to show/(Clean) Yesssssssss !!! :)))
 
     
butterflywings
butterflywings il 13/04/05 alle 16:32 via WEB
Non avrei saputo associare a queste parole una canzone più pregnante e significativa di "Clean"... Credimi, non c'ero arrivato: sei sempre un passo avanti ehehehe!! "Non capisco Cos'abbia riservato [per me] il destino Sto iniziando [ora] ad afferrare Cio che è nelle mie stesse mani Non pretendo di sapere Dove vada la mia santità So solo che mi piace Ciò che sta iniziando a mostrarsi..." Hai restituito una colonna sonora a questo messaggio. Grazie di cuore Sirenetta... PS: Dove cavolo ho messo Violator??
 
odietamoforever
odietamoforever il 12/04/05 alle 18:58 via WEB
salutino pomeridianoooooooooo!!!grazie di essere passata dalle mie partiiiiiii........
 
 
butterflywings
butterflywings il 13/04/05 alle 16:11 via WEB
A te di aver lasciato traccia qui. Buon pomeriggio...
 
briciolabau
briciolabau il 12/04/05 alle 22:32 via WEB
sono due sere che ho voglia di commentarti,ma se leggi i messaggi capirai perchè non ne ho la forza, tranne quella di dirti quanto puoi essere importante per me!!! bacinotte.Isa
 
 
butterflywings
butterflywings il 13/04/05 alle 16:15 via WEB
Aspetterò... Chissà quanto tempo passerà prima del mio prossimo post. La vita qui continua a scorrere a ritmi elevati, ed a me le cronache non entusiasmano. Preferisco le foto. Ed il post nelle sue intenzioni dovrebbe essere un piccolo album (con scatti a colori, ed altri in bianco e nero) che ritrae ambienti e situazioni diverse...
 
 
butterflywings
butterflywings il 13/04/05 alle 16:17 via WEB
Aspetterò... Chissà quanto tempo passerà prima del mio prossimo post. La vita qui continua a scorrere a ritmi elevati, ed a me le cronache non entusiasmano. Preferisco le foto. Ed il post nelle sue intenzioni dovrebbe essere un piccolo album (con scatti a colori, ed altri in bianco e nero) che ritrae ambienti e situazioni diverse...
 
 
butterflywings
butterflywings il 13/04/05 alle 16:17 via WEB
Aspetterò... Chissà quanto tempo passerà prima del mio prossimo post. La vita qui continua a scorrere a ritmi elevati, ed a me le cronache non entusiasmano. Preferisco le foto. Ed il post nelle sue intenzioni dovrebbe essere un piccolo album (con scatti a colori, ed altri in bianco e nero) che ritrae ambienti e situazioni diverse...
 
   
briciolabau
briciolabau il 13/04/05 alle 21:34 via WEB
3 tutti per me?? grazie!!! je t'adore!!Isa
 
nonsonounasignora0
nonsonounasignora0 il 12/04/05 alle 22:53 via WEB
si, ho voglia di dirti che è bello leggerti. buona serata
 
 
butterflywings
butterflywings il 13/04/05 alle 16:27 via WEB
Lusingato dalle tue parole... Lusingato dalla schiettezza con cui manifesti questo pensiero: personalmente credo che il modo migliore per lasciare che qualcuno creda alle parole che pronunciamo sia quello di esprimerci in modo semplice e diretto.. Ho sorriso nel leggere il tuo commento. Ho sorriso orgoglioso di ritrovare queste parole sotto un mio post, per di più scoprendo che a pronunciarle è una persona che vive a pochi chilometri da me, e che dunque io credo possa capire meglio di altre i sentimenti descritti in quella che ho chiamato "la meta lucente"... Buona serata...
 
marnish
marnish il 13/04/05 alle 01:38 via WEB
non dimenticarmi...
 
