Creato da: ordinarypeople il 26/09/2009
Questo blog è una dichiarazione d'Amore. Io sono certo di aver trovato la donna della mia vita, io sono sicuro che amo e voglio solo lei e anche se adesso non l'ho più riuscirò a far si che l'universo ritrovi la sua armonia che tutto torni al suo posto tornando a stare con lei per sempre. Io Amo Lei e Lei Ama Me.

Area personale

 

Archivio messaggi

 
 << Luglio 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31  
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 1
 

Ultime visite al Blog

epoca2000trasportisandra.pampaninYearendilangelo201150diana_89angela.scalaasimo676donatella1406vickyscyaga1elisa1577tournourdolcissima63dgl0myke75
 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
I commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

 

 

Meg "Parole Alate"

Post n°34 pubblicato il 19 Marzo 2010 da ordinarypeople

Parole dolci
parole complicate
parole semplici
parole alate
parole inutili
parole piu' affilate di una lama
parole fresche
parole come gocce di rugiada

parole che un cuore possono spezzare
parole che ti fanno sanguinare

parole che possono incendiare
gli animi di una rivoluzione

parole uniche
parole che in un lampo a te conducono
parole fragili
parole che poi puntano e distruggono
parole stupide
parole che non sanno dove andare
parole acqatiche
che il mare azzurro sanno attraversare

parole che un cuore possono spezzare
parole che ti fanno sanguinare
parole che possono cambiare
quello che sembrerebbe immutabile

parole magiche
parola mia d'onore
le piu' struggenti
parole d'amore
parole al vento
parole che si perdono nel tempo
parole date
e gia' dimenticate

parole che un cuore possono spezzare
parole che sembrano mai bastare
parole che possono cambiare
quello che sembrerebbe immutabile
parole che un cuore possono spezzare
parole che ti fanno sanguinare
parole che possono incendiare
gli animi di una rivoluzione
parole che possono cambiare
quello che sembrerebbe immutabile

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

chiedi alla polvere

Post n°33 pubblicato il 10 Gennaio 2010 da ordinarypeople

"Chiedete alla polvere della strada, alla polvere del Liberty Buffet, a quella dannata segatura polverosa, e vi dirà che sì, arrivavano certi pezzettini di carta ed erano i miei sonetti, tanto a quella non gliene importava niente di me..."

(J.Fante - Chiedi alla polvere)

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

ciò che resta

Post n°32 pubblicato il 03 Dicembre 2009 da ordinarypeople

Sono passate settimane ma mi sembra sia già passata una vita da quell'ultimo evento. Il meteorite si è schiantato e i Dinosauri sono tutti morti, non hanno avuto scelta.

Oggi è successa una cosa che in passato avrebbe avuto esiti imprevedibili. Ho incontrato, o meglio, "schivato" lei e la sua scelta....dovevo andare in università e dopo aver riconosciuto i mezzi e fatto (quasi) di tutto per evitarmeli me li sono visti a pochi metri con la coda nell'occhio. Non potevo passare alla larga perchè quasi nella traiettoria della mia destinazione ma sono riuscito ad ignorarla nonostante i pochi metri. Non volevo vederla, ne tanto meno salutarla, ne dare un viso al tipetto...è meglio così per evitare mie future "imprevedibili" reazioni.

In passato, solo un mese fà avrei avuto una reazione diversa, avrei cercato uno scontro o fatto il paraculo presentandomi con battutine acidamente sfottenti...forse avrei scritto una e-mail poche ore dopo e avrei subito chiamato un'amica per raccontare i dettagli..invece no....invece ho aperto e chiusa quella nauseabonda finestra sulla sua scelta giusto il tempo di fare pochi metri...ci sono riuscito e la mia giornata è continuata.

Semplicemente dopo aver subito la scelta, esser stato scartato, aver "perso" per lei in un confronto o come vogliamo chiamarla non mi resta che immedesimarmi in un improbabile Cristoforo Colombo che non  trova l'america, ne le indie ma un fosso sul nulla o come un santo che ha dedicato tutta la sua vita a pregare un dio convinto che esistesse ma che alla morte semplicemente non c'è..era solo nel suo cuore ma da morto deve semplicemente chiudere gli occhi.

