Alla sera

E' bello rientrare a casa dal lavoro e trovare un sorriso a cui raccontare le proprie giornate

 

AREA PERSONALE

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Settembre 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30      
 
 

FACEBOOK

 
 

I MIEI BLOG AMICI

ULTIME VISITE AL BLOG

meravigliosamente.tuMITE_ATTACHET_2mariomancino.mdanyprincess81maxrigaLaGuardianaDel.Farosuperceviemilytorn82oscardellestelleil_pablociaobettina0Elemento.Scostantevololowandreadialbinea
 
Citazioni nei Blog Amici: 18
 
 

ULTIMI COMMENTI

bell'articolo. Il tuo blog è fatto molto bene. Ciao da...
Inviato da: emilytorn82
il 21/12/2016 alle 12:02
 
Già...grazie...
Inviato da: mestesso69
il 21/07/2016 alle 16:36
 
il silenzio parte dei pensieri
Inviato da: donadam68
il 21/07/2016 alle 12:05
 
Grazzie!
Inviato da: Passion gastronomie
il 02/08/2013 alle 10:11
 
bella mi è piaciuta molto se nn vi dispiace la copio nelle...
Inviato da: ursy66
il 23/10/2010 alle 15:02
 
 

TAG

 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: mestesso69
Se copi, violi le regole della Community Sesso: M
Età: 51
Prov: PC
 

Profile Visitor Map - Click to view visits
 

 

« L' infermieraMaschere »

Il maratoneta

Post n°538 pubblicato il 26 Luglio 2016 da mestesso69

Corre da piu' di due ore combattendo con il fiato che sembra venirgli sempre meno e il dolore ai muscoli delle gambe.Di fianco a lui sfrecciano rapide le immagini della sua vita per poi disperdersi nel panorama circostante. 
Istantanee scattate qua e la' che gli rammentano l'insoddisfazione che spesso gli aveva azzannato la gola... 
Osserva i monumenti di quella citta' cosi' provinciale ed ipocrita che e' diventata casa sua e gli sta stretta come un paio di scarpe di tre numeri in meno, lo stabilimento in cui ha sputato sangue per ottenere quella posizione che gli compete ma che fatica a ottenere , i silenzi dei week end  trascorsi nella speranza che il tempo volasse via piu' rapidamente, l'autovettura nel suo garage che ormai e' uscita di produzione, gli amici, quelli veri, con cui non ha voluto piu' avere dialogo, i suoi sogni, le sue aspirazioni e la sua voglia di divertirsi che ha riposto nel cassetto della scrivania, l'ago della bilancia che giorno dopo giorno testimoniava gli sforzi che stava facendo per deturpare il suo fisico, la sua voglia di amare che lentamente si affievolisce, i suoi racconti che rimangono incompiuti in attesa di un finale...istantanee che sembrano sottolineargli tutti gli errori commessi e tutte le scelte sbagliate. 
Lacrime amare si mischiano al sudore. 
Tenta di accellerare per sfuggire da quel tunnel cosi' doloroso. In realta' sta solo sfuggendo dall' ombra del suo passato...dalla sua ombra. 
All'improvviso si ferma e si lascia raggiungere...non la teme piu'...anzi la vuole affrontare a viso aperto e sconfiggere... 
Riprende cosi' a correre...gli costa molta fatica rimettere in moto i suoi muscoli ma continua. Di fianco a lui riappaiono le stesse fotografie...i monumenti di quella citta' che lo ha adottato con benevolenza...l'autovettura nel suo garage ancora lucida e con la linea elegante...gli amici, quelli veri, che vorrebbe abbracciare...la sua voglia di amare che vorrebbe far esplodere...i suoi racconti che ritornano a prendere vita e forma...istantanee che sembrano dirgli che non c'e' nulla di sbagliato in quello che ha fatto e scelto. 
Ha commesso un errore tanto tempo fa'...non puo' negarlo...ma e' stato l'unico errore che ha fatto e in questi anni ha gia' pagato abbondantemente le sue colpe... 
Corre...continua a correre...non sente piu' fatica nel trascinarsi dietro il peso della sua ombra...adesso sembra leggero.

 

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/allasera/trackback.php?msg=13433656

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
Nessun commento
 
 
 

INFO


Un blog di: mestesso69
Data di creazione: 21/01/2007
 

immagineSiamo angeli con un'ala sola...
solo abbracciati riusciremo a volare

 

SEI NELL'ANIMA

Vado punto e a capo così
Spegnerò le luci e da qui
Sparirai
Pochi attimi
Oltre questa nebbia
Oltre il temporale
C’è una notte lunga e limpida,
Finirà
Ma è la tenerezza
Che ci fa paura
Sei nell’anima
E lì ti lascio per sempre
Sospeso
Immobile
Fermo immagine
Un segno che non passa mai
Vado punto e a capo vedrai
Quel che resta indietro
Non è tutto falso e inutile
Capirai
Lascio andare i giorni
Tra certezze e sbagli
E’ una strada stretta stretta
Fino a te
Quanta tenerezza
Non fa più paura
Sei nell’anima
E lì ti lascio per sempre
Sei in ogni parte di me
Ti sento scendere
Fra respiro e battito
Sei nell’anima
Sei nell’anima
In questo spazio indifeso
Inizia
Tutto con te
Non ci serve un perchè
Siamo carne e fiato
Goccia a goccia, fianco a fianco