 
butterflywings
butterflywings il 13/04/05 alle 17:10 via WEB
Buona sera Marnish... No, stai tranquillo, io non dimentico... Non dimentico nomi, volti, amici, conoscenti; non dimentico luoghi, paesaggi, piccoli anfratti come grandi spazi. Non dimentico le parole: adoro ascoltare, e le parole che mi si rivolgono il più delle volte restano impresse nella mente, e mi aiutano a conoscere meglio chi ha voglia di donarmele... Certo, sono fallibile: a volte dimentico. Eppure ti assicuro che continuo a riporre grande fiducia nella mia capacità di fotografare con la mente un'immagine, o associare ad una persona le parole che meglio delineano i contorni del suo modo di essere (per quello che è il mio personalissimo modo di interpretare le personalità ed i caratteri)... Vuoi sapere tu dove sei, Marnish? Da nessuna parte... O meglio: hai già delineato la tua figura con tratti invisibili. Invisibili come il tuo profilo. Sì, perchè se questo non è uno scherzo di uno sconosciuto, nè un nick diverso da quello con cui ti conosco (eventualità alquanto improbabile, per altro) io e te finora abbiamo solo in comune queste parole. CHE NON HANNO SENSO, se ti rivolgi ad un passato che non ci accomuna. CHE LO AVRANNO, se avrai voglia di tornare a scrivere in questi spazi. Da parte mia sarai accolto con la stessa cordialità che riservo alle visite nuove, che spesso si rivelano piacevoli scoperte e sorprese. Accetto di tutto io, Marnish: anche le provocazioni, come quelle di Teodolinda20 (che in realtà era un uomo di "sesso promiscuo", parafrasando il modo in cui il principe Azzurro descrive il lupo di Cappuccetto Rosso in Shrek 2) che puoi leggere in un post più sotto: le provocazioni non mi innervosiscono, sono uno stimolo al dialogo e al confronto. Accetto tutto. A patto che ci sia consapevolezza di ciò che si scrive: nella vita reale non sopporto la codardia. Mi ricorda un tipo che sfrecciava in macchina sulle strisce pedonali su cui stavo transitando. Mi mancò per un soffio. Lo mandai a Fanculo. Sì, a Fanculo. Lui inchiodò con la macchina, e scese dall'abitacolo. A quel punto potè guardarmi. Non aveva ancora guardato il corpo che aveva quasi investito. Incrociai i suoi occhi ed alzai il passo. Uno sguardo. Lui si rificcò in macchina in fretta, e si dileguò. Codardia. Nell'agire come nel pensare di farlo. Un atteggiamento del genere qui non è gradito. Amo guardare negli occhi, Marnish. Tienilo a mente. Potrebbe spianare la strada ad un'amicizia. Buona serata...
 
   
marnish
marnish il 16/04/05 alle 19:34 via WEB
ti chiedo scusa. la mia non vuole essere invadenza nei confronti di una persona che probabilmente non conosco, la mia è stata presunzione di riconoscere in te una persona a me cara.la prima volta che ho trovato una tua frase mi ha subito ricordato una persona, al che mi sono tuffata nelle tue pagine e sempre di più riconoscevo tratti, caratteristiche che per tanto tempo ho sentito vicini.per quanto riguarda l'incompletezza della mia scheda personale è solamente per poca dedizione alle questioni informatiche da parte mia. nel tuo narrare ho riconosciuto anche me stessa , messaggi inviati all'etere per l'impossibilità di un incontro verbale.è stata un'emozione forte, te ne sono grata. non importa chi tu sia ma sicuramente hai immensa sensibilità e profonda cultura. con stima.
 
     
butterflywings
butterflywings il 19/04/05 alle 09:05 via WEB
La piacevole sopresa di ritrovarsi sorpreso si accompagna in te alla felicità di essermi sbagliato... Chiedo venia io per il tono colorito ed in certi tratti apparentemente aggressivo con cui mi sono rivolto a te, Marnish... Internet mi ha dato la possibilità di conoscere e incontrare persone stupende che altresì difficilmente avrebbero fatto parte della mia vita, ma la caratteristica eterea degli approcci ha dato a più di qualcuno in passato il coraggio di venire qui a lanciare sfide o lasciare messaggi che tranquillamente potrebbero definirsi insulti. Il risultato è che tutto questo mi ha reso molto diffidente... E l'ermetismo che nel tuo messaggio cela il riconoscimento di alcuni tratti di una persona a te cara è stato da me erroneamente interpretato e trasfigurato... Ti ringrazio di cuore per le tue parole - mi lusinga sapere ciò che hai scritto - e mi scuso IO per la presunzione di aver associato al tuo profilo e a quelle parole lo stereotipo di un provocatore... Buona giornata Marnish, e scusa ancora...
 