Ecco..qui realmente trovo quanto l'essere sicuri di un sentimento o semplicemente Amare al 101% può essere così "inutile" e senza conseguenze......puoi dare l'anima, tutta la tua vita ma anche tutto, il TUTTO può non bastare, può non avere "effetti rilevanti". Un mistero, semplicemente Assurdo con la A maiuscola.

Io rimango una persona privilegiata

 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

always ends in november #3

Post n°31 pubblicato il 19 Novembre 2009 da ordinarypeople

Bhe direi che le cose sono cambiate, sinceramente non mi interessa neanche che venga letto questo blog ma mi interessa soprattutto scriverci.

Sono a 24h dall'ultimo post qui scritto....oggi sono riuscito a raccontare questa storia alla mia migliore Amica, l'unica che sà tutto di questa storia e con la quale potevo sfogarmi...mi ha aiutato...

Adesso si prenderà cura di me la mia gatta che già oggi mi è stata vicina a farsi accarezzare come se intuisse il mio bisogno e stasera mi farò aiutare anche da Lexotan visti i crampi allo stomaco che ieri notte mi hanno impedito di dormire...
L'ultima volta li ho avuto proprio un anno fa quando mi disse di stare con "uno"..mi durarono una settimana giorno e notte......che stupido vero?

Devo aspettare che "semplicemente" mi passi..devo sperare di svegliarmi una mattina e semplicemente non pensarci più..soprattutto  dimenticare ieri e ciò che ho vissuto...quella sensazione di sentirsi improvvisamente nudo davanti a tanta gente vestita...

Oggi tante volte mi sono dato dello stupido, del suicida...ieri ho poggiato pian piano la testa nella ghigliottina.. Semplicemente mi ha levato la speranza e mi ha lasciato nudo con ciò che provo per lei. Ormai è solo un mio problema o un tatuaggio indelebile ed enorme che dovrò ben nascondere alla mia vista....saprò sempre che è lì ma quando passerò la mano non dovrò sentire nessun rilievo ne vederne il magnifico disegno riflesso da qualche parte.

magnifico perchè sono fiero, fierissimo di tutto ciò che ho provato e aimhè provo ancora in queste ore per lei...ne sono FIERO e sò di essere più di quanto mai potrò essere e sono stato in passato nella mia vita.

in questo momento "sono all'apice del mio masochismo"

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

always ends in November #2

Post n°30 pubblicato il 18 Novembre 2009 da ordinarypeople

E' appena passata l'una di notte e sono qui a scrivere...penso che realmente questo blog ormai rischia l'abbandono....oggi dopo quello che è successo non sono riuscito a sfogarmi, volevo uscire ma alla fine sono rimasto a casa..

Adesso che l'anestesia è passata mi ritrovo come un degente che si sveglia in anticipo con il ventre squartato e senza medici ne infermieri...
Oggi è stato assurdo sul serio.....ore insieme inizialmente in relax ma poi finite in uno stato surreale dove entrambi vi dicevamo cose pesanti, profonde, determinanti in modo quasi, quasi pacato....come se eravamo gli ambasciatori di noi stessi in riunione...a pensarci adesso vorrei urlare e gridarle ciò che le ho detto anestetizzato...

L'unica nota che mi fa sorridere di oggi è stato quando lei ha mandato un sms a sua sorella dicendole che non tornava a casa e di inventarsi una scusa con "chiunque" la cercasse, e la sorella ha risposto shockata sparando subito il mio nome!!! l'ho adorata...

Ma il problema è che lei adesso sta bene dov'è e pensa:"ma se io per adesso sono serena così, perchè dovrei mettere tutto in gioco per te? ok mi piaci è vero, farei l'amore con te e sto benissimo con te ma se già sto bene perchè mettermi nei casini?"

Ecco, vaffanculo allora....io da qui in poi non vedo cosa altro possa fare...che stia con quel "nulla" assoluto che ha scelto..mi ha detto che è il mio opposto e deve essere così, è l'unica cosa che mi rinfranca.

Mi sento i polmoni pieni di lacrime, non mi succedeva da un anno ma non riesco a buttare fuori nulla se non parole scritte......si, userò questo blog per aiutarmi in questa fase di "elaborazione del lutto"

io volevo solo darle tutto.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
« Precedenti Successivi »