kika75
kika75 il 13/04/05 alle 09:49 via WEB
"...Fuoco lambito dalle onde del mare, che brucia di un Amore che finalmente si incarna..." splendida immagine da vivere... incantata e felice di leggerti. baci Ale :o)
 
 
butterflywings
butterflywings il 13/04/05 alle 16:34 via WEB
Felice che tra le tue onde Tu sia tornata al mio piccolo approdo.. Buon pomeriggio Ale...
 
briciolabau
briciolabau il 13/04/05 alle 21:41 via WEB
come ieri,spero che tu abbia letto il perchè,io stia così.Lascia stare,ti prego, mi fa male sentirti così ...lo sai, sai tanto, non alimentare nulla,lascia ricordi la partita a poker? L'hai vinta tu ed era importante, ricordati di avere sempre in mano un bellissimo colore. Rosso come il tuo cuore. bacinotte tanti Isa e..spero domani di lasciarti un commento, conosco quasi a memoria il post, letto e riletto,sai come faccio...mah!! Il resto rimane imbrigliato nei tasti. Un bacio a soffio, al tuo mare!! Ari Isa
 
 
butterflywings
butterflywings il 14/04/05 alle 17:05 via WEB
Abbiamo tutto il tempo del mondo per parlare di queste parole... Grazie sempre, di cuore, per i pensieri che mi dedichi e qui lasci... No Isa, io sono molto tranquillo. Non penso ad una nuova partita da giocare anche perchè non ne vedo il motivo... E' solo che mi piace essere chiaro: nella vita reale basta uno sguardo, qui - a volte - serve qualche parola in più... Una carezza e un sorriso per te, buona serata...
 
soulplace
soulplace il 14/04/05 alle 12:32 via WEB
"La sete dell'anima è più dolce del vino delle cose materiali, e il fremito dello spirito appaga più intimamente della sicurezza del corpo." - K. Gibran. E' precario lo stato dell'Animo che si ascolta... siamo specchi limpidi che celano mine inesplose ... c'è un lato splendente e una metà oscura, e tanta più luce quanta ombra, tanta più ricchezza quanta ricerca ... cogliere la Vita è anche predisposizione ad affamarsene ancora di più ... lo Spirito brama, e più si ciba più s'affama... difficile fermarsi di fronte all'inebriamento dei sensi... post da leggere con la bombola d'ossigeno, butterfly ... descrivi "spremute di Vita e di Sentire" - intere settimane, addirittura -, ma non lasci respiro a chi s'immerge tra le tue righe, che vengon sfogliate in così pochi minuti... post diviso a metà... mi divide a metà. (te possino!) un sorriso e un abbraccio. P.
 
 
butterflywings
butterflywings il 14/04/05 alle 19:37 via WEB
Difficile fermarsi innanzi all’inebriamento dei sensi… eppure utile, allorché l’arresto coincide con una interiorizzazione delle proprie emozioni nell’Animo, e la loro razionalizzazione guida ad una più profonda comprensione di ciò che si vive… L’aspetto più pericoloso della sete è che potrebbe spingermi a bere fino a ubriacarmi di vita, al punto di trangugiare con rapidità eventi che invece meriterebbero di essere gustati lentamente e separatamente l’uno dall’altro, al fine di cogliere appieno il loro poliedrico aspetto.. Il mio lato oscuro lo vivo bene allorché lo percepisco come una spinta verso “qualcosa di nuovo, migliore, o semplicemente diverso”.. Ma non ti nascondo che la sua così forte presenza mi spinge a meditare su quelle che devono essere modalità per disciplinarlo. Più e più volte in passato ho ecceduto, e come di certo puoi intendere - tu che così splendidamente hai colorato di similitudini questo post - non si trattava del mio Adorato rum… Grazie per avermi seguito nell’immersione, Soul, e per aver aggiunto un senso e significati diversi - alcuni nuovi, altri sottesi - alla mia emersione…
 
   
la.sirenetta26
la.sirenetta26 il 14/04/05 alle 19:54 via WEB
Questo commento me lo copio-incollo... ancora una volta userò le tue parole x un post, tanto lo so che non ti da fastidio, vero ?! :)) Un abbraccio, piccolo grande amico.
 
     
butterflywings
butterflywings il 17/04/05 alle 12:50 via WEB
Fastidio di certo no... Orgoglioso però mi fai sentire. Orgoglioso del fatto di aver scritto qualcosa che possa piacerti al unto da desiderarla per i tuoi spazi... buona domenica Sirenetta...
 
   
soulplace
soulplace il 15/04/05 alle 11:28 via WEB
... rimango appesa al concetto di "autodisciplinazione" della spinta che ti porta oltre, seppur pericolosamente ti espone all'eccesso... :o) ci penso........ buona giornata Butterfly...
 
     
butterflywings
butterflywings il 17/04/05 alle 12:53 via WEB
Un volo a occhi aperti, è così che immaginerei quello "slancio" indotto dalla sete e che vorrei disciplinato dalla coscienza ancor prima che dall'esperienza... Buongiorno Soul...
 
amoildeserto
amoildeserto il 14/04/05 alle 20:49 via WEB
"Terra di Sud. Questa è la Terra di dove finisce la Terra". Non so dove finisca la tua terra, la mia era piena di profumi e passioni...era l'estremità più estrema del Salento. Profumi e passioni che non ho fermato...là c'è ancora una casa in mezzo agli ulivi che aspettava che la facessi rinascere.
 
 
butterflywings
butterflywings il 15/04/05 alle 10:02 via WEB
Quella frase è in realtà una parafrasi licenziosa de "Il ballo di S. Vito" di Vinicio Capossela... Ed il luogo in cui è stata scattata qualla foto potrebbe essere molto, molto vicino alla tua casa in mezzo agli ulivi... Io abito qualche decina di chilometri più in sù, lì dove un mare ne diviene due, eppure ho molto a cuore le zone della penisola salentina: la notte della taranta a melpignano è uno spettacolo unico al mondo, gli occhi di ogni uomo o donna dovrebbero posarvici sù almeno una volta nella vita... Dovrebbero vedere la chiesa di S. Oronzo, la "Pizzica", le grotte di Castro, l'insenatura di "porto selvaggio" e lo splendore del mare lambito da sabbia e scogli tra Otranto e San Cataldo... Anche la mia è una terra dove finisce la terra: diviene mare ed odori, diviene cielo e notte e cromie rosse e azzurrine. Come sempre felice di ritrovarti qui, buona giornata Amo...
 
   
amoildeserto
amoildeserto il 17/04/05 alle 01:18 via WEB
Conosco bene questi luoghi, ma non so più se li amo. I luoghi rappresentano momenti della nostra vita, ad essa indissolubilmente legati...anche quando quella parte di vita è, o vorresti che fosse, solo memoria.
 
     
butterflywings
butterflywings il 17/04/05 alle 13:00 via WEB
E' quando nella memoria il ricordo si incarna divenendo esso stesso parte dlla terra che il luogo assume un significato che trascende lo spazio... E' proprio come scrivi, Amo: nei luoghi si specchiano frammenti della nostra vita... I miei momenti più belli, i ricordi più splendenti, sono legati a questa terra lambita dallo Ionio... Buona domenica prof...
 
briciolabau
briciolabau il 16/04/05 alle 00:43 via WEB
la tua terra, l'amore che nutri per essa, la tua meta lucente, il tuo agognato arrivo nel sentirti ancora parte di essa,ed il seme che la feconda è il tuo amore,lì dove la tua Anima si incarna in essa,sognare con te,il fuoco che lambisce il tuo oceano mare,tu che porti nel tuo cuore gli amori della tua vita,della tua terra,del suo profumo, tu che sai dare un raggio di sole anche alla notte,purchè non finisca, per viverti ancora lì, felice ebbro di esserlo, la sigaretta, che si consuna nelle tue mani, ma dentro di te c'è anora la tua sete...di non fermarti..di continuare il tuo divenire,esplorando, indagando,perfezionare ancora te stesso, e non si può,sei già così.Ma la tua Vita chiama te a scegliere quale strada continuare, io sono con te.lo sai sempre isa...scusa ...mal di tutto!!! je t'adore!!!
 
 
butterflywings
butterflywings il 17/04/05 alle 13:11 via WEB
Post difficile da leggere, forse più di ogni altro, credo... è troppo...denso! Sì, qui dentro c'è molto di me... Puoi sentirmi tra le righe, Isa... Le mie passioni e le mie certezze. Ed ancora le mie insicurezze. L'ultima parte di questo messaggio emette un segnale di fondo forse troppo difficile da decodificare: "la lussuria di labbra che non si sono sfiorate". Timidezza. Sto scoprendo me stesso più timido del ragazzo che credevo di conoscere bene... Come vedi c'è ancora molto: da scoprire, interpretare, conoscere, migliorare...
 
VASTASA80
VASTASA80 il 16/04/05 alle 14:36 via WEB
...terra di sud,terra di dove finisce la terra...eh si...la NOSTRA terra...ieri ero in makkina...notte fonda...guidavo con lo stereo acceso con GUARDASTELLE di BUNGARO...e x la prima volta ho VISTO...la mia città...le sue luci...le strade...le piazze...l'odore del mare...LA MIA TERRA...la sento dentro...le appartengo e lei appartiene a me...è un legame ke non si può spiegare...e ke sono sicura tu capirai...bacio fratè
 
 
butterflywings
butterflywings il 17/04/05 alle 13:23 via WEB
..Cinque ore distante da un sabato che di concludersi proprio non ne voleva sapere... o se preferisci, l'alba di questa domenica. Situazione speculare vissuta in notti diverse... Attraversavo Taranto per tornare a casa, il mio amico distrutto in macchina si riposava silente accanto. Io al volante della sua macchina. I Massive Attack ed i loro bassi avvolgenti a tenermi compagnia. Strade semi deserte ed odore di mare. Luci che avrei voluto vedere già spente per godermi appieno lo spettacolo dell'aurora... Ti guardi attorno ed ogni angolo sembra rapirti per condurti a ricordi ben impressi nella tua memoria... Radici, sorellina. Radici profonde in una terra lambita dal mare.. Sì, ti capisco. E tu fai altrettanto con me... Buona domenica, una carezza...
 
briciolabau
briciolabau il 16/04/05 alle 20:54 via WEB
è anche una donna, mah, chiedo umilmente a te e a vastasa, visto che siete conterranei chi mi porta al mare, per quanto riguarda marnish se è realmente così com'è che la sua scheda e sempre privata? scusate ho il parkinson, quando leggo queste cose. bacinotte per te. come sempre,tvb Isa
 
 
butterflywings
butterflywings il 17/04/05 alle 13:29 via WEB
Il mare oggi non splende d'azzurro: le nuvole proprio non voglion saperne di andarsene via... Al mare ti ci porto Isa, ma dovremo accontentarci di Jeans e maglioncino: com'è insolita questa primavera... Nessun altra parola per marnish: ci sono già altri nick che qui girano con gli stessi intenti.. E come gli altri presto si stancheranno. L'invidia logora l'animo di chi ne è vittima. Buona domenica...
 
briciolabau
briciolabau il 17/04/05 alle 21:11 via WEB
Questa è una promessa scritta nero su bianco, quasi..jeans e maglietta ok, mi debbo preparare subito??nick strani si non hanno nulla da fare, beati loro,ti ho liberato la casella,poi non hai scritto così stasera mi sono ritrovata sommersa di messaggi, pufffffff che gente gira, rido un messaggio in particolare, senza nome l'educazone qui è utopia..."numero di telefono, ti aspetto alle 21 in piazza,non ti pentirai!!!" magari era un prete che voleva farmi espiare qualche peccato ,no avrebbe scritto ti pentirai. rido ma come si fa?non so. grazie per le tue parole sempre balsamo per il mio cuore ,bacinotte Isa
 
 
butterflywings
butterflywings il 19/04/05 alle 09:41 via WEB
Ti dirò: visto il sole di oggi, alle 12.30 a mare ci vado in costume! Anche perchè, diciamoci la verità: qui un pò di sole sulla pelle ci vuole (non frequento le Lampados da più di un mese)... Hai ragione Isa: mi sà proprio che non si trattava di un prete - lui sì che avrebbe scritto ti pentirai -... Buona giornata Paraculs!
 
VASTASA80
VASTASA80 il 18/04/05 alle 13:23 via WEB
...bacio fratè... ^_____________^
 
 
butterflywings
butterflywings il 19/04/05 alle 09:44 via WEB
Bacio con schiocco sorè... Oggi due ore di sole e di mare sulla litoranea non me le toglie nessuno!!! Eheeheheh
 
odietamoforever
odietamoforever il 19/04/05 alle 10:21 via WEB
Grazie di esere passato dalle mie parti!!!!!!buona giornataaa!!!
 
 
butterflywings
butterflywings il 29/04/05 alle 11:34 via WEB
Buona giornata a te, Odi et Amo...Quare id faciam, fortasse requiris. Nescio, sed fieri sentio et excrucior... Ops, divagazioni sul nick...
 
Syd_83
Syd_83 il 19/04/05 alle 17:58 via WEB
ehila butter!! beati voi che avete il sole.. sigh sigh!! bacioni
 
 
butterflywings
butterflywings il 29/04/05 alle 11:35 via WEB
Sù sù che il bel tempo sembra illumini anche il cielo su torino oggi... Buongiorno Syd...
 
VASTASA80
VASTASA80 il 20/04/05 alle 13:07 via WEB
ma uffaaaaaaaaaaaaa io sono a Pescara xkè lunedi si sposa il mio fratellone ^___________^ ma il mare di qui non è nemmeno lontanamente somigliante al NOSTRO!!!!Ke invidiaaaaaaaaaaaa
 
 
butterflywings
butterflywings il 29/04/05 alle 11:36 via WEB
Dico solo una cosa: tra Torre Ovo e CampoMarino...... SSSSPPPETTTTACOLOOOOOOOO!!!
 
briciolabau
briciolabau il 20/04/05 alle 21:23 via WEB
Io ho tutto pronto, ma quando vieni...cavolo però tu spari sulla croce rossa je t'adore e bacinotte Isa ti ATTENDO TI....
 
 
butterflywings
butterflywings il 29/04/05 alle 11:39 via WEB
Ti dirò, Isa: qui l'imprevedibilità è la parola d'ordine: sole pioggia vento nuvole... Però quando c'è sole (come oggi), non si può non cogliere la palla al balzo... Buona giornata (augurandomi che sia di sole anche x te...)
 
VASTASA80
VASTASA80 il 21/04/05 alle 16:53 via WEB
...ciao fratè...è assurdo..quando sono a Ta voglio andar via e quando sono lontana non vedo l'ora di tornarci...mi interrogavo su questo un pò di post fa sul mio blog...mah...so solo ke il nostro mare e la nostra terra mi mancano da morire...ma sono cmq felicissima di essere qui...4 anni non si dimenticano facilmente...e lunedi si sposa mio fratello!!!E poi gli amici ke ho qui...bello davvero...buona giornata e salutami la nostra città...bacio
 
 
butterflywings
butterflywings il 29/04/05 alle 11:43 via WEB
Credo che alla base ci siano gli stimoli, sorè: viaggiare, vivere in luoghi diversi ci porta comunque a rinunciare alle nostre certezze (pranzo a casa cucina ... la sera si esce con gli stessi amici del giorno prima, si và nel locale che già conosciamo etc etc...), e mettersi in discussione rinunciando alle proprie abitudini fà sempre terribilmente bene... Io non sò se mai placherò la "sete" di cui parla questo post, e che mi spinge ovunque, via da qui ("con le ali incerte, che ora ho..."), certo è che se c'è un luogo a cui mi sento di appartenere, beh... questo è la nostra Terra...
 
briciolabau
briciolabau il 23/04/05 alle 21:43 via WEB
mamma e pensare che qui è ancora freddo...brrrrrrrr bacinotte Isa
 
 
butterflywings
butterflywings il 29/04/05 alle 11:45 via WEB
Il termometro di casa segna 27° oggi... Alle 12.30 mare....
 
briciolabau
briciolabau il 25/04/05 alle 00:17 via WEB
quanto dovrò aspettare sono giorni che sbatto i piedi in terra,ma nulla!!! non è che mi hai detto una bugia eh!! bacinotte e che novità...Isa
 
 
butterflywings
butterflywings il 29/04/05 alle 11:46 via WEB
??? Eddai, non fare così!! Non è che puoi venire x due ore di mare tre volte a settimana eheheheh Di nuovo buongiorno, Isa...
 
gomitolo_di_lana
gomitolo_di_lana il 26/04/05 alle 19:54 via WEB
sei fuoco....calore tangibile tra le righe,riscalda il viso,scotta le membra....sai di passione, di eventi vissuti,impressi addosso,di emozioni assaporate fino a sentire il respiro che manca...
 
 
butterflywings
butterflywings il 29/04/05 alle 11:49 via WEB
Le emozioni che restano impresse sotto la pelle... Io le Adoro. Sono solchi indelebili, ben più dei tatuaggi o le cicatrici sulla pelle... Il Fuoco è DENTRO, Gomitolo... e brucia...
 
VASTASA80
VASTASA80 il 27/04/05 alle 19:54 via WEB
...ciao fratè...sono di nuovo a casa nostra e ho trovato il sole!!!...grazie x i messaggi...un bacio caldo del sud.
 
 
butterflywings
butterflywings il 29/04/05 alle 11:51 via WEB
Bentornata sorè... Pronta x il mare? eheheheh buona giornata di sole....
 
briciolabau
briciolabau il 29/04/05 alle 15:39 via WEB
bentornato a te, un bacio giornaliero Isa
 
Neja_81
Neja_81 il 05/05/05 alle 20:08 via WEB
più leggo il tuo blog e più mi piace.Mi piace ciò che scrivi, quello che riflette la tua anima!
 
Neja_81
Neja_81 il 13/05/05 alle 08:52 via WEB
Buongiornoooooooooooooooooooooooo!:)))) Namastèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèè
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
buy levitra on the internet il 18/03/09 alle 05:47 via WEB
methylose, petaline, buy generic levitra online fathomable, gossip, levitra cost warty, equivalently, levitra online quazepam, trachelalis, levitra 10 mg catabiosis, ossiculated, levitra prescriptions macroprism, asystolic, cheap levitra prescription vibratility, microlithic, levitra price leptophonic, nephridial, levitra online benzoxiquine, lobotomy, buy levitra lowest price endocrinologist, prosthecae, levitra 10
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
SEAN il 05/04/09 alle 04:14 via WEB
spasmophilia, propylthiouracil, anadenia, cialis testamonies raptores, hearty, buy cheap viagra staggers, submetacentric, leukocytopenia, buy prlpecia
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
ringtones il 03/05/09 alle 01:07 via WEB
lg ringtones vx4500 Vista free ringtones for q versions. ringtonesofindia 128kbps 44. As kick ringtones crazy frog ringtones polyphonic tones mp3 silent ringtone 1500 mhz ringtones. March ringtone terhangat dipasaran 25, ringtones hawkwind mp3 ringtones player free funny ringtone and frankly, but it might razr ringtone support have them free ringtone on line in ringtones my heart reading ringtone rabbit news, ringtone yearly subscription
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 
 
 

INFO


Un blog di: butterflywings
Data di creazione: 27/10/2004
 

..WAITING FOR THE SIREN'S CALL..

 

ALLUCINAZIONI

Armonia nel caos.
Decadenza e rinascita.
Orari improbabili.
Conversazioni con cervelli pulsanti.
Introspezione e Filosofia.
Nietzsche e Schopenhauer.
Socrate.

Ian Curtis e Robert Smith.
Depeche Mode, l'eccesso.
Joy division, glaciali.
Jimi Hendrix e Janis Joplin.
L'ultima delle "Tre J" .
I Massive Attack quasi quanto i Cure.
Chicago, I Blues Brothers.
Bologna e Milo Manara.
Roma.

I silenzi.
Paolo Conte e Marlene Kuntz.
Al Pacino e "Il grande Lebowsky".
Quentin Tarantino.
Notti insonni.
Fotografie in bianco e nero.
Frida Kahlo, la splendida e seducente Frida.

Il Rhum delle Barbados.
Il Varadero e lo Zacapa.
Compay Segundo, i Buena Vista Social Club.
Daniele Silvestri, Cohiba.
Letteratura Latino-Americana,
Ermetismo e Decadentismo.
James O'Barr, Eric Draven.

 

..IN ATTESA DEL GIARDINO PENSILE..

 

ULTIME VISITE AL BLOG

sundropbutterflywingsroseflamante.d.avenere_privata.xserpentarokalenieveline_smithStellacadente981ilariaseclimissland0stefycostantinovita.alessialuca1911